Che cos'è l'ipersensibilità o elaborazione sensoriale e come trattarla nei bambini? | Portale Femminile

Agosto 6, 2021

Come genitori, è nostro dovere essere consapevoli di tutte le situazioni che possono influenzare lo sviluppo dei nostri figli, tuttavia a volte ci sono fattori da cui non possiamo proteggerli, ma quello che possiamo fare è aiutarli a far fronte a tali situazioni.

Che cos'è l'ipersensibilità o elaborazione sensoriale e come trattarla nei bambini? ?

È il caso dell'ipersensibilità sensoriale nei bambini, che è la sensazione esagerata dell'ambiente che circonda il nostro bambino, causata da una disfunzione dei fattori che interpretano le sensazioni che vengono ricevute dai sensi. Ti mostreremo cos'è l'ipersensibilità e come trattare i bambini con alta sensibilità, per aiutarli a superare gradualmente questo disturbo .

Indice

    Cos'è l'ipersensibilità nei bambini?

    Il disturbo dell'elaborazione sensoriale è anche noto come disfunzione sensoriale o problemi di integrazione delle sensazioni. Si manifesta nel bambino, generando comportamenti inappropriati o un'interruzione in molte delle attività di base che dovrebbe svolgere, come la sua educazione scolastica, le sue capacità motorie, la sua interazione sociale o altri processi di apprendimento.

    Questo potrebbe accadere a causa di una mancanza di integrazione nel trattamento delle informazioni che passa attraverso i sensi del bambino. Le informazioni ricevute attraverso la vista, l'olfatto, il gusto e l'udito sono distorte e spesso ad alti livelli, il che rende alcuni bambini visivi, uditivi o ipersensibili al gusto.

    Leggi di più  Portale Femminile

    Quando i bambini hanno difficoltà a elaborare le informazioni che ricevono. Cominciano ad avere una serie di reazioni inaspettate. Ad esempio, sono molto infastiditi dalla luce , quando non è troppo forte, così come i suoni, che possono essere troppo forti o troppo bassi per loro senza esserlo in realtà. Che è una delle caratteristiche dei bambini molto sensibili

    Come trattare l'ipersensibilità sensoriale nei bambini?

    È possibile eseguire alcuni esercizi, che sono le chiavi per rafforzare i bambini sensibili , e in questo modo superare lentamente il loro disturbo.

    Ad esempio, per trattare l'ipersensibilità tattile puoi iniziare gradualmente a esporre il tuo tocco a diverse trame. Aumentare il contatto con tessuti come vernice non tossica, argilla, pasta da gioco, crema da barba, tessuti e alcuni alimenti. Inizia con varie trame in modo che il bambino sia libero di scegliere quella che più attira la sua attenzione.

    D'altra parte, per trattare l' ipersensibilità uditiva , è importante prendere coscienza dei rumori quotidiani. Puoi invitarlo a chiudere gli occhi e aiutarlo a identificare i suoni che lo circondano, rendendolo consapevole di ciò che lo circonda. Puoi anche provocare suoni accanto ad esso, come il rubinetto dell'acqua, alcuni suoni musicali, che vengono gradualmente esposti e che identificano ciò che ognuno è.

    Leggi di più  Come abbronzarsi con le pillole di beta-carotene e quali sono le migliori pillole abbronzanti? | Portale Femminile

    Allo stesso modo, puoi curare l' ipersensibilità gustativa , esponendo il bambino a diversi tipi di alimenti e riducendo dalla sua dieta quelli che non lo fanno sentire a suo agio a causa del loro tocco gustativo.

    Ricorda che è importante aumentare la consapevolezza nel processo di trattamento dei disturbi sensoriali nei bambini. Dovresti includerlo gradualmente in queste esposizioni, perché sovraesporre il bambino potrebbe generare qualche trauma . Devi fare le attività con lui, con pazienza, mostrargli che è un lago senza pericoli e che puoi anche divertirti, puoi anche fare lavoretti con lui .

    Quali sono i sintomi dell'ipersensibilità o dell'elaborazione sensoriale?

    Non è possibile determinare un profilo univoco per le persone altamente sensibili , poiché ogni persona con questo disturbo ha solitamente una certa sensibilità a un certo tipo di suoni, tocchi o colori.

    Questi bambini spesso non si sentono al sicuro, poiché il movimento provoca vertigini . Molte volte camminano in punta di piedi o rifiutano categoricamente il movimento. Alcuni genitori pensano che i loro figli siano timidi o timorosi . Ma ciò che accade è a livello sensoriale, cioè come le informazioni che provengono dall'ambiente del bambino raggiungono il suo cervello a un livello molto più grande, che lo travolge e gli provoca questa sensazione di vertigine e insicurezza. Quindi è noto che sintomi di questo tipo potrebbero essere dovuti a disturbi sensoriali nei bambini.

    Leggi di più  Che cos'è e come eseguire una routine facciale? Quali sono i passaggi per una pulizia del viso a casa? | Portale Femminile

    Questo disturbo di ipersensibilità nei bambini non corrisponde solo ai bambini autistici, poiché ci sono bambini e persino adulti con altre malattie che mostrano anche questo sintomo di disturbo della percezione.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up