Come realizzare maschere fatte in casa per il viso grasso o per macchie o pelle secca?

Novembre 11, 2021

Esistono diversi tipi di pelle che, a seconda di altri fattori del corpo, possono diventare grasse, secche, miste, sensibili, mature o con acne in alcune zone specifiche del corpo, come il viso.

Tuttavia, esistono trattamenti che possono aiutare a migliorare i componenti della pelle in modo che appaia più sana e viva. Trattamenti che non sono costosi e che possono essere eseguiti comodamente da casa.

Come realizzare maschere per il viso fatte in casa Tipo di pelle del viso! ️

    Indice

      Quali sono i vantaggi delle maschere per il viso?

      Usare le maschere viso in generale ha molti vantaggi e benefici, indipendentemente dal tipo di pelle che hai, hai sempre bisogno di una buona idratazione ed esfoliazione con i prodotti giusti per ogni pelle in modo che non si alteri.

      La funzione principale di una maschera è quella di pulire tutte le impurità che sono nel nostro viso attraverso un'esfoliazione dove elimina tutte le cellule morte della pelle, purificando l'epidermide per fornire idratazione e luminosità al viso.

      D'altra parte, a seconda del tipo di maschera e della pelle che hai, puoi sapere quali benefici ha questo. Ad esempio, una maschera purificante agisce regolando la produzione di sebo nella pelle ed eliminando così la creazione di brufoli, punti neri e pori aperti.

      Per la pelle grassa o acneica

      Il tipo di pelle grassa o acneica è quella in cui il sebo viene prodotto in grandi quantità causando impurità sul viso , questo è dovuto a fattori genetici, cambiamenti ormonali, stress o allergie.

      La pelle grassa si rileva principalmente nella zona T del viso con pori dilatati, luminosità, carnagione pallida e tendenza a punti neri o brufoli.

      Le persone con la pelle grassa dovrebbero evitare a tutti i costi l'olio minerale, l'alcol e tutto ciò che contiene vaselina nei prodotti cosmetici . Le maschere con argilla e idratanti oil - free sono il miglior alleato.

      Per pelli secche

      La pelle secca è comune nelle persone anziane che hanno linee e rughe più marcate. Tuttavia, chiunque può avere questo tipo di pelle ruvida, che si verifica in questo modo perché non abbastanza acqua raggiunge gli strati più profondi della pelle per idratarsi.

      Una delle cause per cui la pelle non assorbe acqua può essere la sudorazione, poiché attraverso di essa espellete l'acqua che avete nel vostro corpo.

      La mancanza di aminoacidi, acido lattico, ceramidi, acidi grassi e colesterolo compromettono la barriera dermica determinando la desquamazione cutanea.

      Leggi di più  Come rispettare la privacy del mio partner e non invadere la sua privacy Quali sono i limiti? | Portale Femminile

      Le maschere di farina d'avena e banana possono aumentare la barriera protettiva e l'elasticità della pelle per migliorare significativamente il tipo di pelle.

      Scrub per levigare

      Per la pelle del bambino, così morbida!Si ottiene solo esfoliando l'area per rimuovere tutte le cellule morte e secche che ci sono.

      Per fare ciò, un buon alleato è esfoliare con olio di mandorle dolci poiché applicato sulla pelle la idrata e la ammorbidisce momentaneamente.

      Detergenti

      Una delle maschere più importanti è quella che offre l'eliminazione di tutte quelle impurità che si nascondono nei pori della nostra pelle , in modo da poter avere una migliore salute e luminosità.

      Una delle migliori maschere detergenti sono quelle che contengono albume d'uovo che rinnova la carnagione e regola la produzione eccessiva di olio come punti neri e bianchi.

      Per schiarire e rimuovere le macchie

      Quando si soffre di acne, le macchie sulla pelle dell'eruzione cutanea tendono sempre a rimanere. Ecco perché uno dei migliori ingredienti naturali per una maschera che può aiutarti a sbiancare uniformemente il viso è lo yogurt naturale o greco.

      Le maschere naturali offrono idratazione e nutrimento alla pelle che nessun altro componente può fare. Dal momento che non ha prodotti chimici o conservanti.

      Per la pelle grassa o acneica

      Per la pelle grassa o a tendenza acneica sono necessarie maschere che possano controllare l'untuosità della pelle e non aggiungerne altro, per migliorare il derma della pelle.

      Aloe vera e camomilla

      Prendete un po' di camomilla e preparate un infuso facendo bollire dell'acqua e poi ponendo la camomilla e togliendola dal fuoco, lasciandola riposare.

      Taglia un ramo di aloe vera e sbuccialo, in modo che rimanga solo il cristallo viscido, viene aggiunto all'infuso di camomilla e liquefatto, puoi aggiungere un po' di coriandolo per un effetto migliore.

      Quando si applica sul viso, lasciate agire per circa 20 minuti e poi sciacquate bene il viso con acqua nel clima, ripetete il processo almeno una volta alla settimana e inizierete a vedere i cambiamenti.

      Con yogurt e miele

      Mescolare circa un cucchiaio di yogurt con uno di miele, pulire bene il viso prima di applicare la maschera con un pennello e poi fare dei movimenti circolari sul viso con la punta delle dita in modo che penetri bene, soprattutto nelle zone che escono di più. come la zona T, lasciare agire per circa 20 minuti e rimuovere con acqua tiepida.

      Leggi di più  Come rimanere incinta velocemente o la prima volta? Tutto quello che devi sapere prima di rimanere incinta | Portale Femminile

      Usando uova, limone e farina d'avena

      Un albume, due cucchiai di farina d'avena e il succo di un limone si mescolano e formano una pasta omogenea che si deve applicare su tutto il viso pulito e lasciarla in posa per circa 20 minuti e poi sciacquare con acqua fredda in modo che i pori si chiudano.

      Nota: non esporsi al sole subito dopo aver applicato la maschera, quindi è meglio farlo la sera prima di andare a dormire.

      Per pelli secche

      Le persone con pelle secca hanno bisogno di maschere con prodotti naturali che possano fornire idratazione al viso, perché i loro pori sono generalmente chiusi, la pelle non riceve l'acqua di cui ha bisogno per creare elasticità e luminosità.

      Banana, farina d'avena e latte

      Avrai bisogno di una banana, un cucchiaio di latte liquido e due cucchiai di farina d'avena nei cereali. Frullare la banana in una purea da mescolare con il latte e l'avena.

      Prima di applicare la maschera bisogna lavarsi il viso con sapone neutro e acqua a sufficienza e poi se si applica la maschera e si fanno movimenti circolari con i polpastrelli in modo che penetri meglio per almeno cinque minuti, risciacquare e ripetere almeno una volta alla settimana per migliori risultati.

      Con avocado e miele

      Prendi un avocado maturo e schiaccialo con un cucchiaio di miele e mescola fino a ottenere una consistenza omogenea in purea , applicalo sul viso e aspetta 20 minuti per risciacquare, ripeti almeno due volte a settimana.

      Mescolare avocado e banana

      Con un avocado maturo e una banana schiacciatelo fino a farlo diventare puro, poi adagiatelo sul viso lasciando scoperta la zona della bocca e degli occhi, lasciate in posa per circa 20 minuti e togliete con abbondante acqua, ripetete il procedimento almeno una volta alla settimana.

      Scrub per levigare

      Per avere la pelle del bambino è importante esfoliare la pelle per eliminare le cellule morte, evitando così l'invecchiamento precoce dovuto alla mancanza di ossigenazione e circolazione, creando così una pelle più tonica e priva di tossine.

      Mandorle, miele e limone

      Prendete un cucchiaio di mandorle snocciolate e poi schiacciatele fino a farle diventare una polvere e mescolatele con un cucchiaio di miele e succo di limone fino ad ottenere una pasta che stenderete sul viso per almeno 10 minuti, una volta alla settimana preferibilmente la sera così che il tuo viso non si macchi se ti esponi al sole in quel momento.

      Leggi di più  Quali colazioni veloci e salutari posso fare per perdere peso velocemente? | Portale Femminile

      Di yogurt e limone

      Aggiungere il succo di un limone con due cucchiai di yogurt naturale e mescolare e poi applicare sul viso per un periodo di 20 minuti , preferibilmente di notte in modo che l'esposizione al sole non causi macchie dovute al limone.

      Applicare la papaia

      Frulla mezza papaya con tutto e semi senza acqua fino ad ottenere una pasta che puoi applicare su tutto il viso per un massimo di 5 minuti.

      usando il caffè

      Per fare uno scrub al caffè dovrai utilizzare i fondi di caffè, o ciò che è rimasto nel colino dopo averlo preparato, e applicarlo sul viso con leggeri massaggi e lasciarlo agire per almeno 5 minuti.

      Detergenti

      Le maschere detergenti aiutano a prevenire l'ostruzione dei pori con i punti neri e ad eliminare le cellule morte della pelle per una pelle più giovane e luminosa.

      Con olio di mandorle, miele e limone

      Mescolare un cucchiaio di olio di mandorle dolci con un cucchiaio di miele e il succo di un limone e applicare sul viso per almeno 15 minuti e poi risciacquare.

      Per schiarire e rimuovere le macchie

      Eliminare le macchie che compaiono dopo l'acne è molto necessario per chi ha la pelle grassa.

      Usando miele e limone

      Preparare una miscela di un cucchiaio di miele e un limone, applicarla sul viso la sera prima di dormire per almeno 10 minuti, risciacquare e riparare il processo almeno due volte a settimana.

      Con prezzemolo, cetriolo e olio di sesamo

      Usa qualche cucchiaio di olio di sesamo per schiacciare il cetriolo e il prezzemolo fino ad ottenere una pasta omogenea che puoi applicare sul viso per circa 10 minuti e sciacquare bene il viso.

      Come applicare correttamente una maschera per la pelle

      Prima di applicare qualsiasi maschera è importante pulire bene il viso con un sapone neutro e molta acqua per rimuovere lo sporco e che la maschera o lo scrub possano essere assorbiti meglio su qualsiasi tipo di pelle.

      La mascherina va applicata sempre con tutti gli attrezzi puliti e le mani ben disinfettate, al tocco, non trascinare il prodotto. Non lasciare mai una maschera per più di 20 minuti.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Go up