Come accettare i figli del mio partner se sono un problema o non li voglio? | Portale Femminile

Agosto 16, 2021

Quando iniziamo una nuova relazione , ci aspettiamo che tutto possa accadere. Ce ne sono ancora tante da imparare, e soprattutto da sapersi adattare alla vita del tuo nuovo partner. Soprattutto se il tuo nuovo partner ha dei figli e non sembra che tu gli piaccia molto. Hai avuto problemi con i figli del tuo partner? Segui i nostri consigli in modo che non influiscano sulla tua relazione.

Qual è il momento migliore per incontrare i miei figliastri?

Conoscere i figli del tuo partner, a seconda di come lo vedi, può essere o meno un grande impegno. Ma sarà sempre qualcosa di importante. Non esiste un giorno preciso o un'ora esatta per incontrarli e per questo è necessario che sia un argomento che il tuo partner e tu padroneggi perfettamente.

Raggiungendo un accordo, possono accettare di incontrarli e presentarti come un'amicizia, così che a poco a poco acquisiranno fiducia fino a quando non sarà il momento di dire loro che l'amicizia è passata a un livello superiore.

D'altra parte, le relazioni di coppia richiedono tempo prima che si chiami una relazione seria, motivo per cui la cosa più prudente da fare è sperare che si sia consolidata e che entrambi siano sicuri della decisione di stare insieme, in modo che in seguito puoi incontrare i tuoi amici figliastri e mostrare loro direttamente che sei il partner del loro padre o della loro madre.

È importante conoscere l'età dei tuoi figliastri, in quanto è un fattore fondamentale nel prendere la decisione di presentarli. Se i bambini sono piccoli, potranno capire facilmente la situazione che si sta sviluppando, ma se sono molto piccoli, bisognerà partire con un po' più di calma in modo che possano capire cosa significa quando viene spiegato che sei il partner del padre o della madre.

Come mi comporto con il mio partner se ha figli che non voglio o sono un problema?

Quando ci troviamo di fronte alla tortuosa situazione di avere un partner con figli che sono un problema o sono difficili da affrontare, può portare a molti problemi con il nostro partner . Pertanto, anche se non lo vuoi o è difficile per te, se vuoi mantenere la tua relazione, devi migliorare la tua relazione con i figli del tuo partner.

Leggi di più  A cosa serve l'equiseto? Come Avere Capelli Sottili, Lunghi e Forti - Proprietà e Contraddizioni

La prima cosa da fare è stare calmi. Non è salutare per te avere un atteggiamento difensivo o aggressivo di fronte a qualsiasi situazione spiacevole che possa sorgere. Non diventare il nemico.

Perché la comunicazione con il tuo partner è importante ? Perché in una situazione comune, i bambini cercheranno in ogni circostanza di lasciarti come il cattivo . Puoi evitarlo se hai una conversazione sana e onesta con il tuo partner sul motivo per cui i suoi figli sono molto difficili.

Ma attenzione, perché l'ultima cosa che vuoi fare è sbraitare sui suoi figli dritto in faccia, l'idea di tenerlo informato è in modo che senta le tue intenzioni di migliorare sia il rapporto con lui che i suoi figli .

Fai una chiacchierata con tutti, una gita di gruppo, o una terapia a casa, perché questi tipi di problemi vanno risolti subito. E, naturalmente, il tuo partner deve provare lo stesso interesse di te nel voler risolvere i problemi.

I bambini saranno sempre gelosi di un nuovo membro della famiglia, soprattutto quando sono più grandi. Devi solo dare loro il tempo di adattarsi al loro nuovo ambiente .

Suggerimenti per avere un rapporto migliore con i figli del tuo partner

Avere un buon rapporto con i figli del tuo partner è molto importante in modo che la relazione d'amore non sia sempre un caos totale. Ciò non significa che dovresti essere la sua nuova madre se non lo vuoi, solo avere una buona convivenza e andare d'accordo l'uno con l'altro, sarà sufficiente per creare armonia.

I sentimenti di amore, affetto e famiglia si sviluppano nel tempo. Non è bene forzare la situazione o costringerli ad accettarti. Concedi loro il loro tempo e soprattutto cerca di mantenere i seguenti suggerimenti:

Leggi di più  Come dire ti amo a un ragazzo in modo originale senza dirlo? Modi per dire ti amo indirettamente

Date loro il loro spazio

Non buttarti bruscamente nei loro affari solo per mostrare che sei interessato o di cui ci si può fidare. Quando saranno pronti ti cercheranno da soli. Nel frattempo puoi limitarti a dare la tua opinione in determinate occasioni e supportarli in qualunque cosa abbiano bisogno.

Rispetta sempre tuo padre o tua madre

Nella maggior parte delle situazioni, i bambini piccoli o gli adolescenti sono diffidenti nei confronti di una nuova donna nella loro vita perché sentono che è un sostituto per la madre, oltre che per il padre. O perché è morto o perché si è separato dal nucleo familiare. Nella loro mente, non accettano ancora l'idea che il padre o la madre siano con qualcun altro.

Pertanto, è necessario far loro capire bene che non sei lì per sostituire i loro genitori e rivolgerti sempre in modo rispettoso quando ti esprimi a loro, questo ti permetterà di guadagnare un po' di fiducia dai bambini e si sentiranno più tranquilli con la tua presenza.

Imposta sempre dei limiti

Questo punto è abbastanza importante, anche se non sei il loro rappresentante legale, non puoi agire come il migliore amico del mondo poiché a un certo punto cercheranno di superare quella fiducia. Pertanto, è prudente stabilire limiti che anche tu rispetti in termini di come trattarti e parlarti.

È anche importante che tu tenga conto dei limiti che devi avere nella tua relazione rispetto alla partecipazione dei bambini.

Avere una comunicazione migliore

La comunicazione è importante perché apre un portale di fluidità e fiducia che aiuta sempre. Pertanto, ti consigliamo, finché puoi comunicare con loro, di trattarli con fiducia e amore e ricordare che non è necessario che parlino 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ma una conversazione costante è buona.

Parliamo di cose che abbiamo in comune

Ci sono molti argomenti di conversazione, quindi cerca di scoprire cosa piace di più ai figli del tuo partner per creare affinità. Devi anche tenere a mente che molte volte non saranno in vena di parlare e in quel momento è meglio lasciarli soli e rispettare il loro spazio .

Leggi di più  Come ottenere gambe belle, perfette e toniche con gli esercizi a casa | Portale Femminile

La mia relazione può funzionare se non vado d'accordo con i figli del mio partner?

Questa è la domanda da un milione di dollari di tutte le donne che hanno avuto o hanno problemi con i figli del proprio partner. Si possono creare due situazioni:

  • I problemi sono causati da te: i bambini e gli adolescenti sono molto perspicaci. E se hai qualche tipo di cattiva intenzione verso di loro o verso il loro padre, lo sapranno immediatamente e ovviamente si rivolteranno contro di te. Non essere così tossico .
  • I problemi sono causati da loro: a causa della gelosia o dei cattivi atteggiamenti, i bambini non vogliono accettarti.

La tua relazione può continuare, se i problemi non sono causati da te e il tuo partner accetta di aiutarti a migliorare l'atteggiamento dei suoi figli. Altrimenti, se sei tu la causa dei problemi, preparati a lasciare presto quel nucleo familiare se non cambi atteggiamento.

Quali sono i miei obblighi nei confronti dei figli del mio partner?

Quando si avvia una relazione con una persona con figli, bisogna sapere che questo non genera alcuna responsabilità nei loro confronti. I figli del tuo partner sono il tuo partner e se c'è qualche responsabilità è per tuo desiderio e non perché qualcosa te lo impone.

La prima cosa da ricordare è che non sei loro padre o loro madre e quindi non dovresti comportarti come tale , né sei un amico intimo quindi è necessario che entrambi andiate passo dopo passo a trovare il loro posto.

Cercare di creare un legame in cui ispiri rispetto per essere un adulto e per essere il partner del proprio padre/madre, ma anche un legame che ispira fiducia e tranquillità. Se soggiornano a casa tua, puoi coprire i loro bisogni primari. Puoi anche, quando vuoi e se lo consentono, sviluppare ed estendere il tuo istinto protettivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Go up