Quali rimedi casalinghi usare per ridurre la tosse e il raffreddore nei neonati e nei bambini? | Portale femminile

Febbraio 24, 2022

Rate this post

Il raffreddore o comune raffreddore nei neonati e nei bambini è qualcosa che è considerato all'interno del 'normale', e anche loro saranno attaccati da questa malattia durante tutta la loro infanzia . La buona notizia è che la maggior parte dei raffreddori vanno e vengono e non causano gravi problemi di salute.

Ecco perché dobbiamo essere vigili con i nostri piccoli e adottare alcune misure preventive, considerando che il raffreddore è trasmesso da un virus facilmente contagioso. Questo virus può compromettere le vie respiratorie e manifestarsi in patologie come polmonite, bronchite o broncopolmonite, che è molto comune nei neonati e nei bambini.

Il virus del raffreddore si concentra nel naso e nella gola , ed è così che di solito si diffonde nell'aria, attraverso le goccioline di saliva espulse dal paziente quando tossisce o starnutisce. Un'altra forma di contagio è attraverso il tatto , perché il bambino con il raffreddore si strofina il naso e poi tocca e contagia gli altri bambini con le mani.

    In che modo catarro, tosse e raffreddore influiscono sulla salute di neonati e bambini?

    Il raffreddore o l'influenza di solito colpisce il bambino in modo graduale e ha una durata inferiore rispetto all'influenza. I sintomi tipici sono starnuti, naso chiuso e che cola, tosse, lieve mal di gola e febbre di basso grado.

    Fino a due anni di età, i bambini prendono più raffreddori perché stanno sviluppando il loro sistema di difesa o l'immunità al virus. Precisamente, riferendosi ai bambini , ci sono due tipi di tosse che mostrano il loro stato di salute:

    • Tosse secca: può essere dovuta a raffreddore o allergia . Aiuta a rimuovere il catarro nella parte posteriore della gola e alleviare l'irritazione.
    • Tosse umida: indica catarro o muco nelle vie respiratorie del bambino, cioè un'infezione batterica . I bambini di età inferiore ai quattro mesi non tossiscono molto e, se lo fanno, è un segno di preoccupazione.
    Leggi di più  I migliori nomi della Bibbia da dare a mio figlio o bambino

    I bambini con il raffreddore spesso tossiscono, ma non c'è motivo di preoccuparsi finché non si sente un sibilo durante la respirazione. La tosse aiuta ad espellere il muco dalla parte posteriore della gola oa rimuovere il catarro dal torace . Se la tosse è più forte di notte o il bambino continua a tossire per più di tre settimane, consultare il pediatra.

    Perché consigliate rimedi casalinghi per espellere il catarro o rimuovere la tosse nei neonati e nei bambini? - Sempre sotto controllo medico

    I rimedi casalinghi, per neonati e bambini, sono consigliati per curare la tosse ed espellere il catarro perché i farmaci da banco hanno effetti collaterali negativi. Questi effetti possono interessare bambini di età inferiore a 2 anni in caso di sovradosaggio fatale.

    Allo stesso modo, dovrebbe essere evitata la somministrazione di farmaci per curare il raffreddore e la tosse nei bambini di età inferiore ai 12 anni; a meno che non debbano abbassare la febbre o alleviare il dolore.

    Nota importante: l'approvazione di un pediatra è indispensabile prima di somministrare al neonato qualsiasi rimedio domiciliare o naturale.

    In quali casi possiamo somministrare rimedi casalinghi a neonati e bambini?

    I rimedi casalinghi sono un'alternativa rapida ed economica per alleviare i disturbi di salute più comuni che colpiscono i più piccoli di casa. In quest'area abbiamo un'ampia varietà di ricette per curare casi di: raffreddore, tosse, influenza, febbre , mal di pancia, allergie, costipazione, prurito, dermatite da pannolino, dolore alla dentizione, ansia, bambino che non dorme tutta la notte , brividi, diarrea, dolore all'orecchio, tra gli altri.

    Leggi di più  Conosci il sesso del bambino con la tavola cinese

    I migliori rimedi casalinghi per espellere il catarro o rimuovere la tosse e il raffreddore nei neonati e nei bambini

    Successivamente, presentiamo un elenco dei migliori rimedi casalinghi per espellere il catarro o rimuovere la tosse e il raffreddore nei neonati e nei bambini, questi sono:

    miele e limone

    La combinazione di miele e limone è eccellente per ridurre i sintomi del raffreddore nei bambini. Si prepara con una tazza di acqua calda, poi si aggiunge mezzo limone e un cucchiaio di miele. Un'importante raccomandazione medica è che il miele non deve essere somministrato ai bambini di età inferiore a un anno, perché esiste la possibilità di essere colpiti dal botulismo.

    succhi di frutta

    I succhi di succo non mancano tra le raccomandazioni mediche per superare il freddo. Ed è che i succhi naturali sono molto utili per mantenere idratato il bambino o il bambino ; oltre alla quantità di vitamine che forniscono al corpo.

    Acqua di mare

    Acqua di mare fatta in casa per pulire le narici del bambino usando un contagocce. La soluzione si prepara con un litro di acqua bollita, aggiungendo un cucchiaio di sale e un altro di bicarbonato.

    Cipolla affettata sotto il letto

    La cipolla non è il miglior deodorante per ambienti per una camera da letto, ma ha forti proprietà mucolitiche . A tale scopo, una cipolla tagliata a rotelle verrà lasciata per tutta la notte sotto il lettino o il lettino del bambino.

    Leggi di più  Come lavorare sull'impulsività nei bambini in modo che abbiano l'autocontrollo | Portale femminile

    sciroppo fatto in casa

    Un buon sciroppo naturale preparato in casa è il miglior alleato per decongestionare il naso, togliere la tosse e fermare il raffreddore di neonati e bambini. Questi sciroppi aiutano il corpo a prevenire e guarire dal raffreddore.

    Tè al timo

    Il tè al timo è molto apprezzato per calmare mal di gola, tosse e bronchite . In una tazza di acqua calda si aggiungono due cucchiai di timo essiccato, si lascia riposare e poi si filtra.

    vapore di eucalipto

    Questa ricetta è ideale per attaccare la tosse umida che produce muco e catarro. In una ciotola di acqua calda aggiungete le foglie di eucalipto, il bambino sarà coperto con un asciugamano e dovrà appoggiarsi con cura sulla ciotola per inalare il vapore per circa 5 minuti. Un adulto deve essere attento alla procedura.

    Quando è necessario consultare il medico?

    Consultare immediatamente un medico se il bambino ha meno di tre mesi . Nei bambini molto piccoli i sintomi sono difficili da definire e un semplice raffreddore può portare alla bronchiolite.

    Per i bambini di età superiore ai tre mesi consultare un medico se la tosse dura più di una settimana e il muco nasale dura più di 10 giorni, quando il bambino ha difficoltà a respirare, quando il bambino ha mal d'orecchi, se la temperatura supera i 38,9 gradi Celsius, se sei molto basso o irritabile.

    Un'altra cosa che dovresti sapere ..., il raffreddore o l'influenza non si curano con gli antibiotici perché è un virus. Può durare dai 5 ai 7 giorni, ma nei bambini piccoli può durare fino a due settimane.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up