È normale se il mio ciclo scende due volte nello stesso mese | Portale femminile

Luglio 4, 2022

Avere due mestruazioni al mese non è anormale, perché se il tuo ciclo o regola sono di breve durata, è possibile che tu abbia le mestruazioni all'inizio e un'altra alla fine, poiché il ciclo normale dura da due a sette giorni e si verifica in venti -uno e trentacinque giorni del calendario dell'ovulazione, ecco perché la stragrande maggioranza delle donne che conoscono il proprio ciclo mestruale trova facile identificare quando qualcosa non va e rivolgersi al proprio ginecologo di fiducia.

    Cosa significa se ho il ciclo o le mestruazioni due volte al mese?

    Come accennato in precedenza, il periodo normale è di 28 giorni, ma può variare da 24 a 38 giorni , quindi se il tuo ciclo mestruale è breve, potresti avere un altro periodo durante il mese.

    D'altra parte, i cambiamenti nel ciclo mestruale non sono usuali, poiché ciò può portare ad altri problemi ovulari. Pertanto, oggi ti presenteremo alcune possibili cause che potrebbero causare due volte il ciclo.

    Singola anomalia (una sola volta) ; Ciò significa che accadrà solo una volta nel tuo ciclo mestruale e non ti causerà alcun danno, poiché dopo questo il periodo tornerà alla normalità; Ecco perché i ginecologi, prima di dare una diagnosi esatta, controllano se il pattern di sanguinamento è frequente o si verifica una volta.

    Età precoce: di solito quando le donne sono nella fase della pubertà, tendono ad avere periodi più brevi o addirittura più lunghi; il che fa sì che abbiano due periodi al mese; Alcune ricerche suggeriscono che i giovani possono impiegare fino a 6 anni per regolare le loro mestruazioni.

    Endometriosi: questa condizione si verifica perché un tessuto simile a quello della cervice tende a crescere in altre zone del corpo, causando crampi, dolori addominali e sanguinamenti irregolari, e talvolta viene scambiato per il periodo.

    Fibromi uterini: sono escrescenze che si verificano nell'utero, di solito non sono cancerose, ma possono causare forti emorragie; I sintomi più comuni di questo sono; sensazione di pienezza o pressione nella pelvi, minzione frequente, dolore alla colonna vertebrale e durante i rapporti sessuali; Sebbene non sia noto con certezza il motivo per cui si verificano questi fibromi, se è noto che tendono ad essere ereditari e improvvisi cambiamenti nei livelli ormonali potrebbero influenzarlo molto.

    Quali sono i diversi cicli mestruali che si verificano nelle donne?

    Durante il periodo mestruale, il cervello invia segnali ormonali che agiscono sulla parte interna dei genitali femminili; come cosa sono le ovaie e l'utero, il cui obiettivo è l'ovulazione , e quindi le possibilità di gestazione; quindi nel calendario possiamo osservare i giorni in cui siamo fertili e quelli non fertili.

    Prima fase delle mestruazioni : si verifica quando viene rilasciato l'ovulo non fecondato, che provoca flusso mestruale o sanguinamento, questo dura dai 3 ai 7 giorni; Perderai solo tra 4 e 12 cucchiai di sangue durante il mese; quindi tieni sempre un assorbente o un tampone nelle vicinanze.

    Seconda fase (preovulazione) : in questa fase il cervello invia messaggi alle ovaie e all'utero, al fine di produrre ormoni chiamati estrogeni e progesteroni, questi inizieranno il rilascio dell'uovo e renderanno denso il rivestimento dell'utero o dell'endometrio.

    Leggi di più  Quali sono le cause dell'anemia durante la gravidanza?

    Terza fase (ovulazione): si verifica 14 giorni prima della tua prossima mestruazione perché lì rilascia un uovo maturo da una delle tue ovaie al tubo uterino, che si chiama ovulazione, se questo uovo viene fecondato da uno sperma, verrà posizionato nell'endometrio e inizierà una gravidanza; ma se non viene fecondato, l'endometrio non è necessario e inizierà a rompersi, il che porterà alla fase successiva, che è la premestruazione.

    Quarta fase (premestruazione): durante questa fase, le donne avvertono coliche, o crampi al basso addome, inizierai a sentirti un po' più sensibile, con una sensazione di gonfiore, comparsa di brufoli o seno più sensibile, ed è noto come sindrome premestruale o sindrome premestruale e può essere alleviata con l'esercizio, una dieta sana o un bagno caldo.

    Quinta fase (mestruazioni): in questa fase l'endometrio non fecondato è già sparso e viene espulso attraverso le mestruazioni, ed è qui che ricomincia il ciclo mestruale.

    Principali cause per cui la regola o le mestruazioni si verificano due volte nello stesso mese

    Come è già stato accennato, il motivo per cui le mestruazioni compaiono due volte al mese è perché si hanno periodi brevi, quindi uno può comparire all'inizio del mese e un altro alla fine; Tuttavia, ci sono altri fattori di cui ti parleremo di seguito, in modo da tenere presente che non è solo per brevi periodi.

    Gravidanza

    Il sanguinamento vaginale durante il primo trimestre di gravidanza è normale se è presente entro 15 giorni dalla gravidanza ed è chiamato sanguinamento da impianto; perché è uno dei primi sintomi della gravidanza e molti di noi lo confondono con le mestruazioni, quindi è consigliabile fare un test di gravidanza per confermare di essere effettivamente incinta, ma quando si manifesta in grandi quantità non è considerato normale soprattutto se è di colore rosso intenso ed è solitamente accompagnato da coliche o nausea, se presenti questi sintomi vai presto al pronto soccorso.

    Lo spotting nel 2° e 3° trimestre di gravidanza, se è lieve, può essere dovuto ad aver avuto rapporti sessuali con il tuo partner e non è un problema; ma come nell'altro caso se si ha un'emorragia abbondante e rossastra, accompagnata da dolore addominale, febbre o diminuzione dei movimenti del bambino, che porta al distacco della placenta, o ad un aborto spontaneo, in questo caso quello che dovresti fare è recarti in ospedale come il prima possibile, in modo che il medico di turno possa valutare la causa di questo sanguinamento e il trattamento più conveniente.

    Nell'ultimo trimestre, ovvero gli ultimi 3 mesi, è normale avere un po' di sanguinamento dopo aver avuto un incontro intimo con il proprio partner, ma se questo dura più di un'ora, è consigliabile andare dal ginecologo, tuttavia questo sanguinamento è anche un segno che stai per partorire, quindi è importante non trascurare questi sintomi; perché possono avere complicazioni durante il parto.

    tumori benigni

    Un tumore uterino benigno è chiamato fibromi, sono tumori della matrice extracellulare; e provengono dai miociti, che sono presenti nel miometrio, questi sono abbastanza comuni, infatti molte donne presentano questi tumori, anche se non hanno sintomi; generalmente provengono da cellule muscolari lisce; che sono all'interno del muro dell'utero; poiché per la maggior parte questi si verificano in più modi, ma possono verificarsi anche in un modo unico, d'altra parte, dalla fine degli anni '60, si ritiene che provengano da un singolo miocita, perché soffre di una mutazione che aiuta a che si espandano , ma non si sa con certezza se a causa di queste alterazioni escano solo i fibromi; che si verificano nell'utero.

    Leggi di più  Come usare la protezione termica o termica per capelli? Motivi per usare Termoprotettore per capelli

    Alcuni dei suoi sintomi sono: sanguinamento anomalo durante il ciclo o disturbi in esso, dolore pelvico o dolore al basso addome, sensazione di pressione allo stomaco e persino costipazione con alcune manifestazioni di dolore pulsante molto fastidioso.

    infezioni vaginali

    Infezioni vaginali (cervice, vagina, ovaie e tube di Falloppio) ; possono causare sanguinamento vaginale, soprattutto quando si hanno rapporti sessuali o si lava la vagina; poiché le malattie sessualmente trasmissibili; sono solitamente la causa di queste alterazioni; tuttavia, anche l'infiammazione dell'utero, delle ovaie o delle tube di Falloppio può causare sanguinamento.

    problemi alla tiroide

    I problemi derivati ​​dalla tiroide, sono quelli che possono causare alterazioni del ciclo , perché la tiroide è un regolatore ormonale del corpo, questa ghiandola che ha la forma di una farfalla, si trova proprio davanti alla gola, ed è il uno incaricato del controllo della temperatura corporea e del metabolismo, motivo per cui spesso hanno a che fare con periodi irregolari; questo è lo stesso della tiroide ipoattiva e della tiroide da ipertiroidismo.

    cellule cancerogene

    Il cancro della cervice è un cancro che ha origine nelle cellule della cervice , in particolare all'interno dell'utero, che comunica con la vagina, tuttavia, il papillomavirus umano è la causa principale della comparsa di questo cancro nelle donne, quindi, per ridurre il rischio, dovresti avere test di diagnosi precoce e ottenere il vaccino contro questa malattia a trasmissione sessuale ed evitare così problemi.

    Ora, il cancro cervicale di solito non presenta sintomi o segnali di pericolo, se non quando si è diffuso al di fuori della cervice; questi sintomi sono sanguinamento vaginale che non è il ciclo, spotting o perdite vaginali anormali, dolore durante i rapporti sessuali, quindi il medico ti farà diverse domande per determinare se si tratta di cancro cervicale e, a sua volta, prescriverà un trattamento appropriato.

    mancanza di ovulazione

    La mancanza di ovulazione è anche chiamata anovulazione, che può essere associata ad alcuni fattori come; stress, perdita o aumento di peso molto importante, eccessiva produzione di prolattina (ormone responsabile della produzione di latte materno), ovaie policistiche; tuttavia, il 35% delle donne ha sperimentato questo periodo mancato ad un certo punto della propria vita.

    Inizio della menopausa

    Perimenopausa: si verifica quando la persona sta per entrare nel periodo della menopausa e gli ormoni sono generalmente alterati, questa dura almeno 10 anni; durante questo periodo le persone hanno solitamente periodi irregolari, e anche periodi più o meno lunghi, a volte non hanno le mestruazioni o hanno periodi più abbondanti o leggermente più leggeri, un altro fatto se le mestruazioni non arrivano in 12 mesi è la menopausa.

    Leggi di più  Come mascherare la calvizie o l'alopecia androgenetica femminile? Trattamenti e taglio di capelli

    contraccettivi

    Quando ti dimentichi di prendere la pillola o la fiala contraccettiva , provoca sanguinamento anomalo o irregolare , poiché c'è un improvviso cambiamento degli ormoni, anche se è qualcosa di molto fastidioso, stai certo che non ti farà male; tuttavia, se segui alla lettera le raccomandazioni del tuo ginecologo, il flusso sanguigno diminuirà; cerca solo di essere più accurato e attento con il tuo metodo contraccettivo d'ora in poi, ed evitare così più disagi in seguito.

    Quali sono le conseguenze di avere un ciclo o le mestruazioni due volte al mese?

    Come spiegato prima, la conseguenza della caduta delle mestruazioni due volte al mese è perché hai brevi periodi di mestruazione ed è normale; così puoi sperimentarne uno all'inizio del mese e un altro alla fine; poiché un ciclo normale di solito dura tra 24 e 31 giorni; il che significa che questo è il tempo stabilito per il ripetersi di una nuova mestruazione, quindi il ciclo mestruale medio dura 28 giorni; ma può durare dai 21 ai 45 giorni negli adolescenti e nei giovani, quindi se hai cicli brevi non devi preoccuparti, ma se hai dubbi o confusione consulta il tuo ginecologo.

    Quale trattamento è consigliato se hai il ciclo o le mestruazioni due volte al mese?

    Il trattamento di questi casi dipenderà dal problema alla radice delle frequenti emorragie ; se hai le mestruazioni brevi o hai appena iniziato le mestruazioni, è normale; ma se quello che hai è l'anemia, il tuo medico ti consiglierà integratori ricchi di ferro; Pertanto, il trattamento più consigliato è l'uso di contraccettivi, al fine di regolare i periodi mestruali e a sua volta aiutare a controllare i problemi di anemia derivati ​​​​da forti emorragie, d'altra parte, periodi di stress possono avere un impatto significativo sul ciclo mestruale, per alleviare questo puoi esercitarti ; ma se ti senti sopraffatto da tanti problemi cerca di fare cose per rilassarti e dire di no a certi compiti che non puoi fare.

    Quando devo andare dal ginecologo?

    Se hai parenti che hanno sofferto di fibromi, cisti o sei all'inizio della menopausa, sei esposto ad avere due periodi al mese; tuttavia, ci sono alcuni segni di cui dovresti essere a conoscenza.

    Questi segni sono: provare dolore al basso addome, che non scompare dopo diversi giorni, avere spotting o sanguinamento più volte al mese, che viene spesso confuso con un ciclo due volte al mese, dolore durante i rapporti sessuali, avere più crampi nel periodo rispetto al normale, vedi nella biancheria intima o nell'asciugamano coaguli di sangue scuri nei tuoi periodi; Pertanto, se presenti uno di questi sintomi, fissa un appuntamento il prima possibile con il tuo medico; con l'obiettivo di trovare insieme una soluzione efficace.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Go up