Come posso tagliare le unghie del mio neonato?

Marzo 10, 2022

Rate this post

I neonati sono piccole persone molto delicate e irrequiete, cosa che causa grande preoccupazione ai loro genitori che temono costantemente per la loro incolumità. Soprattutto se sono neogenitori.

Alcune preoccupazioni si concentrano anche sulla salute del bambino e casi come l'igiene orale vengono solitamente monitorati, per evitare la candidosi orale nei neonati , così come in altre parti del corpo.

Una cosa che li preoccupa profondamente è il compito di tagliare le minuscole unghie dei loro bambini , poiché non è un compito facile, richiede molta delicatezza, pazienza e temperanza. Ma non preoccuparti, in questo articolo ti spiegheremo tutto quello che devi sapere per riuscire nell'arte di tagliare le unghie di un neonato .

    Perché è importante tagliare le unghie al neonato?

    La pelle dei neonati è molto delicata e le loro mani sono molto irrequiete, il che potrebbe ferire il loro visino se non si tagliano le unghie alla scadenza. Oltre a causare dolore inutile al bambino.

    Quando devo tagliare le unghie al mio neonato?

    Le unghie del bambino crescono sorprendentemente velocemente, quindi potrebbe essere necessario tagliare le unghie del tuo bambino fino a due volte a settimana, mentre le unghie dei piedi impiegheranno un po' più di tempo .

    Inoltre, puoi decidere di tagliarli quando l'unghia sporge dalla pelle del dito, poiché alcuni neonati crescono le unghie più velocemente durante le prime settimane.

    Leggi di più  Come incoraggiare o migliorare la creatività nei bambini

    Cosa devo tenere a mente quando taglio le unghie del mio bambino?

    Una volta giunto il momento di tagliare le unghie del bambino, devi tenere a mente che le sue unghie sono molto morbide, fragili, come la carta, e sono molto vicine alla pelle. Per questo è necessario avere un buon polso e delicatezza.

    Un altro aspetto di cui tenere conto è avere a portata di mano gli strumenti necessari per la cura delle mani del bambino . Dalla crema per idratare , al tagliaunghie e alle forbici a seconda del compito, perché bisogna sfruttare il momento giusto per farlo.

    Quali sono gli strumenti necessari per tagliare le unghie del mio neonato?

    Per evitare che il compito di tagliare le unghie del neonato sia difficoltoso da eseguire, si consiglia di avere a portata di mano tutti gli utensili necessari, in questo modo si eviterà di fare il lavoro in parti e possibili condizioni della pelle del bambino.

    Non sono necessari molti utensili per tagliare le unghie del tuo bambino, ma è necessario che siano speciali per lui e che tu li tenga solo per questo specifico uso. Questi sono: tagliaunghie, forbicine e lime .

    Leggi di più  Come sapere se mio figlio soffre di depressione o ansia infantile?

    Ogni quanto devo tagliare le unghie del mio neonato?

    Gli esperti raccomandano di fare questo lavoro periodicamente in modo che le unghie del neonato vengano tagliate almeno due volte a settimana . Ma la frequenza dipenderà da ogni bambino, poiché il tasso di crescita può variare.

    È consigliabile tagliare le unghie al bambino mentre dorme?

    Il momento del pisolino è il momento in cui il tuo neonato sarà più rilassato, quindi è un momento ottimale per svolgere questo compito. In effetti, è il momento preferito dai genitori. Tuttavia, dovresti approfittare di quando il sogno è più profondo in modo da evitare che quando ti muovi puoi ferirlo.

    Suggerimenti per tagliare le unghie del neonato

    Puoi sempre seguire alcuni consigli utili che renderanno il taglio delle unghie del tuo neonato praticamente un'arte. Alcuni di loro sono così facili e semplici e ti richiederanno solo pochi secondi. Puoi anche stabilire una routine per tagliare le unghie e prenderti cura delle mani e dei piedi del tuo bambino.

    Trova una forbice adatta per il bambino

    Puoi facilmente ottenere queste forbici in qualsiasi farmacia, sono forbici realizzate con materiali che non arrugginiscono, le punte sono arrotondate e il manico è abbastanza grande da poter essere maneggiato comodamente. Allo stesso modo, devono essere affilati per eseguire un taglio più preciso. Si consiglia inoltre di avere un kit base per l'igiene e la cura del bambino .

    Leggi di più  Perché vedono i miei stati ma non mi parlano né mi scrivono?

    Tieni saldamente le mani o i piedi

    È di grande importanza tenere saldamente la manina o il piedino a cui andrete a tagliare le unghie, poiché un falso movimento da parte del bambino potrebbe fargli male o fargli sanguinare.

    Allo stesso modo, se il bambino è sveglio, sarà più facile tagliarsi le unghie se un'altra persona ti aiuta a tenerlo o ad intrattenerlo in modo che non si senta frustrato e complichi ancora di più il compito da svolgere.

    Evita di usare file per adulti

    Le lime per adulti possono essere molto corrosive per le unghie delicate di un neonato. Generalmente le farmacie vendono un kit per bebè che comprende forbici, tagliaunghie e una lima delicata ideale per modellare le punte delle unghie del bebè.

    Assicurati che i bordi siano arrotondati

    Le unghie del bambino dovrebbero essere arrotondate per evitare di ferirgli il viso con un angolo molto acuto. Allo stesso modo, le unghie non diventano incarnite, quindi è una preoccupazione in meno.

    D'altra parte, le unghie dei piedi diventano incarnite, quindi gli specialisti consigliano di tagliare queste unghie perpendicolarmente in modo che non penetrino nel tessuto e causino lesioni.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up