Quando l'acne neonatale del viso nei bambini scompare | Portale femminile

Febbraio 26, 2022

Rate this post

Hai notato dei brufoli sulla pelle del tuo neonato e sei preoccupato? Lascia che ti dica che è una cosa del tutto normale conosciuta come acne neonatale e fino al 20% dei neonati la presenta , qui ti diremo come riconoscerla, quali sono le zone più frequenti dove si sviluppa, la sua durata e come prevenirla esso.

    Perché l'acne neonatale o i brufoli compaiono sul viso dei bambini?

    L'acne neonatale è una dermatosi che si manifesta nel 20% dei neonati nel primo mese di vita . Possono presentarsi come punti bianchi e pustolosi. Questa acne neonatale è solitamente molto frequente e temporanea e di solito scompare da sola senza lasciare cicatrici. Sebbene la causa esatta della sua presenza non sia nota, alcune ricerche hanno concluso che potrebbe essere influenzata da:

    • Trasferimento di un ormone chiamato androgeni dalla madre al bambino attraverso la placenta durante la gravidanza.
    • Iperattività nel neonato delle ghiandole surrenali.
    • Trasferimento placentare di alcuni farmaci noti come Litio o Idantoina che la madre potrebbe aver consumato.
    • Proliferazione di funghi sulla pelle.
    Leggi di più  Che cos'è la sindrome da repulsione improvvisa e perché baciare il mio ragazzo mi fa schifo, è normale sentirsi disgustati dal proprio partner? Soluzione e trattamento | Portale Femminile

    Come riconoscere l'acne neonatale sulla pelle dei bambini

    Si riconosce osservando nel neonato la presenza di alcuni brufoli o protuberanze rosse/puntini bianchi pustolosi , in zone del viso e del cuoio capelluto, dopo circa 3 settimane dalla nascita. Questo di solito è qualcosa di preoccupante per le madri e assume un'importanza maggiore di quella che merita, finché non è grave o provoca dolore al bambino, andrà e verrà naturalmente.

    Quali sono le aree più frequenti in cui compaiono l'acne neonatale o i brufoli sul viso nei bambini?

    Le zone più frequenti che possono essere interessate sono: la fronte, le guance, le palpebre, il mento, il cuoio capelluto, il collo e il tronco. Questo è solitamente lieve, ma in alcuni casi più gravi e prolungati deve essere esclusa la possibilità di iperandrogenismo , le cui cause possono essere dovute all'iperplasia surrenale congenita, che appartiene a un gruppo di malattie genetiche che colpiscono le ghiandole surrenali. Questi si trovano sopra i reni e hanno le dimensioni di una noce. Queste ghiandole regolano il metabolismo, la pressione sanguigna e il sistema immunitario.

    Leggi di più  Qual è il significato e l'origine del nome della ragazza Sara?

    Quanto tempo impiega l'acne neonatale a scomparire dal viso del bambino?

    Di solito scompare nel giro di pochi giorni o un paio di settimane e in alcuni casi più piccoli dura dai tre ai quattro mesi. Ed è necessario sapere che può riapparire senza causare nessun tipo di problema.

    Come prevenire la comparsa di acne neonatale o brufoli sul viso nei bambini

    Questo tipo di acne neonatale non può essere prevenuto, ma può essere aiutato a controllarlo se pulisci il viso del tuo bambino almeno una volta al giorno con il sapone per bambini. È molto importante:

    Non pizzicare i brufoli

    Per quanto tu sia tentato di pizzicare i brufoli, dovresti evitare di farlo, questo potrebbe peggiorare le lesioni e lasciare una porta per i batteri, che possono causare infezioni o funghi sulla pelle. Qui puoi trovare alcuni trattamenti casalinghi per i brufoli .

    Non automedicare il bambino

    Quando questa acne è grave o grave nel neonato, il medico può indicare un trattamento come creme topiche o agenti cheratolitici, ma per niente al mondo dovresti automedicare di tua decisione. Alcuni farmaci potrebbero essere troppo forti per la pelle del tuo bambino e potrebbero causare gravi danni e cicatrici per tutta la vita.

    Leggi di più  Come scongelare e riscaldare correttamente il latte materno?

    Mantieni le aree della pelle pulite

    Come accennato in precedenza, dovresti lavare il viso del bambino ogni giorno, preferibilmente con acqua tiepida e sapone per bambini delicato, asciugare con tamponamenti leggeri senza strofinare o strofinare, poiché l'irritazione può peggiorare, puoi usare rimedi casalinghi per curare l'irritazione del bambino. E infine dovresti evitare di mettere creme, lozioni o oli sul viso del bambino, questi possono causare alcune ustioni sulla pelle del bambino.

    Spero che siamo stati in grado di chiarire tutti i tuoi dubbi, sapere di cosa abbiamo a che fare ci aiuta a saperlo gestire e quindi ci dà più serenità.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up