Come insegnare e incoraggiare lo sforzo e il lavoro nei bambini | Portale femminile

Maggio 25, 2022

Incoraggiare il lavoro e lo sforzo nei bambini è fondamentale quanto il valore della responsabilità, dell'amore e degli altri valori insegnati a casa. I bambini devono capire fin dall'inizio quanto sia importante lavorare per obiettivi e lo sforzo che deve essere fatto per raggiungerli. Come genitori vogliamo costruire valori che aiutino la società di domani e per questo il valore del lavoro è fondamentale negli insegnamenti quotidiani.

    Perché è importante insegnare o incoraggiare nei bambini il valore dello sforzo e del lavoro?

    I bambini che sviluppano il valore dello sforzo e del lavoro fin dalla più tenera età sono più combattenti e diventeranno adulti di successo in tutti i progetti della loro età adulta. L'importanza sta nel rendere i nostri figli persone efficienti e determinate a raggiungere i loro obiettivi indipendentemente dalle sfide che si presentano. Inoltre, i bambini che credono nelle proprie capacità lavorative sviluppano una maggiore fiducia in se stessi, che determinerà la loro vita in tutti gli aspetti.

    Ora, è importante che il padre sia presente in tutte le fasi di sviluppo dei valori dello sforzo per guidare e sostenere i piccoli.

    A partire da quale età si dovrebbe insegnare o incoraggiare nei bambini il valore dello sforzo e del lavoro?

    Dal momento che il bambino inizia a capire la nostra lingua, sarà l'età giusta per sviluppare l'abitudine al lavoro e alla fatica. Cioè, un bambino di circa due anni dovrebbe avere responsabilità leggere come raccogliere i suoi giocattoli , mangiare da solo, non gettare spazzatura per terra, ecc.

    Con questo, quello che vogliamo chiarire è che fin da piccoli dobbiamo insegnare le responsabilità e le attività a ogni bambino in casa e con esso il valore del lavoro. Se ritieni prudente iniziare prima dei due anni per infondere il valore del lavoro, devi essere consapevole che l'accoglienza del piccolo non sarà altrettanto efficiente.

    Leggi di più  Che cos'è lo yoga o la ginnastica facciale? I migliori esercizi per tonificare il viso e per il rilassamento del viso | Portale Femminile

    Suggerimenti per motivare, insegnare o incoraggiare i bambini il valore dello sforzo e del lavoro

    Se volete davvero che i vostri figli siano produttivi e costanti nelle loro idee e desideri, dovete avere coerenza nei consigli che vi daremo di seguito....

    cercare una vocazione

    I bambini fin da piccoli iniziano a mostrare interesse per certi ambiti della vita, è lì che il padre deve creare in loro una vocazione. Per questo aspetto, i genitori devono osservare costantemente il comportamento del bambino e determinare cosa gli piace e come guidarlo per raggiungerlo.

    Stabilisci obiettivi realistici

    La definizione di obiettivi nei bambini è fondamentale affinché conoscano le proprie capacità e limiti nel raggiungerli. Aiuta il tuo bambino a fare la sua lista di obiettivi e in base ad essa segna in modo realistico il modo per raggiungerli e il tempo in cui deve raggiungerli. Ad esempio un bambino in età scolare ha bisogno di conoscere le lettere, imparare a leggere e scrivere , se necessario proporre con lui un piano di studi per realizzarlo.

    Non sovraccaricare il bambino

    Ogni bambino ha capacità di apprendimento uniche , chiedere più di quanto può dare è un errore che molti genitori fanno e che finisce per frustrare i bambini e avere un impatto negativo su di loro. Quando viene richiesto troppo, il bambino può ricevere un messaggio negativo e pensare di non essere in grado di raggiungere alcun obiettivo, non importa quanto ci provi. È importante che il padre non confonda i suoi obiettivi con quelli del bambino, poiché questo sarà visto come un'esigenza e non come un valore per raggiungere ciò che il bambino desidera.

    Leggi di più  Come ottenere glutei più grandi senza chirurgia? Impara a sollevare e aumentare facilmente i glutei | Portale Femminile

    Evita di lasciare i compiti incompiuti

    Per quanto piccola possa sembrare un'attività proposta dal bambino, dovresti cercare di completarla in modo che si abitui ad avere responsabilità nei suoi sogni. Quando il bambino potrà rinunciare ai primi tentativi, da adulto sicuramente non sarà in grado di affrontare sfide difficili . Se necessario, consentigli di fare una pausa; ma dopo poco tempo suscita in lui il desiderio di continuare i suoi progetti.

    Incoraggiare il bambino a prendere decisioni

    Prendere decisioni in qualsiasi momento aiuta le persone ad avere più fiducia in se stesse e in ciò che vogliono ottenere. Allo stesso modo accade nei bambini che, anche se sbagliano in una decisione , impareranno dalla loro esperienza e promuoveranno il loro senso dell'intuizione in seguito. Puoi guidare il bambino su quale decisione prendere e interferire drasticamente solo quando vuole prendere una decisione che mette a rischio la sua vita.

    Loda i loro successi

    Una piccola azione elogiata dai genitori farà desiderare al bambino di fare sforzi sempre maggiori per essere migliore e fissare obiettivi migliori. Non va bene concentrarsi solo sul negativo , ma piuttosto i nostri figli dovrebbero essere elogiati ogni volta che completano con successo un'attività.

    Mappa sfide e attività

    Le attività quotidiane a casa dovrebbero essere pianificate in base all'età del bambino; ma è importante che sviluppi lo sforzo di ciascuno. Allo stesso modo, da un approccio didattico, il bambino deve sempre avere delle sfide da raggiungere e quindi essere ogni giorno migliore e raggiungere molti obiettivi.

    Assegna responsabilità adeguate all'età

    Un bambino di due e tre anni deve raccogliere i suoi giocattoli e altre attività di base come mettere i suoi vestiti nell'apposito cestino e non sul pavimento. Allo stesso modo, un bambino tra i 4 ei 6 anni deve svolgere le attività di cui sopra più fare il bagno da solo, rifare il letto, riordinare la sua stanza, piegare gli asciugamani e altri mestieri. Da parte sua, se ha più di 7 anni, deve imparare a pulire i bagni, aiutare con le varie faccende domestiche e svolgere le sue attività scolastiche.

    Leggi di più  Come eliminare i brufoli sul viso con i cerotti anti-acne?

    È responsabilità del padre sviluppare nel bambino il desiderio di aiutare in casa e di essere responsabile delle cose che rimuove dal suo posto, come i suoi giocattoli.

    Favorire l'indipendenza e l'autostima

    Un bambino indipendente con la capacità di approvare la scelta sarà in grado di affrontare le proprie paure e avrà più fiducia in se stesso rispetto a chi non ne ha l'opportunità. Stabilisci delle routine e lascia che tuo figlio ti aiuti con le attività anche se pensi che non sarà in grado di completarle, perché le sue capacità ti sorprenderanno. Fagli sapere quanto è meraviglioso, intelligente e determinato in modo che la sua autostima migliori e affronti qualsiasi sfida, non importa quanto negativa possa sembrare.

    Sii un esempio da seguire

    Niente, assolutamente niente è contagioso come l'esempio, se vuoi che i tuoi figli siano più lavoratori e facciano uno sforzo, sarà necessario che lo imparino da te. Come gestisci i tuoi obiettivi? cercate sempre di andare avanti e vi assicuro che i vostri figli vorranno essere anche migliori di voi.

    Ci auguriamo che questo articolo sia positivo nella vostra vita e in quella dei vostri figli , non dimenticate di visitare altre voci relative all'educazione nei più piccoli.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Go up