Quali alimenti sono vietati prima del primo anno di vita?

Luglio 5, 2022

L'alimentazione del bambino è un argomento molto delicato , di grande cura e attenzione. I neogenitori dovrebbero trovare un modo per essere molto ben informati, prima di commettere l'errore di dare al bambino qualcosa di inappropriato. Ci sono alcuni alimenti che possono rovinare lo stomaco del bambino, perché sono piuttosto pesanti e il corpo del bambino non è ancora pronto per digerirli.

    In che modo gli alimenti proibiti possono influire sulla salute di un bambino di età inferiore a un anno?

    Ci sono diverse conseguenze per dare ai bambini i cibi sbagliati. In generale, questi alimenti sono quelli che l' apparato digerente del bambino non è in grado di elaborare , questi alimenti possono causare indigestione nel bambino, producendo vomito o diarrea.

    D'altra parte, questi alimenti inadatti possono causare intossicazioni nei bambini , perché il loro sistema immunitario non è in grado di resistere ad alcuni alimenti. Allo stesso modo, alcuni alimenti possono essere l'inizio di alcune malattie in futuro, malattie come l'obesità , problemi dentali e persino la dipendenza da determinati alimenti.

    Alcuni alimenti possono anche causare problemi nello sviluppo ottimale del piccolo . Ecco perché è importante sapere quali sono gli alimenti che i bambini possono consumare prima dell'anno. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e l'Associazione Spagnola di Pediatria (AEDP), i bambini da 0 a 6 mesi possono ingerire solo il latte materno dal seno materno o il biberon o il latte artificiale dal biberon.

    Leggi di più  Come far seguire una dieta sana a mio figlio

    Non puoi nutrire il bambino sotto i 6 mesi, porridge, puree, cereali o cibo assaggiato. Questo perché il corpo non è completamente preparato a consumare cibo . Per iniziare a dare quanto detto in precedenza al bambino, devi possedere alcuni requisiti: come principale, devi avere 6 mesi, devi stare seduto senza supporto, devi mostrare interesse per il cibo, il bambino deve voler mangiare, devi non essere imposto.

    Alcuni bambini sono pronti a consumare il cibo a 6 mesi , altri possono impiegare un po' più di tempo, se questo è il caso non ti preoccupare, fino al primo anno di età il bambino ha tutti i bisogni coperti, solo consumando il latte.

    Alcuni pediatri consigliano il consumo di cereali o frutta prima del tempo consigliato, si tratta di pratiche piuttosto antiche . Il consumo di questi alimenti prima del momento opportuno può causare problemi alla salute del bambino, problemi come carie, diabete, intolleranze alimentari, obesità. I medici devono essere costantemente aggiornati sugli studi.

    Quali sono gli alimenti vietati prima del primo anno di vita?

    Dopo che il bambino ha sei mesi e ha soddisfatto i requisiti di cui sopra, possono essere avviati alimenti complementari e una corretta alimentazione. Ma bisogna stare molto attenti, questo perché non tutti gli alimenti sono adatti al consumo del bambino.

    In generale, dovresti iniziare a dargli cibi morbidi, come gli agrumi, i cereali senza zucchero, le zuppe leggere e a basso contenuto di sale. Questi sono alcuni alimenti che possono essere dati al bambino dopo aver compiuto sei mesi. Ora ti mostreremo quali sono gli alimenti che i bambini non dovrebbero consumare prima del primo anno e perché.

    Leggi di più  Origine e significato del nome maschile Iván

    latte intero di vacca

    Come abbiamo già discusso, fino al primo anno il bambino dovrebbe consumare latte, ma deve essere latte materno o artificiale . Tuttavia, il latte intero di vacca non deve essere somministrato ai bambini di età inferiore a 1 anno, questo perché il latte intero di vacca contiene proteine ​​e minerali in eccesso, che possono causare un sovraccarico ai reni del bambino.

    Ape

    Secondo le associazioni pediatriche spagnole e americane, il consumo di miele d'api o di canna è sconsigliato ai bambini di età inferiore a 1 anno. Il consumo di uno qualsiasi di questi alimenti può causare botulismo, che è una malattia rara, ma può essere fatale.

    Allo stesso modo, non è consigliabile somministrare questo alimento ai bambini di età inferiore ai tre anni, poiché il miele è altamente criogenico, il che aumenta il rischio di carie.

    Noccioline

    Questo alimento non causa nessun tipo di problema alla salute del bambino. Le noci possono essere alimentate da sei mesi, tuttavia questi frutti sono piccoli, rotondi e duri, che possono causare un certo tipo di soffocamento . Tuttavia, questo alimento può essere macinato, poiché è un'ottima fonte di calcio e vari nutrienti.

    Leggi di più  Come prendersi cura e proteggere i propri figli dai social network e dai pericoli di Internet | Portale Femminile

    Frutti di mare

    I medici raccomandano di aspettare fino a quando i bambini hanno un anno per nutrire i crostacei a causa dell'elevata possibilità di causare allergie nei bambini. Tuttavia, altri esperti raccomandano di non somministrare questo alimento ai bambini fino all'età di 3 anni, se c'è una storia di allergie in famiglia.

    Barbabietola, spinaci, sale e zucchero

    Secondo l'Associazione spagnola di pediatria, non è consigliabile somministrare questo ortaggio al bambino, a causa degli alti livelli di nitrati che sono dannosi per la salute del bambino . Le sue proprietà tossiche sono determinate dalla riduzione di nitrico nell'organismo, in alte concentrazioni possono causare metaemoglobina.

    Le spine, invece, come le barbabietole, contengono alti livelli di nitrati, motivo per cui sono dannose per la vita del bambino . A partire dal primo anno di età, non è consigliabile somministrare più di una porzione di queste verdure al giorno.

    Tuttavia, il consumo di sale nei bambini non è adeguato per i loro reni . Nel processo di maturazione, non è necessario aggiungere sale ai pasti del bambino.

    Lo zucchero, sotto uno qualsiasi dei prodotti che lo contengono, è un alimento totalmente inutile per la dieta dei bambini. Questo alimento può causare dipendenza al bambino, oltre ad essere criogenico e demineralizzante. Non fornisce alcun tipo di nutriente ed è la principale causa del diabete infantile.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Go up