Come faccio a sapere se mio figlio non sente bene?In che modo la perdita dell'udito influisce sui bambini? | Portale femminile

Novembre 27, 2022

Rate this post

Hai notato che il tuo piccolo ha alcuni problemi di udito? Forse è la perdita dell'udito. Se non lo conosci, sei nel posto giusto per risolvere qualsiasi tipo di dubbio tu possa avere. La salute dei più piccoli sarà sempre importante, e quindi dobbiamo fare del nostro meglio per proteggerli prima di tutto.


    Cos'è la perdita dell'udito?

    La perdita dell'udito è nota come sordità parziale, in cui la sensibilità uditiva di una o entrambe le orecchie è ridotta. È più comune di quanto si pensi e può colpire molti bambini. Esistono tre tipi di ipoacusia:

    • Ipoacusia neurosensoriale: il problema si sviluppa a causa del malfunzionamento degli organi dell'orecchio interno, che sono direttamente collegati al sistema nervoso.
    • Ipoacusia conduttiva: i suoni esterni non possono essere uditi facilmente a causa di danni all'orecchio medio o esterno.
    • Ipoacusia mista: in questo caso la sordità è causata da un'insufficienza sia degli organi che del sistema conduttivo.

    Inoltre, a seconda dell'intensità della condizione e della mancanza di udito che si verifica, la perdita dell'udito può essere suddivisa in diversi gradi:

    • Ipoacusia lieve: è difficile per il bambino sentire suoni diversi in ambienti molto rumorosi, ad esempio parlare.
    • Ipoacusia moderata : i bambini hanno bisogno di un apparecchio acustico per poter sentire il parlato.
    • Grave perdita dell'udito: in questi casi, i bambini avranno bisogno di un apparecchio acustico o di un impianto per poter sentire.
    Leggi di più  Ogni quante ore deve essere allattato il bambino?

    la perdita dell'udito può essere prevenuta dai genitori, evitando i fattori di rischio che possono provocarla. Tuttavia, se il bambino lo ha ereditato da uno dei genitori, la prevenzione non avrà alcun effetto. I fattori di rischio per la perdita dell'udito sono:

    • Ascolto di musica con le cuffie a volume troppo alto.
    • infezioni intrauterine.
    • Malformazioni craniofacciali.
    • Tomba di iperbilittubinemia.
    • Ipossia-ischemia perinatale.
    • Ventilazione meccanica prolungata per più di cinque giorni.
    • Storia familiare di perdita dell'udito.

    Quali sono i sintomi della perdita dell'udito?

    La perdita dell'udito può verificarsi a età diverse, quindi se il tuo bambino non nasce con la perdita dell'udito, può svilupparla se non vengono prese le cure necessarie. Evitare i fattori di rischio e promuovere una buona igiene dell'udito è il modo migliore per prendersi cura dei più piccoli.

    Non tutti presentano gli stessi sintomi e alcuni possono anche comparire prima di altri. I sintomi più comuni della perdita dell'udito sono:

    • Percepire suoni o rumori troppo forti anche se non sono veramente forti.
    • Incapacità o difficoltà di ascoltare o seguire una conversazione quando più di una persona sta parlando.
    • Difficoltà a differenziare suoni diversi.
    • Le voci maschili suonano più sorprendenti.
    • Costantemente stordito e fuori equilibrio.
    • Sensazione di pressione all'interno dell'orecchio.
    • Ronzio nell'orecchio.
    Leggi di più  Perché è così importante usare lo struccante per detergere il viso? Come fare uno struccante fatto in casa | Portale Femminile

    Se il tuo piccolo presenta uno di questi sintomi o più, dovrai portarlo immediatamente dal medico . Questo farà una diagnosi e indicherà il trattamento appropriato per trattare la perdita dell'udito.

    Il trattamento della perdita dell'udito dipenderà esclusivamente dalla sua gravità. Se la perdita dell'udito è grave o moderata, la cosa più comune che il medico deve fare è inserire un apparecchio acustico in modo che tu possa sentire molto meglio.

    Se la perdita uditiva è più profonda, sarà necessario posizionare un impianto a conduzione ossea. Ciò consentirà al suono di raggiungere più facilmente l'orecchio.

    Cause di perdita dell'udito

    Le cause della perdita dell'udito sono molto varie. Se il tuo piccolo è nato o ha sviluppato questa malattia in tenera età, forse è perché è uno dei fattori di rischio. Allo stesso modo, le altre cause di perdita dell'udito sono:

    • Età: comune nelle persone di età superiore ai 65 anni.
    • Rumore: i bambini che sono esposti a lungo a forti rumori tendono a sviluppare la perdita dell'udito.
    • Fattori ereditari.
    • Infezioni: ci sono molti virus e batteri che sono in grado di danneggiare l'orecchio. Per questo motivo, i genitori dovrebbero stare attenti con l' otite mal curata in quanto può sviluppare la perdita dell'udito prima o poi.
    • Otosclerosi: questa è una malattia che ostacola la mobilità delle ossa dell'orecchio medio. Influenza la trasmissione delle vibrazioni sonore.
    • Agenti ortotossici: i bambini esposti al fumo di tabacco o che hanno consumato accidentalmente alcuni tipi di droghe possono sviluppare la perdita dell'udito.
    Leggi di più  Cosa fare se mi sono innamorato della persona sbagliata? Come dimenticare un uomo che non ci sta bene? | Portale Femminile

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up