Perché mio figlio non dorme tutta la notte? Cosa posso fare per farlo dormire? | Portale Femminile

Agosto 28, 2021

Anche i bambini sono molto inclini all'insonnia, perché che ci crediate o no, possono anche soffrire di stress, ansia o qualsiasi altro tipo di condizione che possa privarli del sonno. Per quanto riguarda i genitori, è importante trattarlo immediatamente perché potrebbe causare seri problemi nello sviluppo del bambino .

Indice

    Perché l'insonnia si verifica nei bambini?

    Anche l'insonnia nei bambini e nei neonati è considerata un disturbo del sonno . Colpisce molti bambini in tutto il mondo ed è caratterizzato da:

    • Difficoltà a dormire da solo.
    • Si sveglia continuamente di notte.
    • È quasi impossibile per lui tornare a dormire.
    • Il sonno è estremamente leggero.
    • Dormi pochissime ore, che potrebbero essere dannose per la tua salute.

    Anche se sembra difficile da elaborare, nella maggior parte dei casi, i problemi di insonnia nei bambini sono causati dalla colpa dei genitori .

    • Cattiva abitudine al sonno: se un genitore non soddisfa le ore di sonno necessarie per un bambino, questo prima o poi inizierà a ridurre le ore di sonno fino a generare insonnia. È un comportamento creato da ore di sonno molto saltate e brevi.
    • Cambiamenti improvvisi e forti nella routine del bambino: ad esempio, quando si viaggia da un luogo all'altro, ci si sposta o l'arrivo di un nuovo bambino. I bambini sono molto sensibili e attenti a ogni nuovo stimolo, se sentono che la loro routine è cambiata, non dormiranno profondamente pensando di voler uscire per esplorare e conoscere tutto di nuovo.
    • Disagio o problemi di salute: se il tuo bambino è molto irrequieto di notte e ha difficoltà a dormire, può anche significare l'inizio di qualche malattia. Guarda se spuntano i primi denti , o per un'eruzione cutanea o un'irritazione della pelle .
    Leggi di più  Cos'è un celiaco? Quali sintomi hai e com'è la dieta celiaca? | Portale Femminile

    Tipi di disturbi del sonno nei bambini

    Per qualsiasi motivo, il tuo bambino ora soffre di un disturbo del sonno. Tuttavia, le variazioni di questa condizione possono essere molte, quindi è meglio consultare un medico per una corretta diagnosi. I principali disturbi del sonno dell'infanzia sono i seguenti:

    • Insonnia: hanno difficoltà ad addormentarsi o a rimanere addormentati. E può essere suddiviso in:
      • Insonnia comportamentale: il bambino è molto irrequieto quando è solo e si rifiuta di dormire.
      • Insonnia dovuta a un sonno inadeguato: Cattive abitudini di sonno che irritano il bambino e lo fanno dormire male.
    • Sindrome delle gambe senza riposo: è un terribile bisogno di muovere le gambe mentre dormi. Provoca un grande disagio prima di coricarsi causando al piccolo di sviluppare insonnia e affaticamento.
    • Sindrome da ritardo di fase: difficoltà ad addormentarsi e poi difficoltà ad alzarsi al mattino.
    • Sindrome apnea-ipona: sono episodi di ostruzione completa o parziale della respirazione durante la notte che svegliano improvvisamente il bambino.
    • Sonnambulismo: i bambini possono camminare, parlare e fare cose mentre dormono.
    • Incubi: negli incubi c'è un progressivo aumento della paura o dell'ansia mentre il bambino dorme. Dopo aver raggiunto un punto di rottura nel sonno, il bambino può svegliarsi improvvisamente piangendo o urlando.
    • Narcolessia: si verifica a causa della grande sonnolenza durante il giorno, il che rende il suo sviluppo molto scarso. Provoca perdita di massa muscolare e in casi molto gravi può causare immobilità.
    Leggi di più  Che cos'è l'ADHD, quali sono i suoi sintomi e trattamenti? Esercizi per migliorare la concentrazione dei bambini | Portale Femminile

    Rimedi casalinghi per addormentare i bambini

    Il sonno è fondamentale affinché il corpo possa recuperare le forze spese durante la giornata, la mente elabori tutte le informazioni ottenute, i muscoli si riposino e si rinforzino. Quindi, se il tuo bambino ha sofferto di problemi di sonno , ti offriamo diversi rimedi casalinghi che miglioreranno la sua tranquillità per farlo dormire meglio.

    • Bagno caldo prima di dormire: non c'è niente di meglio per rilassare il corpo di un buon bagno caldo. Cantare per lui mentre gli fai il bagno sarà un aiuto ideale che lo farà addormentare.
    • Acqua di fiori d'arancio: se il tuo bambino è troppo irrequieto, l'acqua di fiori d'arancio può calmarlo e farlo addormentare profondamente, il che sarà molto utile.
    • Latte caldo: il latte caldo farà rilassare il corpo del tuo bambino, le terminazioni nervose saranno più calme e potrà dormire più profondamente.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up