Sono consigliati manicotti e galleggianti? – Assistenza all'infanzia in acqua | Portale femminile

Luglio 13, 2022

Sono consigliati manicotti e galleggianti? – Assistenza all'infanzia in acqua | Portale femminile

Poiché i tuoi piccoli sono abbastanza grandi per iniziare a nuotare, è necessario utilizzare una protezione. Soprattutto se ci sono bambini piccoli, e soprattutto se si tratta di una gita al mare o in piscina. Più preparati andranno, maggiore sarà la sicurezza. Nel caso dei galleggianti sono molto utili purché adatti e sappiate usarli. Scopri tutto ciò che devi sapere qui con noi!

 

Qual è la funzione delle maniche e dei galleggianti?

Le cuffie o i galleggianti servono a proteggere i bambini o le persone che non sanno nuotare quando sono immersi in acqua. Appoggiandosi su di essi il corpo rimane a galla e non affonda.

Ci sono molti tipi, dimensioni e forme di galleggianti. Quindi avrai molte opzioni tra cui scegliere, purché ti assicuri di scegliere quella giusta per i tuoi figli.

Da considerare anche: il materiale con cui è realizzato, la sua qualità, la vita utile e le istruzioni per l'uso. Ricorda che i galleggianti sono per il divertimento sott'acqua , quindi la vigilanza non può mai mancare per proteggerli.

Quanto sono sicuri bracciali e galleggianti per bambini?

Come genitori responsabili, devi tenere a mente che i bracciali e i galleggianti per bambini non sono del tutto sicuri. È uno strumento destinato al divertimento, non alla sicurezza.

Sono consigliati manicotti e galleggianti? – Assistenza all'infanzia in acqua | Portale femminile
Sono consigliati manicotti e galleggianti? – Assistenza all'infanzia in acqua | Portale femminile

Il primo e più grave errore dei genitori è pensare che i bambini saranno al sicuro al 100% con loro, e non lo è. Una manica non previene incidenti come annegamento o affondamento , riduce solo la possibilità.

Leggi di più  Come usare o indossare correttamente le sciarpe o le sciarpe di seta? Trucchi facili e semplici per indossare una sciarpa | Portale Femminile

Tuttavia, se il corpo del bambino scivola o cade fuori dal galleggiante, non c'è molto che tu possa fare al riguardo. Pertanto, è di vitale importanza che i genitori mantengano una vigilanza costante e si prendano cura dei propri figli nonostante abbiano i carri allegorici.

D'altra parte, se quello che vuoi è un modo per tenere i tuoi bambini al sicuro sott'acqua, ti consigliamo di usare giubbotti di salvataggio, cinture gonfiabili o churros per galleggiare.

Di che tipo di materiale sono fatte le maniche e i galleggianti?

I galleggianti e le maniche utilizzati per galleggiare nell'acqua sono realizzati con materiali come plastica o sughero. Di solito sono molto compatti e impediscono a chi li utilizza di affondare in acqua.

Nella maggior parte dei modelli di galleggianti, il materiale si presenta con un doppio strato che ne aumenta la resistenza, la durata e la galleggiabilità. Inoltre, hanno tutti una valvola attraverso la quale l'aria entra o esce quando si apre o si chiude. È importante mantenere questa valvola in perfette condizioni , per evitare che l'aria fuoriesca mentre si è in acqua. In caso contrario, il galleggiante perderebbe aria e il bambino sprofonderebbe rapidamente nell'acqua.

Svantaggi delle maniche e dei galleggianti quando il bambino è in acqua

Man mano che il tuo piccolo cresce, ti renderai conto che uno dei giocattoli da spiaggia che gli piaceranno di più sono i galleggianti. Tuttavia, tu come genitore dovresti essere consapevole degli svantaggi o dei pericoli che l'uso di un galleggiante può comportare se non stai attento quando lo usi.

Leggi di più  Origine e significato del nome maschile Iván

bambini in piscina

Girano facilmente

Uno dei maggiori svantaggi dei galleggianti o delle maniche è la loro scarsa stabilità. È molto facile inclinarsi in avanti o lateralmente con uno di questi. Soprattutto perché di solito non sono abbastanza grandi da sostenere l'intero peso del corpo.

Possono essere forati rapidamente

I galleggianti sono resistenti, ma allo stesso tempo molto fragili quando si tratta di punte appuntite. Il materiale con cui sono realizzati è molto soggetto a rotture a contatto con una superficie tagliente o ruvida.

Questo dettaglio è molto importante, perché a volte i fori sono solitamente così piccoli che ci vogliono ore prima che l'aria esca completamente. Ciò potrebbe far entrare il bambino in acqua e il suo galleggiante perde gradualmente aria. Prima o poi il bambino sarà completamente privo di protezione e rischierà di affondare.

Potrebbero fuoriuscire dal corpo del bambino

Entrare e uscire da un bracciale o da un galleggiante è molto facile. Ma questo può essere un grosso svantaggio, soprattutto se il bambino è in costante movimento nell'acqua, perché il galleggiante potrebbe staccarsi dal suo corpo.

Sono consigliati manicotti e galleggianti? – Assistenza all'infanzia in acqua | Portale femminile
Sono consigliati manicotti e galleggianti? – Assistenza all'infanzia in acqua | Portale femminile

Essendo fatto di un materiale leggero, ed essendo riempito d'aria, un galleggiante si sposta facilmente e il bambino non sarà più in grado di afferrarlo per entrarci. Quindi è importante che i più piccoli sappiano come trattenerli il 100% delle volte.

Leggi di più  Come fare una taninoplastica a casa e qual è il prezzo?

Limitano il movimento delle braccia

Infine, i genitori dovrebbero sapere che i galleggianti o le maniche non sono strumenti per imparare a nuotare o galleggiare. Il movimento dei bambini è molto limitato, soprattutto nelle braccia. Rende difficile l'azione delle bracciate di nuoto perché il galleggiante si trova appena sotto le braccia del bambino, lasciando uno spazio molto ampio tra il materiale, le sue braccia e l'acqua.

Perché i gonfiabili non sono i più sicuri per il bambino in acqua?

Sebbene la stimolazione in acqua per neonati e bambini sia importante, la sicurezza dovrebbe sempre essere al primo posto e i galleggianti non sono i più sicuri per loro. Soprattutto quando sono della taglia sbagliata per il tuo piccolo.

Ci sono molti fattori che rendono i galleggianti molto insicuri: instabilità, fragilità, design poco ergonomico e tutto questo devi tenerne conto quando ne acquisti uno per i tuoi piccoli.

Non è consigliabile utilizzarli senza supervisione, anche in piscina. Questi sono destinati ad un uso ricreativo in ogni momento e non sono adatti per insegnare ai bambini a nuotare oa galleggiare.

Se vuoi stare più tranquillo e proteggere di più i tuoi bambini in acqua, ti consigliamo di acquistare prodotti più adatti come canottiere o galleggianti per le braccia. Anche se la tua più grande protezione sarà sempre imparare a nuotare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Go up