Cosa fare se le gengive infiammate di mio figlio sanguinano? Come curare la gengivite nei bambini | Portale femminile

Novembre 26, 2022

Rate this post

Se tuo figlio ha un'infiammazione alle gengive e raggiunge il punto di sanguinamento, è meglio portarlo da un medico che possa valutarlo e inviargli un trattamento. Ora da casa puoi trattare questo problema con alcuni trucchi e rimedi casalinghi che ti saranno di grande beneficio. Uno di questi è prendere una garza o un batuffolo di cotone e strofinarlo sulle gengive del bambino, applicando una pressione si allevierà il dolore causato. Proprio come questo ci sono molti altri che puoi fare.

Perché le gengive sanguinanti si verificano nei bambini?

Per lo più i bambini mangiano cibi che hanno una grande percentuale di zuccheri e carboidrati che spesso causano questo tipo di problema. Inoltre, se non si ha una buona igiene orale e controllo medico, può causare gengiviti che possono arrivare al punto di sanguinamento.

spazzolatura ruvida può causare gengive sanguinanti

Ora, il sanguinamento delle gengive nei bambini è causato dall'infiammazione presente, che si produce per diversi motivi. Tuttavia, comunemente questa infiammazione che raggiunge il punto di sanguinamento si verifica perché le placche batteriche e il biofilm batterico si accumulano. Questi sono alcuni dei motivi del sanguinamento delle gengive nei bambini. Un altro fattore a prescindere da questo tipo di motivo è perché la spazzolatura è ruvida e provoca danni allo strato che ricopre le gengive.

Leggi di più  Come insegnare le tabelline secondo il metodo Montessori? Incontra il pannello perforato Montessori | Portale Femminile

Quali sono le cause più comuni di gengivite nei bambini?

La gengivite ha diverse cause per cui si verifica questa infiammazione, una delle più comuni è la scarsa igiene orale che ha un bambino. Non avere una buona igiene orale può causare delle conseguenze, perché non lavando i denti si accumuleranno diversi batteri nei denti e nelle gengive. Tuttavia, ci sono altre cause e che sono le seguenti:

  • Placca batterica: principalmente una delle cause di infiammazione delle gengive dei bambini, è perché la placca batterica si accumula. Ciò è dovuto alla scarsa igiene orale e fa infiammare e sanguinare le gengive.
  • Carie: la presenza di carie è un'altra causa di questo problema, poiché compaiono sui denti e causano difficoltà durante lo spazzolamento. Secondo gli esperti, la carie colpisce il 33% dei bambini sotto i 5 anni .
  • Aspetto dei denti e loro caduta: quando il bambino sta crescendo un dente o cade, quest'area è solitamente scomoda quando si lava i denti. Ciò provoca l'accumulo di diversi tipi di sporco e batteri che causano questa infiammazione.

la perdita dei denti è una delle cause più comuni di gengivite

Principali sintomi della gengivite nei bambini

Per identificare se un bambino ha questo problema, c'è una serie di sintomi che sono noti e che ci aiutano a identificarlo. In questo modo possiamo agire in tempo e non lasciare che accada a conseguenze maggiori.

Leggi di più  Cos'è Polyamory e come funziona? Come avere una relazione poliamorosa di 3 o più persone? | Portale Femminile

Gengive gonfie

In generale, questo problema viene solitamente identificato perché i bambini hanno un'infiammazione alle gengive e questo provoca loro disagio.

Cambiamenti nella forma delle gengive

Comunemente quando le gengive dei bambini sono infiammate, di solito cambiano forma in quanto aumentano le loro dimensioni più del normale e sembrano gonfie.

sanguinamento durante la spazzolatura

Quando i bambini si lavano le gengive di solito sanguinano, perché sono piuttosto deboli e infiammate. Inoltre, con un semplice tocco possono sanguinare.

dolore e alito cattivo

Il dolore è uno dei sintomi che si verificano, perché quando le gengive sono infiammate diventano molto più sensibili e qualsiasi pressione causerà dolore. Inoltre, di solito c'è un famigerato cambiamento nel respiro del bambino, poiché non diventa affatto piacevole ed è dovuto all'accumulo di placche batteriche.

ascessi

Quando la gengivite si manifesta e si evolve, possono comparire e formarsi degli ascessi, questi si formano per accumulo di pus nelle gengive dei bambini.

Cosa devo fare se mio figlio ha la gengivite?

La cosa migliore che si può fare per curare la gengivite nei bambini in tempo è poterli portare da un medico e loro daranno loro le raccomandazioni necessarie per trattare questa situazione. Ora, un'altra raccomandazione è quella di poter fare in modo che i nostri piccoli abbiano una buona igiene orale.

Leggi di più  Cosa sono i Boyfriend Jeans e come indossarli? Qual è la differenza tra Boyfriend Jeans e Girlfriend Jeans? | Portale Femminile

Si consiglia di portare i bambini alle visite dentistiche

Trattamenti consigliati per gengive infiammate nei bambini

Per trattare questo problema alle gengive dei nostri bambini, la cosa migliore da fare è portarli da un dentista, prendendo uno specialista sapranno quale tipo di trattamento sarà appropriato per i nostri bambini.

Come prevenire la gengivite nei bambini

I modi più semplici per prevenire la gengivite nei nostri bambini sono diversi e ognuno di questi è importante da rispettare. In questo modo eviteremo che i nostri figli attraversino questa situazione, questi sono:

  • Adeguata igiene orale : si consiglia di lavarsi i denti prima di mangiare al mattino e dopo ogni pasto. Oltre al filo interdentale una volta al giorno per rimuovere sporco o batteri.
  • Vai dal dentista: si consiglia di andare dal dentista almeno 2 volte l'anno.
  • Alimentazione sana: per prevenire questo problema è importante avere una dieta sana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go up