Come posso interrompere l'allattamento al seno in modo facile e veloce?

Luglio 5, 2022

Il latte materno è sempre stato un'ottima fonte di nutrienti durante i primi mesi di vita del bambino, anche se, quando è il momento giusto per interrompere l'allattamento al seno, e cosa dovresti fare per smettere di allattare facilmente? Non preoccuparti, qui ti consiglieremo come superare questa fase con il tuo bambino

    Come smettere di allattare correttamente il bambino?

    Principalmente, decidi tu quando sarà il momento giusto, potrebbe essere emotivamente difficile per entrambi, ma anche così, tieni presente che se smetti di allattare il tuo bambino immediatamente per diversi giorni, è molto probabile che tu soffra di congestione o mastite e anche alcuni cambiamenti nel sistema digestivo e immunitario del tuo piccolo.

    Ora, il primo passo è introdurre alcuni alimenti complementari insieme al latte materno, ma rendili adatti al tuo bambino tutte le volte che puoi da un biberon o da un bicchiere e assicurati che stia ricevendo abbastanza latte e formula, ricorda che il tuo bambino A 6 o 7 mesi di età è necessario ricevere altri diversi nutrienti come ferro, zinco e vitamine B e D. Tuttavia, potrebbero esserci segni in cui il tuo stesso bambino si prepara allo svezzamento da solo e questi sono:

    • Disinteresse per l'allattamento al seno.
    • Non impiegare così tanto tempo per nutrirsi.
    • Essere distratti dall'essere allattati al seno.
    • Tirare costantemente il capezzolo o morderlo.
    • Succhiare ma non spremere il latte.
    Leggi di più  È brutto dormire con il bambino nello stesso letto?

    Da che età posso smettere di allattare il bambino?

    L'età predisposta a smettere di allattare è spesso a 6 mesi di vita , alcune mamme scelgono di allattare al seno fino al primo anno, ma spetta alla madre svezzare il bambino quando vuole, durante l'allattamento è normale provare dolore al seno. i capezzoli dal succhiare, mordere e persino tirare che il bambino dà, per questo motivo e per offrire nuove sostanze nutritive al tuo piccolo è della massima importanza superare questa fase e riuscire a smettere di allattare poco alla volta, con il passare delle settimane da te potrai anche fare esercizi per rimetterti in forma , sarà anche più facile, dato che in pochi mesi inizieranno a mangiare cibi più solidi.

    Consigli pratici per interrompere l'allattamento al seno in modo facile e veloce

    Farti smettere di allattare il bambino non è una sfida , è una decisione personale, consiste nel variare alcuni alimenti e soprattutto sapere se il tuo bambino è allergico a determinati alimenti, quindi ricordati di iniziare introducendo cereali e alcuni tuberi nel nuovo dieta del bambino, poiché hanno un grande apporto energetico e vitaminico per il loro sviluppo . Inoltre, prova a iniziare con riso, mais e patate, poiché possono essere mescolati con latte o in porridge e purea. Tuttavia, per interrompere l'allattamento al seno è necessario implementare i seguenti passaggi:

    Leggi di più  Perché l'allattamento al seno produce febbre durante l'aumento del latte materno? È normale? | Portale Femminile
    • Scegli la sessione di alimentazione quotidiana per il tuo bambino .
    • Al momento della poppata, offrire un biberon o un bicchiere di latte per almeno 2 o 3 giorni.
    • Una volta stabilite le routine di alimentazione con il biberon o la tazza, interrompere completamente l'allattamento al seno.
    • Se i tuoi seni sono pieni dallo svezzamento, spremere abbastanza latte per alleviare la pressione e il disagio.

    Ricorda di chiamare o andare da un medico se il tuo seno è molto gonfio o sensibile e sembra un po' arrossato, anche se di solito hai la febbre e brividi improvvisamente a causa di sintomi al seno.

    alterare il latte

    Alterare il latte per il bambino e cercare il rifiuto a causa del suo gusto quando si desidera allattare è un'opzione in modo che si adatti al biberon e possa avere una dieta più sana e non solo dal seno, alterare il gusto del latte materno consiste nel consumare cibo che sono un po' forti o hanno sapori intensi come aglio, asparagi verdi e bianchi, cipolla, carciofi, sedano, cavolfiore, cavolini di Bruxelles o attraverso il consumo di cibi o piatti diversi dove hanno condimenti forti come pepe, chiodi di garofano o timo in grande quantità.

    Diminuisci il tempo di ripresa

    Il tempo adeguato per allattare è di circa 15 o 20 minuti per 12 sedute al giorno, quando ha 6 mesi è importante offrirgli molti più nutrienti nelle quantità necessarie al bambino, quindi l'idea è di smettere di allattare frequentemente, quindi Varia alcune di queste volte per allattare con il biberon e allattare al seno solo circa 10 minuti al giorno per circa 4-6 sessioni.

    Leggi di più  Come vivere e godersi l'essere single al massimo

    Sostituisci le poppate con il cibo

    I cibi migliori per iniziare a prepararli sono riso, mais e patate, dato che possono essere mescolati al latte o in polenta e purea , hanno i nutrienti di cui hai bisogno e offrendo la giusta quantità, potranno adattarsi alla bottiglia o bicchiere in meno di 1 settimana.

    distrarlo

    Puoi giocare con lui, sia facendogli morbide carezze in diverse parti del suo corpo, ma tieni presente che le zone più sensibili del bambino sono i palmi delle mani, la pianta dei piedi e intorno alla bocca, concentrati molto bene nelle loro reazioni , puoi anche stimolare l'orecchio, far tintinnare i tasti o riprodurre musica ad un volume adeguato fino a quando il bambino non gira la testa nella direzione del suono.

    Puoi cambiare alcune abitudini che avevi durante l'allattamento , come evitare di appollaiarti e sederti nel luogo in cui l'hai allattato al seno e con abiti da allattamento, evitare il tempo in cui di solito lo allattavi e pianificare una gita. Allo stesso modo, il tuo bambino si adatterà gradualmente a questo cambiamento a causa del ritardo nell'allattamento al seno.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Go up