In che modo affrontare l'abbandono o il rifiuto del padre o della madre influisce emotivamente sui bambini? | Portale femminile

Marzo 1, 2022

Rate this post

Benvenuto! Oggi ci occuperemo dell'abbandono del bambino o della sindrome da alienazione dei genitori . Ti diremo come il rifiuto dei loro genitori colpisce un bambino e come affrontarlo.

L' insicurezza emotiva è qualcosa che può riguardare tutti noi, e anche i più piccoli. Molte volte ci troviamo in situazioni difficili, dove i bambini sono i primi ad essere colpiti. Pertanto, è importante prestare particolare attenzione alla cura della salute emotiva e fisica dei minori, assicurando così un futuro pieno e di successo.

Il modello familiare tradizionale ha subito grandi cambiamenti nel corso della storia. Ogni giorno sono più frequenti le separazioni ei divorzi dei genitori. Di conseguenza, nei bambini si generano grandi traumi o disturbi . Uno di questi è l'abbandono dei bambini.

L'abbandono di uno dei genitori è difficile da capire per un bambino. Ma la grande domanda è come possiamo far crescere nostro figlio senza soffrire in ogni fase della sua vita? Questo è impossibile da evitare, fa parte della crescita. L'unica cosa che possiamo fare è semplicemente accompagnarli nel loro dolore ed essere il loro sostegno.

Come l'abbandono o il rifiuto dei propri genitori colpisce un bambino - L'abbandono del bambino 👨‍👦

 

Quali sono i tipi di abbandono dei bambini che esistono

Prima di tutto, dovresti sapere che ci sono molte forme di abbandono dei bambini. Non è solo che un padre si allontana fisicamente dai suoi figli. I modi in cui siamo abbandonati possono essere:

Negligenza fisica ed emotiva del bambino

La genitorialità assente è il tipo di abbandono più comune in assoluto. In linea di principio, si verifica quando uno dei genitori lascia l'altro solo fisicamente e psicologicamente per l'educazione e l'educazione del figlio.

Se ne va senza considerare un contributo finanziario, le faccende domestiche e non è interessato a passare del tempo con il bambino oa sapere come sta.

abbandono emotivo del bambino

Ci sono molti padri che, sebbene non si distanziano fisicamente, lo fanno emotivamente. In questo caso, il più delle volte accade nei genitori che pensano che i figli siano solo una questione della madre.

Condividono la stessa casa, ma non credono di essere responsabili di come educano e crescono i propri figli. A volte non parlano con loro, non trascorrono tempo con loro, non sanno come stanno andando le loro vite, ecc. Pagano solo le bollette.

negligenza fisica del bambino

Infine, l'abbandono fisico si verifica quando uno dei genitori lascia la casa e si allontana fisicamente. A volte formano un'altra famiglia.

Tuttavia, sono presenti per i loro figli e sono consapevoli di ciò che sta loro accadendo. Non possono mai passare troppo tempo come vorrebbero, ma sono sempre nelle loro menti.

Quali sono le conseguenze dell'abbandono del bambino?

L'abbandono è una delle esperienze più difficili che un bambino deve affrontare. Le conseguenze possono lasciare un segno profondo sulla sicurezza delle tue relazioni future. Soprattutto se è generato tra cinque e sei anni.

Le persone più importanti nella vita di un bambino saranno sempre i suoi genitori . In alcuni casi possono essere anche nonni, zii o qualcuno che stimi o ammiri. Nel caso dei genitori, entrambi sono le prime figure ed esempi da seguire. Pertanto, la vostra presenza e partecipazione è essenziale.

I bambini nel corso della loro vita sviluppano molte fobie e paure infantili e , che ci crediate o no, la paura dell'abbandono è una di queste. Ma in che modo l'abbandono influisce sulla vita di un bambino?

In giro per il mondo ci sono molte famiglie in cui uno dei genitori è scomparso, la madre o il padre. Sebbene l'unico genitore faccia molti sforzi per sostituire e soddisfare l'amore dell'altro, l'assenza di uno di loro avrà sempre conseguenze a lungo termine .

Ora, rispetto alle conseguenze, bisogna tenere presente che ogni tipo di abbandono genera le proprie conseguenze . Tuttavia, dipenderà anche dal carattere e dalla personalità di ogni bambino.

Leggi di più  Quali alimenti sono vietati o producono gas durante l'allattamento? Evita il gas post-partum

Un altro fattore che influenza le conseguenze che si possono generare per il bambino è la saggezza del genitore che resta indietro per poter spiegare la situazione senza farsi vittimizzare. È nostro dovere di genitori insegnare ai nostri figli a costruirsi una vita senza dipendere dall'affetto di una persona che non c'è più.

Comportamenti dipendenti eccessivi

Comportamenti di dipendenza eccessiva si verificano quando c'è un solo genitore in un nucleo familiare. Il bambino può avere troppa paura di perdere quella persona lasciata nella sua casa.

Di conseguenza, viene creato un collegamento di dipendenza eccessiva . A lungo termine, finirà per avere un impatto sul dannoso attaccamento emotivo a un partner o a un'amicizia.

Se invece la figura paterna è parzialmente sostituita da qualcun altro, l'effetto è molto minore. Bene, puoi riempire il vuoto che i tuoi genitori hanno lasciato molto più facilmente.

Non va bene per un genitore cercare di essere madre e padre allo stesso tempo. Questo rende più difficile per il bambino adattarsi al mondo reale.

Indipendentemente da chi sia stato il genitore che lo ha abbandonato (madre o padre) si genererà molta dipendenza. Di conseguenza, avrai difficoltà ad esplorare i tuoi orizzonti e ad avere fiducia in te stesso.

Inoltre, può farti aggrappare troppo al tuo partner o alle relazioni di amicizia per paura di essere abbandonato. Stanno a tutti i costi accanto a queste persone, nonostante subiscano violenze e umiliazioni per paura di essere di nuovo soli.

Mancanza di amore

La mancanza di autostima è una delle conseguenze più frequenti . Man mano che il bambino cresce, inizia a chiedersi perché non è amato e perché è stato abbandonato. Sono disposti a fare qualsiasi cosa per sentirsi utili e preziosi.

Se l'abbandono è avvenuto perché la madre o il padre non sono quasi mai in casa, il bambino lo interpreta come una "scusa" per non aver trascorso del tempo con il proprio figlio perché non interessato.

Dal momento che non hanno l'amore di uno dei loro genitori, non meritano nessun altro tipo di amore. O perché i genitori non hanno tempo per lui, o c'è stato un abbandono definitivo.

Di conseguenza, il bambino sente di non essere abbastanza per i suoi genitori o per il resto delle persone che lo circondano. Si sente inutile, che non vogliono più vederlo e la sua autostima è bassa.

paura delle relazioni

La paura delle relazioni sarà il caso opposto. Alcuni bambini sviluppano una paura irrazionale dell'impegno e delle relazioni. Invece di generare più attaccamento, ciò che fanno è ritirarsi e ritirarsi dalle persone che li circondano.

Hanno così paura di essere abbandonati di nuovo che trovano estremamente difficile impegnarsi in una relazione o mostrare i loro sentimenti per paura del rifiuto.

Di conseguenza, hanno paura di sviluppare un profondo attaccamento a qualcuno. Quello che teme davvero è che gli accada di nuovo la stessa cosa.

Aggressività

È comune vedere in questi casi uno sviluppo di comportamenti aggressivi nei bambini e negli adolescenti. Gli attacchi di rabbia dei bambini causati dall'abbandono sono causati dalla chiara reazione di proteggere i loro sentimenti pensando che anche l'altro genitore li abbandonerà prima o poi.

Inoltre, potresti essere arrabbiato per le situazioni che ti hanno toccato. In alcune occasioni, se il padre o la madre riformano una coppia, il bambino può mettersi sulla difensiva prima o poi. Questo è così perché incolpano il nuovo partner per il fatto che il padre o la madre non tornano a casa, poiché stanno sostituendo il posto del padre.

La causa più comune del comportamento aggressivo è che pensi che sia colpa tua. Si sente molto arrabbiato con se stesso e non riesce a esprimerlo a parole. Pertanto, la situazione inizia a travolgerlo e finisce per sfogare la sua rabbia su qualcun altro o sui suoi stessi giocattoli.

l'umiliazione

L'umiliazione va di pari passo con la mancanza di autostima e lo sviluppo di comportamenti di eccessiva dipendenza . La sensazione di non valere abbastanza può finire per sopportare diversi tipi di umiliazioni per non perdere la persona che gli sta accanto.

Leggi di più  Come posso trattare e controllare le paure di mio figlio?

In altri casi può succedere che il bambino senta che i suoi genitori lo disapprovano e lo giudicano. Tutto ciò influisce direttamente sulla loro autostima, soprattutto quando uno dei genitori li ridicolizza per quello che stanno provando.

L'autostima di una persona che ha subito l'abbandono è molto bassa, quindi non ha strumenti sufficienti per lasciare il luogo in cui viene umiliata.

A lungo termine, hanno spesso relazioni dannose e violente, ma non puoi vederlo. La paura di essere nuovamente abbandonati è così grande che non vogliono andarsene. Possono fare ogni genere di cose per "trattenere" la persona accanto a loro.

L'ingiustizia dell'abbandono del bambino

L'ingiustizia è un'altra delle conseguenze che può provare un bambino che ha subito l'abbandono, soprattutto se i suoi genitori sono freddi e rigidi. Sente che il padre che se ne è andato non avrebbe dovuto farlo e che le continue richieste generano sentimenti di inefficienza e di inutilità.

Non riesce a capire perché e sente di non meritare di vivere questa situazione. A lungo termine nelle relazioni di amicizia e con i partner, incolperai gli altri per aver lasciato la sensazione che non dovrebbero.

Quando l'adulto non è in grado di negoziare o mantenere un dialogo con opinioni diverse , genera nel bambino il sentimento di ingiustizia. Man mano che il piccolo cresce gli è difficile accettare punti di vista diversi dal suo. Esprimi ciò che senti con opinioni e giudizi morali come verità assolute.

sentimento di rifiuto

Il sentimento di rifiuto di un bambino può essere visto in due modi: che si sente rifiutato o che è lui a rifiutare gli altri. In entrambi i casi è dovuto alla paura dell'abbandono.

Da un lato, può succedere che ti senta rifiutato da tutte le persone intorno a te. Ebbene, i suoi genitori, i suoi primi modelli e le persone che lo amavano di più lo hanno abbandonato.

D'altra parte, la paura di mostrare i propri sentimenti o di aggrapparsi a qualcuno è così grande che preferiscono ritirarsi. Di conseguenza, sentono il rifiuto del contatto fisico e sono ostili.

blocco delle emozioni del bambino

È molto comune che i bambini non siano in grado di esprimere ciò che sentono attraverso le parole. Generalmente, lo fanno attraverso le azioni. Si sentono sopraffatti, perché non comprendono appieno la situazione che stanno vivendo.

È difficile per lui identificare le proprie emozioni e quelle degli altri. Inoltre, si stressano molto facilmente perché non sanno come esprimere ciò che provano. L'autoregolazione emotiva è scarsa e in alcuni casi inesistente.

infanzia terribile

L'infanzia orribile o lo sviluppo ontogenetico rappresenta ciò che i bambini hanno ereditato dai loro genitori. Quando crescono, possono essere aggressivi, più inclini alle dipendenze, distratti, depressi, tra gli altri.

In un bambino, l'infanzia è la fase più importante di tutte, perché tutto ciò che accade in esso lo modellerà per il futuro. L'ignoranza sulle loro caratteristiche evolutive e la cura dei loro bisogni può portare a una mancanza di capacità interpersonali.

Di conseguenza, l'intelligenza emotiva di un bambino abbandonato è bassa. È difficile per lui prendere decisioni e affrontare i problemi della vita quotidiana. Si rifugia nel pianto, nell'aggressività e nell'ostilità.

instabilità scolastica

Questa è una conseguenza che non sempre accade, anche se in alcuni casi il bambino è preoccupato e si sente triste per non avere uno dei suoi genitori. È difficile per lui concentrarsi sulle sue attività, motivo per cui il suo rendimento scolastico tende a diminuire notevolmente.

Inoltre, può capitare che il genitore che sta a casa con il bambino abbia troppi compiti da svolgere per aiutare il bambino a fare i compiti. Non può prestargli abbastanza attenzione, mentre l'altro non è consapevole di ciò che sta accadendo al bambino a scuola.

Leggi di più  Come abbronzarsi con le pillole di beta-carotene e quali sono le migliori pillole abbronzanti? | Portale Femminile

Cause che possono far sì che un bambino venga abbandonato dai genitori

Molte volte l'abbandono dell'infanzia genera un passato traumatico, mentre in altre c'è solo una distorsione del modo in cui si apprezza la realtà. Tuttavia, rispetto alle cause che lo generano, sono infinite. Tuttavia, tra i più frequenti, possiamo citare i seguenti:

Povertà

La povertà è la causa più frequente dell'abbandono dei bambini. Ebbene, ci sono molte madri che rimangono incinte in tenera età e non hanno i mezzi finanziari per sopravvivere. Non possono offrire un buon futuro ai propri figli, quindi decidono di lasciarlo nelle mani di altre persone.

Nelle madri adolescenti generano traumi e problemi durante la gravidanza. L'angoscia sociale e psicologica è così grande che decidono di abbandonare i propri figli.

Generalmente in questi casi, di solito li lasciano a carico dell'altro genitore, un nonno o uno zio. In altri casi, i bambini finiscono negli orfanotrofi.

Pianificazione famigliare

I figli non sono sempre stati programmati e indipendentemente dalle condizioni economiche che stanno attraversando i loro genitori, il padre o la madre possono andarsene perché “non è quello che cercavano”.

Ci sono momenti in cui i bambini sono stati concepiti dopo uno stupro e la madre non lo sopporta, quindi finisce per essere abbandonato.

problemi di coppia

I problemi di coppia sono un'altra delle cause più frequenti di abbandono, soprattutto quando finisce con separazioni e divorzi. Le discussioni frequenti generano un'atmosfera di tensione e di stress permanente e di solito si concludono con l'abbandono della casa di uno dei genitori.

Malattie

Che siano dei genitori o del bambino , perché in alcune occasioni le malattie generano molto stress nel nucleo familiare.

Uno o anche entrambi i genitori possono abbandonare un figlio se questi ha una grave malattia o carenza, fisica o mentale.

Cause meno comuni di abbandono dei bambini

Altre cause meno comuni per le quali si verifica l'abbandono del bambino possono essere: il sesso e l'aspetto fisico del bambino .

Come aiutare un bambino che si sente rifiutato

Purtroppo, il tasso di abbandono dei bambini è in aumento. Con ogni progresso che il mondo fa, fa un passo indietro nell'umanità. Ed è fondamentale che vengano presi i migliori consigli per i bambini paurosi. In questo modo potranno crescere e diventare indipendenti in modo adeguato nonostante siano stati abbandonati dai genitori.

Ecco alcuni suggerimenti che puoi tenere a mente per affrontare le conseguenze dell'abbandono.

Superare l'insicurezza emotiva dell'abbandono infantile

Molte persone si chiedono come aiutare il bambino insicuro poiché il più delle volte è difficile raggiungerlo emotivamente, ma segui questi suggerimenti e la situazione migliorerà.

  • Non criticarlo.
  • Loda ciascuno dei loro risultati.
  • Dategli responsabilità in base alla sua età.
  • Gioca e divertiti con lui il più a lungo possibile.
  • Non sottolineare i suoi fallimenti e aiutarlo a imparare da loro.
  • Insegnagli a rafforzare sempre la sua autostima e il suo pensiero positivo.

Rafforza la comunicazione

Un bambino abbandonato si sentirà profondamente incompreso. Quindi è importante far loro sapere che la loro opinione, e tutto ciò che devono esprimere e sentire, è importante.

Ascoltalo, parlagli e fagli sapere che capisci. Non trattarlo come una vittima , sottolinea che ci saranno sempre situazioni migliori e insegnagli a vederle.

È comune vedere un bambino che si sente rifiutato allontanarsi da tutte le altre persone. Si sentono incompresi e quindi cercano di essere soli.

Perché questo comportamento venga eliminato, è importante rafforzare i propri valori e l'empatia, l'autocontrollo e l'assertività. Connetterti con gli altri ti aiuterà a superare il rifiuto.

Rafforzare l'autostima

L'autostima e l'amor proprio sono fondamentalmente la stessa cosa. E sono due cose che il bambino perde quando si sente rifiutato. Rafforzare entrambi i punti ti farà sentire molto meglio con te stesso e con il tuo ambiente .

Finora siamo arrivati ​​con questo articolo sull'abbandono dei bambini e su come il rifiuto dei loro genitori colpisce un bambino. Speriamo che questa guida ti sia stata utile. Ti invitiamo a raccontarci la tua esperienza nella casella dei commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go up