Come trattare un bambino con deficit di attenzione, iperattività o ADHD e attirare la sua attenzione | Portale Femminile

Agosto 18, 2021

Il disturbo da deficit Il disturbo da iperattività o ADHD colpisce molti bambini in tutto il mondo e nella maggior parte dei casi persiste fino all'età adulta. Se lo conosci già, vorrai conoscere il modo migliore per trattare i bambini con questo disturbo e fornire loro una buona cura.

Quali sono le cause e i fattori di rischio dell'ADHD?

Quando ci diamo la missione di aiutare in una causa specifica, la cosa più importante che dobbiamo fare è informarci sulle cause che sviluppano il problema. In questo caso, la causa dell'ADHD non è ancora molto chiara . Ma i medici stanno facendo del loro meglio per trovare una causa apparente per lo sviluppo di questo disturbo.

Tuttavia, i medici hanno concluso che esistono fattori di rischio che possono aumentare le possibilità che un bambino sviluppi questo disturbo.

  • Parenti diretti di sangue come fratelli o genitori con ADHD o qualsiasi altro disturbo mentale.
  • Essendo stato esposto a tossine ambientali. Come sostanze tossiche all'interno di vecchie pitture o tubi.
  • Uso di droghe, tabacco o alcol durante la gravidanza.
  • Nascita prematura.
Leggi di più  Come insegnare a mio figlio a condividere con gli altri e a non essere egoista | Portale Femminile

Molti genitori decidono di ridurre l'assunzione di zucchero dei loro figli perché credono che causi iperattività, ma la verità è che non ci sono ancora prove concrete. E va notato che una semplice mancanza di attenzione non significa che il bambino soffra di ADHD , quindi è meglio in ogni caso portarlo dallo specialista competente per i test il prima possibile.

Se sospetti che il tuo piccolo abbia questo disturbo, puoi prestare attenzione a una serie di caratteristiche nella personalità dei bambini con ADHD:

  • Soffrono di bassa autostima.
  • Sono più inclini a incidenti e lesioni rispetto agli altri bambini.
  • Hanno difficoltà a connettersi e interagire con altri bambini e con gli adulti.
  • Il rischio di abusare di diversi tipi di droghe o alcol è più alto del normale
  • Hanno un livello accademico molto basso.
  • Spesso litigano con i loro compagni di classe e con gli adulti.

Come trattare un bambino con ADHD o iperattività e deficit di attenzione?

Quando a un bambino viene diagnosticato l'ADHD, i genitori si interrogano sulla procedura da seguire per migliorare la condizione. E dovresti tenere a mente che l' ADHD può essere trattato con successo . Inoltre, si ribadisce molto spesso che la partecipazione dei genitori a tutto ciò che riguarda il bambino sarà di grande importanza affinché possa avere un adeguato sviluppo.

Leggi di più  Cos'è la nascita velata o la nascita con una borsa intatta?

Le opzioni di trattamento dell'ADHD più popolari e praticate sono: Il consumo di diversi farmaci e la terapia comportamentale, che include una formazione completa per i genitori in modo che sappiano come trattare il bambino a casa.

La terapia comportamentale, suggerisce che il bambino può rafforzare i comportamenti positivi e lasciar andare quelli negativi o distruttivi. Si raccomanda che questo tipo di terapia inizi il prima possibile in modo che i comportamenti sfavorevoli smettano di svilupparsi.

Nel caso della terapia comportamentale per i genitori , si cerca che sappiano insegnare nuove abilità, abilità e conoscenze al bambino per controllare e migliorare il proprio comportamento. Allo stesso tempo, è un ottimo modo per rendere il rapporto tra genitore e figlio molto più stretto.

Nel caso dei farmaci per curare l'ADHD , aiutano il bambino a gestire i sintomi di tale disturbo molto più facilmente, e ci sono diversi farmaci come:

  • stimolanti
  • Non stimolanti.

Tecniche di apprendimento per bambini con ADHD

Quando un insegnante viene informato che un bambino con ADHD sarà presente nella sua classe, è fondamentale che si attivi immediatamente per rendere la classe molto stimolante per il piccolo. Per mantenere la tua attenzione in ogni momento e puoi ottenere il meglio dagli insegnamenti che ti vengono dati.

Leggi di più  In che modo gli amici d'infanzia influenzano la prima infanzia di un bambino?
  • Sii disposto ad aiutarlo in qualsiasi compito tutte le volte che è necessario.
  • Dai a tuo figlio un feedback positivo e coerente.
  • Sii consapevole dei tuoi sentimenti ed emozioni per proteggere la tua autostima.
  • In caso di eventuali modifiche o una nuova attività, avvisarlo in anticipo e ripetutamente.
  • I compiti devono essere tagliati e precisi.
  • Dagli un tempo adeguato per riposare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Go up