Come superare o evitare la codipendenza emotiva familiare da genitori a figli? Tipi di codipendenza e trattamenti

Agosto 2, 2021

La codipendenza emotiva da genitori a figli è un problema che hanno molte famiglie nel mondo. E nonostante sia uno scenario comune, ha diverse conseguenze a lungo termine.

Generalmente, i bambini che hanno genitori tossici sviluppano comportamenti sfavorevoli che producono dipendenza dei figli adulti dai loro genitori . Pertanto, non viene incoraggiato né lo sviluppo personale né quello emotivo e i loro doni non vengono notati.

Qui in questo post ti lasceremo tutti i segni che devi tenere in considerazione per evitare la codipendenza emotiva da genitori a figli . E conduci una relazione completamente sana.

Indice

    Cos'è la codipendenza emotiva?

    La codipendenza è nota come tutti i tipi di atteggiamenti ed emozioni che si sviluppano e possono portare una persona a essere troppo coinvolta nella vita di un'altra.

    In questi casi, il legame affettivo che si crea è così grande che il semplice fatto di essere separati conferisce una grande tortura psicologica alla persona o alle persone colpite. Nel caso della relazione genitore-figlio, spesso sono i genitori ad avviare questo comportamento malsano .

    Leggi di più  Come superare le tappe o le fasi del lutto amoroso alla fine di una relazione? | Portale Femminile

    In questo modo, i genitori instillano un comportamento che influenzerà la personalità dei loro figli a lungo termine. E di conseguenza, rendono i loro figli dipendenti da se stessi e dai loro futuri partner.

    Perché si crea la codipendenza emotiva dai genitori ai figli ? Le prime fasi in cui si sviluppa questo problema sono quando i genitori proiettano i propri obiettivi e sogni sui propri figli.

    Quando invece i bambini sono vittime di ricatti o manipolazioni, tendono a sviluppare comportamenti dipendenti. Ad esempio, una coppia vedova tende ad affezionarsi eccessivamente ai propri figli.

    Come evitare la codipendenza emotiva familiare dai genitori ai figli

    In questi casi, cosa si può fare per evitare la dipendenza dei genitori dagli adulti ? La cosa principale sarà che i genitori non si concentrano al 100% sui propri figli, poiché la maggior parte delle volte tendono ad abbandonare completamente i propri desideri per concentrarsi sui propri figli.

    Questo tipo di situazione porta al fatto che quando i figli escono di casa i genitori sviluppano la sindrome del nido vuoto e quindi generano una codipendenza nei loro confronti.

    Leggi di più  Qual è la migliore crema idratante per viso, viso o corpo per la pelle secca?

    Per evitare tali situazioni, è ideale che i genitori continuino a prestare particolare attenzione alle loro attività individuali. Poiché oltre ai genitori, sono marito e moglie, sorella e fratello o anche figli. Pertanto, praticare attività che mantengono una vita attiva sarà un modo per evitare la codipendenza.

    Una vita codipendente può portare a presentare molti di questi aspetti :

    • Difficoltà a prendere decisioni da soli nell'ambiente quotidiano.
    • Hanno bisogno dell'approvazione degli altri per assumersi la responsabilità.
    • Non mostrano segni di disaccordo per paura di perdere l'approvazione.
    • Non intraprendono progetti da soli per mancanza di fiducia.
    • Si sforzano troppo per mantenere l'altro soddisfatto.
    • Prova una paura irrazionale di essere solo.
    • I bambini iniziano a raccontare molte bugie .

    Tipi di codipendenza familiare esistenti

    Tra i tipi di dipendenza, spiccano 4 principali:

    • Dipendenza fisica: in questo caso le persone perdono completamente il controllo delle funzioni corporee. E hanno bisogno dell'aiuto costante di altre persone per svolgere le attività quotidiane. Come ad esempio nel caso di malattie come la sclerosi multipla .
    Leggi di più  Come dimenticare o superare un'infedeltà fisica o emotiva Come devo comportarmi se non posso affrontare l'infedeltà? | Portale Femminile
    • Dipendenza psichica: quando una persona perde la capacità di concentrarsi e risolvere un problema o prendere decisioni, diventa mentalmente dipendente. Ciò può verificarsi a causa di danni alla personalità o di malattie come l'Alzheimer.
    • Dipendenza sensoriale: questo è un tipo di dipendenza che altera i sensi. Ad esempio, vista o udito. E questo fa sì che la persona diventi dipendente da qualcun altro in certi aspetti quotidiani, come leggere, scrivere, guidare, tra gli altri.
    • Dipendenza mista: quando ciò accade, una persona può generare dipendenza sotto vari aspetti. Far sì che il bisogno di cure o il desiderio di supporto sia molto più esagerato e continuo.

    In entrambi i casi, è importante conoscere la differenza tra accettare il supporto e sviluppare un comportamento dipendente. Dal momento che porterà solo ripercussioni su entrambe le persone.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up