Quale posizione viene utilizzata per rimuovere rapidamente il gas da un neonato che dorme? | Portale femminile

Luglio 4, 2022

Rate this post

Quando abbiamo un bambino è eccitante dargli da mangiare, ma può anche renderci un po' nervosi, soprattutto se siamo neogenitori e non sappiamo come prenderci cura di lui, quanto spesso dovrebbe essere nutrito o come ottenere il gas fuori dal bambino per evitare che gli causino disagio. , ruttare aiuta a espellere l'aria che il bambino potrebbe aver ingerito durante l'allattamento.

    Per quanto tempo il neonato deve essere sollevato dal gas?

    Uno dei dubbi frequenti è per quanto tempo è consigliabile togliere il gas al bambino, e cioè che non c'è un tempo prestabilito, tutto dipenderà da quanta aria il bambino ingerisce durante l'allattamento e da quanto facilmente lo espelle, normalmente basta picchiettare per qualche minuto in modo che espelle i gas che ha, allo stesso modo tieni presente che se il bambino si addormenta significa che ha già espulso i gas e che nulla gli dà fastidio.

    Perché è importante sgasare rapidamente un neonato addormentato?

    Ogni volta che allattiamo il bambino si consiglia di togliere il gas per evitare disagi, tuttavia, se il bambino viene allattato al seno avrà meno probabilità di ingerire aria rispetto al biberon, questo è uno dei motivi per cui si consiglia di allattare al seno il bambino Allo stesso modo, se il bambino finisce la poppata e si addormenta, potrebbe non avere gas Va anche considerato che alcuni bambini non ruttano per eliminare il gas, ma per flatulenza e naturalmente.

    Leggi di più  Come curare una ferita aperta sulla testa di un bambino

    Quali rischi possono verificarsi se i gas non vengono rimossi rapidamente da un neonato?

    La presenza di gas nei bambini è normale e non causa complicazioni importanti, tuttavia, se la colica non si risolve rapidamente, causerà al bambino dolore e disagio che causeranno il pianto e con ciò aumenterà la quantità di aria che il bambino ingerisce oltre al dolore, per questo motivo è sempre consigliabile cercare di alleviare il gas del bambino subito dopo aver mangiato e prima di andare a dormire.

    Un altro dei disagi causati dall'eccesso di aria durante le poppate è la presenza del singhiozzo , che se si manifesta durante l'allattamento il bambino può stressarlo, può causare anche un rigurgito in cui espellerà un po' di latte insieme all'aria, per questo motivo , è sempre conveniente usare un asciugamano quando si rimuovono i gas dal bambino.

    Le migliori posizioni per far passare rapidamente il gas a un neonato addormentato

    Esistono diversi esercizi come applicare calore sulla pancia, massaggiare delicatamente la pancia del bambino per facilitare il transito intestinale, muovere le gambe come se andasse in bicicletta, ecc., ma il più comune è utilizzare posizioni specifiche per far sì che il bambino espellere rapidamente il gas.

    Leggi di più  Come migliorare la concentrazione nei bambini dai 5 agli 8 anni?

    Posizione sopra la spalla

    La posizione classica per far espellere dal bambino i gas che può avere è quella di appoggiarlo in posizione eretta sulla nostra spalla e picchiettare delicatamente dalla base della schiena verso l'alto per far salire l'aria ed essere espulsa sotto forma di un rutto.considerate che può uscire con un po' del cibo ingerito, quindi sarebbe bene mettere un asciugamano sotto la bocca del bambino.

    posizione sull'avambraccio

    Per far uscire il gas dal bambino in questa posizione dobbiamo appoggiarlo a faccia in giù sul nostro avambraccio e fargli un piccolo massaggio per aiutare il transito intestinale, tuttavia questa opzione è consigliata, solo se il bambino ha tempo per mangiare e ha già digerito, poiché se il bambino ha appena mangiato o sta digerendo, corriamo il rischio di provocare il vomito.

    Seduto in grembo alla madre

    Un'altra posizione molto utilizzata è quella di far sedere il bambino in grembo alla mamma o in ginocchio.Sosterremo il bambino con una mano appoggiando il mento sul nostro palmo mentre con l'altra gli massaggieremo delicatamente la schiena, mantenendolo il più eretto possibile per prevenire il collasso dello stomaco bloccando l'uscita dell'aria.

    sdraiato a faccia in giù

    Adagiamo il bambino a faccia in giù sulle nostre ginocchia, assicurandoci sempre che la sua testa sia più alta del suo petto , poi procederemo ad eseguire dei massaggi delicati o delle pacche sulla schiena per favorire la fuoriuscita dell'aria, in questa posizione è comune sputare così dovresti mettere un asciugamano o un bavaglino sotto il mento del bambino.

    Leggi di più  Perché mio figlio non dorme bene la notte e non si gira molte volte? Disturbo del sonno nei bambini | Portale Femminile

    Devo preoccuparmi se il neonato non espelle gas mentre dorme?

    È normale preoccuparsi che il bambino non espelle il gas dopo ogni poppata e si addormenti senza farlo o senza che ce ne rendiamo conto, ma va tenuto presente che non tutti i bambini espellono il gas allo stesso modo , frequenza o forza., se il bambino si è addormentato dopo averlo preso, è che è a suo agio e non c'è nulla che lo disturbi, ovviamente non è troppo accarezzare qualche minuto prima di sdraiarlo e nel farlo non metterlo a faccia in giù fuori uso.

    Dovresti anche considerare che potrebbe volerci più tempo del solito prima che l'aria salga dallo stomaco del bambino, quindi sii paziente e prova per alcuni minuti fino a quando non lo raggiungi, ricorda anche che i bambini allattati artificialmente tendono a soffrire più frequentemente di coliche rispetto a quelli allattati al seno a causa della quantità di aria presente al loro interno.

    Puoi scegliere di eliminare il gas durante le poppate, facendo brevi pause per ruttare, questo farà accumulare meno gas, renderà più facile per lui espellerlo e il bambino potrà mangiare un po' di più.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up