Perché mio figlio si comporta male solo quando è con me? Che cosa posso fare? | Portale femminile

Luglio 5, 2022

È difficile come genitore accettare che i tuoi figli si comportino meglio con le altre persone che con te, poiché in alcuni casi ciò causa spesso frustrazione. Molti dei comportamenti che i bambini sviluppano sono dovuti al fatto che hanno imparato a ottenere determinati privilegi attraverso capricci e capricci. In tutto l'articolo cercheremo di aiutarti a determinare le cause del comportamento scorretto di tuo figlio e cosa dovresti fare per migliorare la relazione genitore-figlio.

    Com'è il legame che si crea tra madre e figlio?

    Il legame tra madre e bambino dovrebbe essere molto speciale non solo per la connessione sin dal momento del concepimento, ma anche perché sarà in grado di determinare le loro emozioni. Tuttavia, molte madri non riescono a stabilire nel bambino l'assertività per gestire determinate situazioni di comportamento emotivo e comportamentale. Certo, l'unione tra madri e figli dovrebbe essere spontanea, il bambino non dovrebbe mai essere costretto o costretto ad andare d'accordo con te.

    Ora, sotto forma di autocritica, analizza un po' ... Quanto tempo dedichi a giocare e ad ascoltare tuo figlio? ecco da dove può venire il problema del comportamento. I fallimenti possono anche essere correlati alla sindrome del figlio unico , che crea in loro un modo distorto di pensare che meritano tutto. Ogni madre dovrebbe proteggere il suo bambino e incoraggiarlo a capire quanto sia importante nella sua vita e quanto apprezzi la sua nascita.

    Da che età il bambino inizia a comportarsi male quando è con la madre?

    Un bambino piccolo non sa gestire correttamente le sue emozioni , quindi il comportamento nei confronti della madre può cambiare dopo un anno di vita. È importante ricordare che la tua indipendenza dalla mamma inizia a cambiare quando inizi a camminare e a badare a te stesso. Bisognerà però analizzare come la madre gestisce i processi di rabbia e frustrazione affinché il bambino possa correggere determinati comportamenti.

    Leggi di più  La mastectomia è consigliata per il cancro al seno? – Migliori Trattamenti | Portale femminile

    Molte volte sono altri adulti al di fuori della famiglia a gestire con più attenzione le emozioni del bambino, facendolo comportare molto meglio con esse. Una madre deve avere la capacità di lavorare insieme rinforzi correttivi, limiti e anche aiutare con l'esempio.

    Quali sono i motivi oi motivi per cui il bambino si comporta male quando è con la madre?

    Le ragioni per cui il bambino reagisce male quando è con la madre sono diverse e tutte sono dovute al tipo di stimolazione che riceve da lei e alla sua capacità di gestire la situazione.

    Citeremo però alcuni dei motivi che scatenano il cattivo comportamento del bambino e che sono legati a fattori legati all'età e alla gestione delle proprie emozioni:

    • Per non aver posto limiti chiari ad alcuni comportamenti.
    • Il suo comportamento è diventato indispensabile per attirare l'attenzione.
    • È una reazione legata al non voler stare lontano da te (ha paura che tu te ne vada).
    • Non è in grado di distinguere tra cattivo comportamento e buon comportamento.
    • Vuole mostrare i suoi sentimenti (frustrazione, rabbia, tristezza e persino felicità).
    • Stai trasmettendo loro le tue paure e frustrazioni.
    • Si sentono nella loro zona di comfort e possono mostrare chi sono veramente.
    • È una sfida e misurare i propri limiti.
    • Non hanno ricevuto la stessa stimolazione che ricevono dalle altre persone.
    • Non hanno idea della differenza tra essere bravi e infrangere le regole.
    • Cercano più ammirazione dalle altre persone che da te.
    Leggi di più  Cosa posso fare o come agire in caso di attacco d'asma o attacco d'asma?

    I motivi sono diversi come puoi vedere e sicuramente se guardi da vicino sarai in grado di trovare un gran numero di altri motivi accettabili.

    Come migliorare il comportamento di mio figlio quando è solo con me?

    Stabilire spazi e attività familiari

    L' importanza di trascorrere del tempo con la famiglia risiede nello sviluppo di buone abitudini nei bambini e serve anche a migliorare la comunicazione tra genitori e figli. Coordina i momenti in cui i bambini possono ricevere la tua totale attenzione senza pensare al tuo lavoro, al cellulare o ad altre distrazioni.

    Mantieni la calma e sii empatico

    Mettersi nei panni dei propri figli e capire che in alcuni casi possono annoiarsi, arrabbiarsi o sentirsi a disagio è un grande passo verso il miglioramento del loro comportamento. Se necessario , comunica quanto ti senti male quando fanno alcune cose , ovviamente mantenendo un trattamento gentile e rispettoso nei loro confronti.

    Esprimi sempre sentimenti d'amore

    Quando un bambino riceve amore per il suo cattivo comportamento, imparerà a distinguere un trattamento da un altro e questo gli permetterà sicuramente di correggere le sue abitudini. Gestisci le situazioni negative di tuo figlio con grande cura, dimostrando sempre che lo ami ed è per questo che vuoi che sia più gentile.

    Leggi di più  Quanti denti da latte ha un bambino e cosa fare se mio figlio ha i denti da latte difettosi? | Portale Femminile

    Loda il bambino per i suoi successi

    Il negativo non dovrebbe mai essere al di sopra di tutto ciò che rende tuo figlio brillante e unico e che tu come madre conosci molto bene. Ogni volta che il tuo piccolo compie un traguardo importante , lodalo con parole positive, regali e altri incentivi che gli mostrino tutto il tuo amore.

    motivare il bambino

    La motivazione è molto importante per il bambino a fare i compiti , avere una buona educazione e, soprattutto, migliorare il suo comportamento negativo. Quando il bambino si sente motivato da determinate abitudini , riesce a svilupparle velocemente e senza continue pressioni a comportarsi in determinati modi.

    Sii consapevole dei richiami di attenzione del bambino

    Il comportamento scorretto di un bambino è spesso una risposta per indicare la mancanza di determinati valori e incentivi in ​​casa. Se il bambino si comporta costantemente male, analizza le cause del trigger e cerca di migliorare la tua comunicazione e il tuo effetto .

    Cosa posso fare se mio figlio continua a comportarsi male con me?

    Quando la situazione sfugge di mano, sarà necessario che uno psicologo infantile valuti il ​​comportamento del bambino per determinare se c'è un altro problema importante. Non abbiate paura di cercare soluzioni per il benessere della vostra famiglia , perché alla fine i vostri figli saranno sempre la cosa più importante.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Go up