Qual è il modo migliore per evitare litigi tra fratelli?

Luglio 5, 2022

In generale ci sono sempre delle differenze tra i rapporti tra fratelli , discussioni, conflitti e alcune urla sono cose molto normali che accadono tra fratelli, soprattutto quando ci sono differenze di età di circa 4 anni. Tuttavia, i genitori dovrebbero stare attenti con queste discussioni, poiché in alcuni casi possono raggiungere un livello molto più alto e quei semplici disaccordi possono trasformarsi in veri e propri conflitti.

    Perché si verificano litigi tra fratelli?

    Questo è un argomento abbastanza ampio, che copre un gran numero di realtà. La domanda è: cosa c'è dietro questi confronti tra fratelli?È necessario che i genitori prestino l'attenzione necessaria? In generale, i semplici conflitti che esistono tra fratelli non creano un grande affetto tra le due parti , è semplicemente che non sono d'accordo tra loro.

    Va tenuto presente che i bambini non conoscono le regole di convivenza che esistono nella società , generalmente pensano di avere la verità assoluta di tutte le cose, pur rispettando l'opinione dei genitori, in pochissimi casi rispettano la vostra opinioni del fratello, questo è un motivo molto comune per cui i fratelli combattono. Allo stesso modo si crea anche un conflitto, per chi dei due è il preferito dei genitori, questo fa nascere gelosia e invidia in una delle parti, che crea conflitti e disaccordi.

    Inoltre, dovrebbe essere presa in considerazione la convivenza che hanno i fratelli. Da genitore vi chiederete, ma perché nessuno dei miei figli litiga con un altro bambino, solo tra di loro? La risposta sta nel tempo che i piccoli condividono, a parte il fatto che in molte occasioni condividono camerette, giocattoli e molte altre cose, altre cose, questo dà loro molte scuse per discutere. In generale, quando i bambini devono condividere alcune cose, come i giocattoli, entrambi vogliono avere il possesso assoluto dell'oggetto, cercando di marcare il proprio territorio.

    Leggi di più  Come aiutare il mio bambino se non fa la cacca o è stitico?

    In molti casi, una delle principali cause di liti tra fratelli è l'attenzione dei genitori. In molte occasioni, possono sfruttare alcuni conflitti per attirare l'attenzione dei loro genitori e quindi fare in modo che i genitori prestino loro attenzione. Si dice che a volte quando un bambino si comporta male, è in conflitto o si mette sempre nei guai, è perché vuole l'attenzione dei suoi genitori. Questo non significa che i genitori trascurino il bambino, ma forse pensa che i suoi genitori prestino più attenzione al fratello o alla sorella.

    Si verifica anche un caso, con quei fratelli con differenze di età piuttosto notevoli. In molte occasioni, per il fratello maggiore può causare gelosia, che i genitori si concentrino maggiormente sul fratellino perché è il più vulnerabile. Quando ciò accade, il fratello maggiore tende a ferire verbalmente il piccolo e persino a picchiarlo. Cercano un modo per infastidire il loro fratellino, perché sentono che a causa del piccolo i loro genitori non li amano più così tanto.

    Leggi di più  Come imparare a baciare bene un uomo sulla bocca e sul collo per farlo innamorare? Come sapere se bacio bene? | Portale femminile

    D'altra parte, ha una grande influenza anche l'esempio che vedono i piccoli, questo in casa, per strada, ma anche quello che vedono in televisione, su internet e in alcuni videogiochi inappropriati . Molti bambini sono vulnerabili a questo, motivo per cui cercano di imitare il comportamento di alcune persone, che non sono le più appropriate. Pertanto, il ruolo dei genitori è molto importante affinché i bambini abbiano una buona integrazione nella società.

    Come possono i genitori sapere se i litigi tra fratelli stanno aumentando?

    Per questo, l'unica cosa da fare è valutare e analizzare il comportamento di entrambe le parti. Questo deve essere fatto in modo abbastanza furtivo, in modo che i fratelli non se ne accorgano. Se vedi che prima dei combattimenti c'erano conflitti morbidi di tanto in tanto e talvolta privi di significato. Ma da qualche tempo si nota che i conflitti sono più costanti, in molti casi ci sono anche parolacce o violenze fisiche , è un chiaro segno che il rapporto tra fratelli non va per niente bene.

    Suggerimenti per evitare litigi tra fratelli

    Ci sono diversi aspetti che i genitori dovrebbero tenere in considerazione per evitare litigi tra fratelli. Uno di questi è , non avere preferenza per nessuna delle parti, in molti casi, questo semplice errore da parte dei genitori, può causare grandi conflitti. Oltre ad essere in grado di aiutare a correggerli senza dover essere violento con loro.

    Leggi di più  Quali sono le caratteristiche per scoprire un bambino dotato? | Portale Femminile

    Non cercare la colpa

    Anche qui sta l'aspetto del non avere preferenze. Quando si verifica una discussione tra fratelli, i genitori dovrebbero cercare di essere imparziali, ascoltare entrambi i lati della storia, al fine di ottenere una soluzione equa e praticabile al conflitto.

    essere un buon mediatore

    Per essere un buon mediatore, i genitori devono avere un certo livello di imparzialità. Quando si verifica una discussione, molti genitori commettono l'errore di attaccare una delle parti senza indagare sul motivo del conflitto. Il che crea una prospettiva molto ingiusta, dal momento che forse il bambino che hai punito non era responsabile del conflitto.

    Lavora sulle capacità emotive dei bambini

    In questo aspetto, dovresti cercare di insegnare al bambino a tenere conto dei sentimenti dell'altro. Dovrebbero essere fatti capire nel miglior modo possibile che sono una squadra e sono lì per sostenersi, rispettarsi e amarsi a vicenda , che qualunque cosa colpisca uno di loro, l'altro dovrebbe capire quella sensazione e cercare di aiutarlo. Quando questo principio viene creato nei bambini, creano un legame molto forte, dove si sosterranno sempre a vicenda in ogni situazione.

    Stabilire regole di convivenza

    I bambini devono ricordare chi comanda in casa. I bambini devono essere educati a rispettare determinate regole di convivenza, facendogli capire chi è l'autorità in casa e che devono attenersi alle regole che sono state stabilite.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Go up