Come prevenire il bullismo e aiutare mio figlio se soffre di bullismo? | Portale femminile

Luglio 4, 2022

Rate this post

In molti casi, le vittime di bullismo tacciono su queste situazioni perché credono che se parlano, le aggressioni possono aumentare Se sei un genitore, è molto probabile che tu sia preoccupato che tuo figlio possa passare qualcosa del genere e sta combattendo da solo Qui ti mostreremo alcuni segnali che possono aiutarti a scoprire se tuo figlio è vittima di questo bullismo e come puoi aiutarlo a difendersi.

    Cos'è il bullismo o il bullismo?

    Il bullismo è il mezzo utilizzato da uno studente per intimidire, sottomettere, spaventare un compagno di classe, usando molestie fisiche o verbali. La persona che usa questo mezzo per pasticciare con un altro lo fa ripetutamente e può persino monitorare l'altro per molestarla. Questo tipo di comportamento si svolge durante la ricreazione, nei bagni, nei corridoi, sullo scuolabus, quando si entra o si esce dalla scuola, può verificarsi anche in classe , il bambino che subisce questo tipo di bullismo si sente impotente, è tutta una tortura che porta il bambino a sviluppare un danno psicologico che colpisce la sua salute.

    Principali cause di bullismo o bullismo nei bambini

    Sebbene non sia un motivo per giustificare questa cattiva condotta, in molti casi l'origine della violenza dello stalker può essere dovuta a problemi familiari o sociali , questo fa sì che il bambino sviluppi quell'atteggiamento aggressivo e successivamente sia violento, molte volte lo stalker è un bambino che ha anche subito atti di bullismo, da qui l'importanza che i genitori siano attenti a qualsiasi segno per aiutare il loro bambino e interrompere quel ciclo.

    Leggi di più  Come cambiano seno e capezzoli in gravidanza

    Al bullo mancano buone qualità come l'empatia, quindi non gli dispiace vedere gli altri soffrire e questo non lo fa stare male, non mostra valori verso chi è diverso da lui.

    Come identificare se mio figlio è vittima di bullismo o molestie

    Come genitori avete la responsabilità di conoscere vostro figlio, se è un bambino che paga negli studi e col tempo inizia a mostrare problemi di apprendimento, non riesce a concentrarsi , problemi di memoria, è un sintomo che non dovrebbe accadere per alti.

    Se il bambino ha attacchi di depressione o ansia, diventa irritabile, manca di appetito, stanchezza, sensazione di soffocamento, è sempre stressato , sono indicativi che sta succedendo qualcosa.

    Se non vuoi più andare a scuola, o stare con altri bambini, scappare da scuola, sei sempre in allerta, hai paura di stare da solo, questi sono alcuni dei segnali che ti aiuteranno a identificare se il bambino sta vivendo delle esperienze spiacevole, è importante che i genitori siano consapevoli dei cambiamenti che il bambino sta vivendo , poiché il bullismo è così crudele che può persino portare una persona a volere e provare a togliersi la vita.

    Come aiutare mio figlio se è vittima di bullismo o bullismo

    È importante che i genitori sappiano identificare cosa sia bullismo o bullismo, perché la parola bullismo è molto di moda, ci sono persone che la usano per qualsiasi comportamento spiacevole, ma il bullismo è un atto grave, quindi se come genitore intervieni in qualsiasi una situazione minore priverà tuo figlio dell'apprendimento per risolvere i propri problemi, qualcosa di cui avrà bisogno da adulto. Quindi, se vedi che tuo figlio è vittima di queste molestie e ti dice che è costante e intenzionale, vediamo come puoi aiutarlo:

    Leggi di più  Come realizzare giocattoli sensoriali o di stimolazione precoce fatti in casa per i bambini? Giocattoli fai da te | Portale Femminile

    Stai calmo

    Se noti cambiamenti nell'atteggiamento del bambino senza una ragione apparente, dovresti mantenere la calma e cercare di parlargli per arrivare alla radice del problema.

    Ascolta attentamente

    Quando conta, ascolta attentamente e con pazienza, cerca di scoprire perché viene maltrattato . È importante che i genitori non saltino a conclusioni affrettate, ottengano prima tutte le informazioni, magari anche chiedendo all'insegnante o ai genitori dell'altro bambino.

    Risolvi il problema insieme

    Fai vedere al bambino che sei con lui e cerca di risolvere il problema insieme, aiutalo a vedere che il modo in cui risponde al bullismo migliorerà o peggiorerà la situazione, se risponde in modo aggressivo ciò che genererà sarà peggiorare le cose e abusare crescerà. Fare insieme un piano in cui insegni al bambino dove evitare di essere esposto al bullismo o come evitare l'aggressore, cercare insieme soluzioni pratiche.

    Rapporto sullo stato

    Un modo per difendersi dal bullismo è smascherare l'aggressore, quindi mostra al bambino che informare il suo insegnante della situazione è una protezione, in molti casi gli insegnanti non si rendono nemmeno conto di cosa sta succedendo intorno a loro.

    Leggi di più  Come agiscono i fattori di crescita piastrinici?

    Come prevenire il bullismo o il bullismo

    Come abbiamo visto finora, il bullismo è un atto crudele che ha conseguenze negative per la vittima, ma tutti noi possiamo contribuire a far sparire queste molestie, vediamo come:

    Intervenire immediatamente in caso di comportamenti sospetti

    Se vediamo comportamenti sospetti in un gruppo, è meglio intervenire immediatamente, possiamo evitare una brutta situazione se resistiamo ai bulli, possiamo accompagnare la vittima e incoraggiarla a denunciare i suoi aggressori al direttore .

    Favorire gruppi di sostegno nella comunità scolastica

    Questo è un altro modo per prevenire il bullismo, questi gruppi di supporto invitano le vittime a parlare dei loro problemi e forniranno l'aiuto necessario alla vittima e l'aggressore fornirà anche aiuto per fermare questo cattivo comportamento.

    Fornire un ambiente di apprendimento sicuro

    Gli insegnanti devono essere consapevoli di ogni situazione che si presenta nella loro classe, l'insegnante può utilizzare storie che parlano di bullismo, video che insegnano loro che il bullismo è un male e promuovono i valori negli studenti.

    Impara a individuare i problemi di autostima

    Imparare a individuare i problemi di autostima aiuterà l'insegnante a farsi un'idea di cosa potrebbe succedere al bambino e a fornire aiuto se necessario.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up