Cos'è la paura? Perché i bambini provano paura e quali sono le cause che la originano? | Portale Femminile

Agosto 25, 2021

Abbiamo tutti sentito quella strana sensazione di formicolio sulla nostra pelle. Il nostro battito cardiaco accelera e l'unica cosa a cui possiamo pensare è il terrore che ci travolge in quel momento. Questi tipi di sensazioni sono più normali di quanto sembri, sia nei bambini che negli adulti, ed è noto come paura. Vuoi saperne un po' di più? Puoi farlo qui nel nostro post.

Indice

    Cos'è la paura?

    La paura è una sensazione o una reazione causata dal cervello a un pericolo immaginario o reale. Questa reazione rilascia grandi quantità di stress al corpo, causando il rilascio di sostanze chimiche che causano la respirazione e il battito cardiaco.

    Hai avuto altri sintomi a causa della paura? Perché a seconda di come una persona o un'altra controlla la paura, possono verificarsi altre reazioni come:

    • Sudorazione eccessiva
    • Bruciore della pelle.
    • Poca resistenza nella vescica.
    • Svenimento.
    • Pianto disperato.
    • Urla.
    • Arti tremanti.
    • Tachicardia.
    • Nausea o vomito

    Questi sintomi possono variare notevolmente da persona a persona, soprattutto se sono in grado di controllare la propria reazione a stimoli pericolosi che li spaventano. Ad esempio, una persona può avvertire uno dei suddetti sintomi, ma se ha una buona capacità di controllarli, sarà in grado di reagire in modo appropriato.

    • Impulsi di autodifesa: ci sono persone che quando sentono un qualche tipo di pericolo, hanno una reazione impulsiva per difendersi. A volte può significare la differenza tra la vita e la morte.
    • Scappa subito: il primo istinto di sopravvivenza e il più comune. Fuggire il più rapidamente possibile da ciò che ci fa paura.
    • Paralisi totale: nel peggiore dei casi, le persone possono cadere prostrate o svenire di fronte a una situazione che le spaventa. È senza dubbio il modo meno consigliato per reagire, poiché si mettono in una posizione di facile preda.
    Leggi di più  Come accettare i figli del mio partner se sono un problema o non li voglio? | Portale Femminile

    Tutte le persone, bambini e adulti, hanno paura di qualcosa. Anche gli adulti possono temere cose che i bambini non temono e viceversa. L'importante è sapere che tutte le paure possono essere affrontate . Siamo in grado di migliorare le nostre reazioni, di imparare a proteggerci in situazioni pericolose.

    Come affrontare la paura fin da piccoli?

    I bambini hanno maggiori probabilità di soffrire di paure infantili. Siamo stati tutti piccoli una volta, e sappiamo che anche la cosa più semplice può essere terrificante se non sappiamo esattamente cosa sia.

    Pertanto, sebbene i bambini possano affrontare le proprie paure, la prevenzione è la soluzione migliore. Non creare situazioni che possano spaventare il bambino, provocargli una sensazione di shock che non sa come controllare. Ad esempio, quando si guardano film dell'orrore in tenera età . Questo tipo di stimolo, se non controllato adeguatamente, può innescare una serie di paure irrazionali che rimarranno con il bambino per molti anni a venire.

    Tuttavia, è impossibile per i bambini non provare una sorta di paura dell'ignoto. Ma, in questi casi, sarà sempre necessario l'intervento dei genitori.

    • Fai sapere loro che i mostri sotto i loro letti o dentro l'armadio non sono reali. È importante far loro distinguere tra l'immaginazione e il reale.
    • Insegna loro ad affrontare le loro paure sapendo cosa li spaventa. Alcuni bambini possono temere animali, insetti, pagliacci o certi suoni che sentono. Per smettere di avere paura, i genitori devono far loro conoscere e familiarizzare con l'oggetto della loro paura in modo che riconoscano che non c'è minaccia.
    Leggi di più  Cos'è il lucidalabbra o lucidalabbra trasparente e come si usa?

    Quali sono i tipi di paura che esistono?

    La paura non è sempre la stessa, quindi può presentarsi in diversi tipi. Che può variare in intensità o stimoli. Quali avete presentato?

    • Paura reale: si tratta della paura di qualcosa di reale, ad esempio di cadere da un luogo molto alto o di essere investiti quando si attraversa la strada.
    • Paura irrazionale: paura di qualcosa di immaginario, caratterizzata dall'essere catastrofica. Ad esempio, la paura di viaggiare in treno o in aereo.
    • Paura patologica: è una paura molto profonda che può manifestarsi di fronte a stimoli diversi, travolge la persona e dura a lungo.
    • Jonah Complex: È il tipo più strano di paura, poiché riguarda la paura di avere successo.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up