Quali sono le cause dell'anemia durante la gravidanza?

Luglio 5, 2022

Durante la gravidanza si verificano varie complicazioni che a volte diventano rischi sia per la madre che per il bambino. Allo stesso modo, uno dei problemi più frequenti durante la gravidanza è l'anemia e più del 90% delle donne in gravidanza ne soffre . Ciò è causato da un basso livello di ferro nel sangue, che è importante per il mantenimento dell'emoglobina stabile e una produzione sufficiente nei globuli rossi per trasportare l'ossigeno ad altre cellule.

Per questo motivo è necessario che durante la gravidanza siamo costanti con la somministrazione di ferro e cibi che ci aiutino ad evitare l'anemia. Allo stesso modo, le vitamine e l'acido folico svolgeranno un ruolo molto importante nell'evitare l'anemia.

    Perché è importante curare l'anemia durante la gravidanza?

    Quando siamo nel periodo di gravidanza vogliamo che il nostro bambino nasca bene e che anche noi possiamo stare bene in modo che stiano bene. Per questo è fondamentale che durante la gravidanza possiamo nutrirci nel migliore dei modi affinché il nostro bambino e noi stessi stiamo bene. Inoltre, mangiare bene aiuterà a prevenire una delle condizioni più comuni della gravidanza, che è l'anemia e altri fattori ad alto rischio durante la gravidanza.

    Leggi di più  Vale la pena insistere o aspettare qualcuno per amore o è meglio smettere di litigare? | Portale Femminile

    D'altra parte, dobbiamo ricordare che il nostro bambino si nutrirà e respirerà attraverso il nostro sangue e quindi ha bisogno di tutti i nutrienti necessari per crescere sano. Allo stesso modo, è necessaria una maggiore produzione di sangue, poiché ora c'è qualcun altro nel tuo corpo. Inoltre, è molto importante poter consumare abbastanza ferro per prevenire e curare l'anemia durante la gravidanza.

    Da quale trimestre si verifica l'anemia durante la gravidanza?

    In generale, l'anemia compare solitamente durante i primi trimestri di gravidanza, ma per essere più specifica durante il secondo e il terzo trimestre di gravidanza. Pertanto, è necessario poter agire il prima possibile di fronte a questo problema che può essere dannoso per entrambe le vite.

    È possibile prevenire l'anemia durante la gravidanza?

    La verità è che è possibile prevenire l'anemia durante il periodo di gestazione e questo si ottiene con alcune raccomandazioni dei medici. Tra queste raccomandazioni per prevenire l'anemia, c'è l' assunzione di vitamine e ferro prenatali per aiutare a rafforzare la produzione di emoglobina.

    Leggi di più  I migliori tatuaggi tribali per le donne con il loro significato

    D'altra parte, per prevenire l'anemia in gravidanza, è essenziale seguire un'alimentazione molto buona e ciò si ottiene consumando cibi ricchi di ferro .

    Quali sono i tipi di anemia che esistono durante la gravidanza?

    Ci sono alcuni tipi di anemia che possono essere subiti durante la gravidanza e ognuno di questi tipi ha un livello di rischio. Questi tipi sono i seguenti:

      Come sapere se ho l'anemia durante la gravidanza?

      Per essere in grado di sapere se abbiamo l'anemia durante la gravidanza, dovrai essere attenta ai diversi sintomi che possono verificarsi, che ti avviseranno che stai presentando questo problema. Questi sintomi possono essere i seguenti:

      • Male alla testa.
      • Dolore al petto.
      • Pelle chiara o cravatta.
      • Debolezza.
      • Fatica.
      • Fatica.
      • Respirazione difficoltosa.
      • vertigini
      • Mani e piedi freddi.

      Principali cause di anemia durante la gravidanza

      La principale causa di anemia in gravidanza è la mancanza di ferro , tuttavia non è l'unica causa di questo problema, ma anche la mancanza di acido folico e vitamina B12. Ora, se perdi sangue, questo renderà l'anemia ancora più forte.

      Leggi di più  Che cos'è lo screening neonatale per rilevare le malattie?

      bassa emoglobina

      È essenziale che durante la gravidanza i livelli di emoglobina possano essere mantenuti entro i limiti stabiliti . Ricordando che durante il periodo della gravidanza aumenta il livello di produzione di sangue e quindi il livello di emoglobina ne risente.

      Inoltre, dobbiamo tenere conto del fatto che deve essere consumato abbastanza ferro, poiché questo è ciò che è responsabile della produzione di emoglobina, che è una proteina presente nei globuli rossi che è responsabile del trasporto dei nutrienti e dell'ossigeno necessari per il bambino .

      dieta povera

      Un'altra delle principali cause di anemia è la cattiva alimentazione, cioè il mancato consumo dei nutrienti necessari che contengono ferro e vitamine per prevenire l'anemia. Per questo motivo, una buona dieta è importante.

      Quali sono le conseguenze dell'anemia durante la gravidanza?

      L'anemia può avere conseguenze sia per la madre che per il bambino. Allo stesso modo, il bambino è uno dei più colpiti perché può causare parto prematuro, un bambino di basso peso alla nascita, la morte del bambino, anemia durante l'infanzia e depressione postpartum.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Go up