Quali sono i modi migliori per portare con noi il bambino con una fascia?

Agosto 31, 2022

Rate this post

Poter trasportare il nostro bambino ovunque dovrebbe essere una priorità, ma farlo in un modo che sia per noi facile e comodo. E in questo senso possiamo utilizzare un passeggino, tuttavia una soluzione migliore sarebbe quella di utilizzare una sciarpa. E quindi spiegheremo quali sono i modi migliori per portare con noi un bambino usando una fascia .

Questi tipi di strumenti sono molto versatili e sono attualmente di moda, offrono vari vantaggi e uno di questi è trasportare il bambino in sicurezza . Consentendoti di applicare diversi modi per trasportare il bambino. Se ancora non sai come utilizzare un'imbracatura e quali alternative ti offre per trasportare il tuo bambino in modo sicuro e comodo, qui te lo diremo.

    Cos'è il marsupio con fascia?

    Trasportare il bambino con un'imbracatura è un metodo di trasporto molto antico che permette di trasportare il bambino durante i primi mesi della sua crescita . Uno dei vantaggi offerti da questo metodo è che consente di ottenere una postura ergonomica, confortevole e naturale. Consentire alla persona che trasporta il bambino di avere le mani libere per svolgere altre attività.

    Perché è importante trasportare il bambino in sicurezza con una fascia?

    Portare il bambino in sicurezza con un'imbracatura è molto essenziale perché si ottiene la postura corretta. Che deve formare la famosa curva C della colonna vertebrale e quindi svilupparsi senza complicazioni future per il neonato. Per quanto riguarda le zampe, devono formare una M o, come è anche noto, la posizione a rana , dove le zampe sono sempre semiflesse.

    Leggi di più  Motivi per cui i bambini non imparano quando vengono sgridati | Portale femminile

    Inoltre il bambino deve essere ben attaccato alla madre e sempre rivolto verso la madre, non può mai essere posizionato rivolto in avanti. Dal momento che può danneggiare la sua colonna vertebrale, la madre deve anche prestare particolare attenzione alla posizione che assume la testa del bambino . Che deve essere inclinato in modo da poter respirare correttamente ed evitare il rischio di soffocamento.

    Modi consigliati per trasportare il bambino con una fascia

    Quando si trasporta e si usa un involucro, i genitori dovrebbero sapere che questo strumento può essere posizionato in diversi modi. Ma in tutti è ricercata una postura ergonomica e sicura per il bambino e oltre ad offrire comfort nel portarlo da parte della mamma o del papà. Di seguito ti mostreremo i modi più consigliati per trasportare il bambino.

    Nodo all'anca

    Quello che si cerca quando si fa il nodo all'anca del bambino è che non perda quella postura per lui così naturale, dove mostrerà la ben nota posizione della rana . Un altro vantaggio dell'applicazione di questo tipo di nodo è che puoi farlo con bambini molto più grandi. Dal momento che offre anche una presa salda sul bambino e avrà più libertà di movimento.

    Leggi di più  Perché mi piacciono gli uomini alti e belli?

    sciarpa da donna davanti

    nodo da dietro

    Un altro nodo che offrirà a te e al tuo bambino molta libertà di movimento, oltre a sicurezza e comfort, è il nodo posteriore. Con la fascia puoi afferrare il bambino in modo che sostenga la sua schiena e poi passarlo sulla tua schiena . Torni indietro di nuovo, ma ora lo passi attraverso l'anca del bambino per finire il nodo sulla schiena, ricorda di non lasciare andare il bambino finché non hai fatto il nodo.

    nodo anteriore

    Ultimo ma non meno importante è il nodo frontale, forse il più utilizzato per la sua semplicità e il sostegno che fornisce. Puoi usarlo nei bambini di pochi mesi con una presa incrociata dalle spalle all'anca . Anche se puoi anche fare una semplice presa che afferra il bambino per i glutei, lo passa sopra le tue spalle e poi fa il nodo sotto i fianchi.

    Cosa devo tenere in considerazione durante il trasporto del bambino con un'imbracatura?

    Quando si utilizza un'imbracatura per trasportare un bambino, è necessario tenere conto di alcuni aspetti rilevanti e il primo di questi è la sicurezza . Questi tipi di strumenti dovrebbero offrire al bambino una presa salda che ci permetta di usare le mani in altre attività.

    Inoltre che la posizione che adotti ti permette di respirare senza problemi, che non c'è rischio di soffocamento . Quando il bambino è legato con l'imbracatura, non deve schiacciare, pungere, lasciare segni o causare disagio o irritazione alla pelle .

    Leggi di più  A cosa serve e quali sono i benefici di Cactus, Nopal o Fico d'India nella bellezza femminile? | Portale Femminile

    Un altro fattore da tenere in considerazione è che il bambino si sente a suo agio, fresco e se sta ancora allattando può avere accesso al seno della madre senza alcun problema. Ma anche che il trasferimento nell'imbracatura sia comodo sia per la madre che per il bambino . Questa è un'altra variabile da tenere in considerazione, soprattutto se si dedica molto tempo all'utilizzo di questo versatile strumento.

    comoda sciarpa per bebè

    Come scegliere l'imbracatura giusta per trasportare il mio bambino?

    Un'imbracatura per trasportare un bambino deve avere caratteristiche tali da offrire al bambino il miglior supporto, sicurezza e essere il più confortevole possibile . E in questo senso possiamo vedere in commercio tre tipi di sciarpe. I tessuti più utilizzati sono elastici e semi elastici, che possono offrire un sostegno adeguato al bambino a seconda delle sue esigenze.

    Un altro fattore che determinerà quale fasciatura scegliere ha a che fare direttamente con l'età e il peso del bambino. Poiché alcune sciarpe sono consigliate per neonati o bambini di pochi mesi, poiché consentono un contatto più intimo con la madre. Ma soprattutto l'ergonomia è fondamentale quando si trasporta un bambino in fascia e, naturalmente, si sa quando utilizzare un marsupio ergonomico .

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up