Come aiutare il bambino quando vomita?

Luglio 5, 2022

Rate this post

Il vomito è un atto che per molti è spiacevole e qualcosa che non gli piace affatto passare. I bambini sono i più propensi a soffrire di questo. Come genitori, devi avere una certa conoscenza di come reagire a questa situazione, per evitare che questo vada a un altro livello.

    Quali sono le cause per cui il bambino vomita? - Consultare sempre un medico

    Ci sono un gran numero di cause che producono vomito nei bambini . Queste sono le cause più comuni di vomito nei bambini:

    • Gastrite virale: conosciuta anche come influenza dello stomaco, questa è una delle cause più comuni di vomito. Questa malattia inizia con il vomito e con il passare delle ore può anche causare diarrea.
    • Consumo di ibuprofene: alcune persone non tollerano questo tipo di farmaco, che può causare irritazione allo stomaco. Questo medicinale può causare vomito se la persona lo consuma a stomaco vuoto.
    • Intossicazione alimentare: altra causa molto comune al momento del vomito, il vomito si manifesta solo un paio d'ore dopo l'ingestione del cibo contaminato. Ciò è dovuto alle tossine dei batteri che si trovano nel cibo avariato.
    • Tosse: in alcuni casi, il bambino si manifesta di fronte a una forte tosse . Questo di solito accade ai bambini che hanno il reflusso.
    • Allergia alimentare: in questo caso accade quando il bambino non tollera qualche tipo di cibo. Il vomito compare pochi minuti dopo aver mangiato il cibo ed è uno dei sintomi della reazione al cibo.
    Leggi di più  Quali sono gli alimenti sani con più fibre che ti aiutano a perdere peso e a mantenere una buona salute? | Portale Femminile
    • Mal d' auto: questo accade più di ogni altra cosa quando i bambini svolgono attività con movimenti circolari ripetitivi , un chiaro esempio, quando si va in un parco divertimenti. D'altra parte, alcuni bambini non tollerano di andare in macchina e il semplice fatto di entrarci e che la strada ha molte curve, può causare nausea e il risultato sarà il vomito.
    • Emicrania : Di solito, quando un bambino soffre di emicrania, è accompagnata da vomito, questo perché il sistema del corpo decide di rilasciare la pressione e il modo per farlo è attraverso il vomito.

    Può comparire disidratazione se il bambino vomita molto?

    Infatti, quando un bambino soffre di vomito costante, di solito è accompagnato da diarrea e febbre , questo peggiora molto le cose, poiché la febbre fa sudare molto di più il bambino e quindi si disidrata più velocemente, per non parlare della diarrea, che insieme al vomito può disidratare un bambino molto rapidamente, di solito si perdono minerali come sodio, potassio e cloruri.

    Leggi di più  Come terminare una relazione a distanza con messaggi o chat senza ferire | Portale Femminile

    Quando i piccoli attraversano questi processi patologici, di solito non hanno voglia di mangiare e in molti casi vomitano tutto ciò che mangiano o bevono in pochi minuti, quindi è necessario che i genitori lo idratino costantemente, se vedi che il piccolo non può consumare liquidi per via orale, si può optare per l'opzione di idratarlo per via endovenosa. In ogni caso, se vedi che tuo figlio è complicato dal vomito ed è accompagnato da questi sintomi, è meglio che tu vada dal medico il prima possibile.

    Consigli per alleviare il bambino quando ha vomitato - Sempre sotto controllo medico

    Ci sono diverse cose che dovresti fare dopo che il piccolo ha vomitato, è necessario che il piccolo riposi per un periodo , oltre a tenerlo costantemente sotto osservazione, perché in genere i bambini vomitano di nuovo dopo aver trascorso un po' di tempo, ovviamente questo dipenderà da cosa sta causando il vomito.

    Non dare cibo per mezz'ora

    È importante dargli un po' di riposo per un breve periodo di tempo, ovviamente senza dimenticare di idratarlo . Quando il tempo è passato e vedete che il bambino ha smesso di vomitare, potete dargli del cibo, certo questo cibo deve essere qualcosa di leggero, non potete dargli un pasto molto pesante, o carico di zuccheri o grassi.

    Leggi di più  Come preparare e applicare le maschere di fango?

    Reidrata il corpo con il siero

    Questo caso può essere messo in pratica, quando il bambino ha vomitato per molto tempo, puoi scegliere di somministrare il siero in modo che il bambino si idrati molto più velocemente. Se il vomito è stato lieve, puoi idratarlo con acqua bollita. Se il piccolo è molto disidratato, è una buona opzione idratarlo per via endovenosa.

    Evita i cibi grassi

    Questi tipi di cibo tendono ad irritare lo stomaco. Dobbiamo ricordare che quando una persona subisce un processo di vomito, il suo stomaco è molto delicato e vulnerabile di nuovo al vomito. Per questo motivo è necessario evitare di somministrare cibi con grandi quantità di grassi, fino a quando non si vede che il bambino è ben guarito. Tuttavia, puoi dare loro spuntini alimentari sani per aiutarli a rimettersi in piedi.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up