Come riconoscere la colica o la fame nel neonato?

Agosto 26, 2022

Rate this post

Per i genitori, soprattutto per i neogenitori, è di grande importanza imparare a riconoscere i gesti del proprio bambino. I bambini non possono comunicare direttamente con i loro genitori, ma ci sono alcuni segnali che i bambini fanno per cercare di trasmettere ciò che provano. C'è molta confusione sui segnali che i bambini danno quando hanno le coliche o hanno fame.

    Cosa sono le coliche nel neonato?

    Si stima che circa il 40% dei bambini che allattano al seno soffra di coliche. Questa condizione può comparire dalla terza settimana alla sesta settimana di vita del bambino. Questo problema può durare per il bambino fino a quando non ha tre o quattro mesi. Questo è il tempo stimato in cui il bambino può soffrire di coliche.

    Un fatto importante da tenere a mente è che quando il bambino soffre di coliche, nonostante il dolore e il disagio che provocano, il piccolo continua ad alimentarsi normalmente e ha quel bisogno di suzione. Se noti che il bambino non vuole ricevere il seno o il biberon, è meglio consultare il medico, poiché potrebbe non essere una colica quella di cui il bambino soffre.

    Quando i bambini soffrono di coliche infantili , è normale che a volte rigurgitino un po', allo stesso modo accade con i bambini che non soffrono di coliche. Ma se lo vedi invece di rigurgitare; che consiste nell'espulsione di un flusso morbido in cui il contenuto dello stomaco esce dalla bocca, il bambino vomita; che consiste nell'espellere con forza il contenuto dello stomaco e, a parte questo, il bambino sta perdendo peso, si consiglia di consultare il medico.

    Leggi di più  Insegnare al bambino a controllare la pipì e la cacca?

    Come riconoscere la colica o la fame nel neonato?

    Allo stesso modo, quando i bambini soffrono di coliche, di solito espellono le feci in modo completamente normale. Se il bambino soffre di diarrea e si osserva un qualche tipo di feci non molto normale, è meglio chiamare il medico, poiché questo disagio non è causato da coliche.

    Quali sono le cause delle coliche o della fame nel neonato?

    Ci sono diverse teorie che possono essere possibili cause di coliche nei neonati: una di queste teorie determina che le coliche si verificano quando il cibo viaggia molto rapidamente attraverso l'apparato digerente del bambino , che può causare gas e dolore allo stomaco piccolo, allo stesso modo , anche quando il cibo non è completamente digerito.

    D'altra parte, si dice che le coliche possono verificarsi a seconda del temperamento del bambino. Questo perché quando i bambini nascono, non si adattano al mondo esterno, quindi alcuni bambini potrebbero impiegare un po' più di tempo in questo processo di adattamento rispetto ad altri. Le coliche possono anche essere causate da reflusso gastroesofageo non diagnosticato .

    Tuttavia, alcuni esperti affermano che in alcuni casi le coliche possono essere una forma precoce di emicrania e che alcuni dei bambini che soffrono di questo problema soffriranno di emicrania in futuro . Un'altra teoria evidenzia che quando la madre fuma, è più probabile che il bambino soffra di questo problema. Si dice anche che l'intolleranza al latte vaccino intero causi coliche nei bambini e in realtà abbia molto senso, poiché i bambini prima dei sei mesi non sopportano il latte intero.

    Leggi di più  Come si applicano le polveri abbronzanti?

    Come riconoscere la colica o la fame nel neonato?

    Si dice che le coliche possano comparire nei bambini, quando la madre segue una dieta poco rigorosa. Testimonianze di alcune madri affermano che i loro bambini hanno diminuito le coliche quando hanno eliminato alcuni alimenti come latticini, caffeina, soia e prodotti che contengono grano. Nonostante tutte queste teorie menzionate in precedenza, anche i medici non sono sicuri di quale sia la causa o le cause delle coliche infantili.

    Consigli per riconoscere coliche o fame nel neonato

    Ci sono diversi segni che riflettono quando il bambino ha le coliche, tuttavia, alcuni di questi segni sono spesso confusi con il fatto che il bambino ha fame . Di solito quando il bambino è in questo processo di dolore si sente a disagio, è normale che non stia fermo e non si calmi in alcun modo.

    pancia gonfia

    In effetti, questo è un chiaro segno, poiché quando il bambino soffre di coliche, la pancia si riempie di gas , facendolo sembrare un po' più grande del normale. Allo stesso modo, la pancia del bambino si sente gonfia.

    pianto costante

    Questo è il segno principale delle coliche, quando il bambino piange molto e non riesce a dormire , trasformando i minuti in ore, è un segno molto chiaro che ha le coliche. In generale il pianto dei bambini non si ferma ed è costante , quando il bambino smette di piangere è perché ha già superato le coliche o è troppo stanco per continuare a piangere.

    Leggi di più  PortaleFemenino

    Come riconoscere la colica o la fame nel neonato?

    Mani a forma di pugno

    Allo stesso modo, quando il bambino è in questo processo, è normale che si prenda a pugni le mani, rimpicciolisca le gambe e la schiena e irrigidisca le braccia, ciò accade a causa del dolore e del disagio costanti che le coliche gli provocano.

    Come aiutare il neonato se ha le coliche o la fame?

    Puoi eseguire alcune procedure per cercare di alleviare le coliche del tuo bambino: cerca di rendere il tuo bambino il più a suo agio possibile durante questo processo, se possibile, puoi tenerlo in braccio, non per viziarlo, ma in modo che il bambino provi quella sensazione di sicurezza . Inoltre, puoi cullare delicatamente il bambino, in questo modo puoi calmarlo un po' e anche aiutare ad eliminare i gas che causano tale disagio.

    Come riconoscere la colica o la fame nel neonato?

    Allo stesso modo, anche posizionare il bambino in posizione eretta può aiutare a eliminare il gas. Mentre il bambino è sveglio, puoi girarlo sulla pancia e massaggiargli la schiena per aiutarlo a liberarsi del gas. Puoi anche dargli il ciuccio, metterlo in macchina e dargli un passaggio, questo aiuterà il bambino a calmarsi un po' mentre il processo è finito.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up