Come introdurre la carne nella dieta del bambino?

Agosto 31, 2022

Rate this post

Quanti grammi di carne al giorno si consiglia di introdurre nella dieta del bambino?

Come abbiamo già accennato, quando il bambino ha tra i 6 e i 7 mesi e il suo stomaco è maturo per poter elaborare questo tipo di cibo, quindi i medici consigliano di somministrare al bambino durante la giornata, circa 30-40 grammi di carne, sono abbastanza per il piccolo corpo durante il primo anno di vita ed evitare così problemi di anemia e mancanza di energia, però bisogna stare attenti perché l'eccesso di questo tra i bambini tra 1 e 3 anni secondo gli studi; li fanno soffrire di sovrappeso negli anni successivi , quindi è importante somministrare la quantità necessaria secondo le raccomandazioni del medico.

Ci sono rischi nell'introdurre carne nella dieta del bambino dopo lo svezzamento?

Dopo lo svezzamento, il medico di solito consiglia di introdurre la carne nella dieta del bambino; poiché questo fornisce molti nutrienti, vitamina B, ferro, niacina, acido folico, formazione dei suoi globuli rossi e anche minerali come lo zinco; essenziale per una crescita ottimale.

Leggi di più  Come curare un piercing all'ombelico, al naso o all'orecchio infetto

Per questo è necessario selezionare gli alimenti migliori per stimolare la crescita dei bambini, tra questi ci sono ovviamente carne, latticini, uova, pesce, frutta e verdura, in quanto forniscono molte vitamine e aiutano a rafforzare il loro sistema immunitario, quindi non c'è rischio di introdurre la carne ai bambini se è cotta correttamente.

Consigli per introdurre la carne nella dieta del bambino dopo lo svezzamento

È consigliabile quando si inizia a introdurre la carne che è morbida, perché molti bambini a quell'età non hanno ancora i denti ed è difficile per loro masticare pezzi grandi, quindi si consiglia di macinarla e darla come una specie di pappa , in modo che inizino ad assaggiare Ecco perché oggi ti daremo questi consigli in modo che tu possa introdurre facilmente e correttamente questo alimento al tuo bambino.

usa piatti piccoli

Quando iniziamo con questa dieta, è vivamente consigliato utilizzare piattini adatti alle dimensioni del loro piccolo stomaco e non costringerli a mangiare di più.

Leggi di più  Come realizzare un design unico per le unghie acriliche Burberry o le unghie Louis Vuitton | Portale Femminile

Non forzare mai l'alimentazione

Molti di noi credono che più il bambino mangia e meglio è e non è così, poiché, quando iniziano a mangiare, di solito possono buttare via il cibo o rifiutarlo, poiché questa è una novità per loro, quindi non accettano facilmente, quindi il tuo ruolo di genitore è introdurre con pazienza e calma questi cibi, finché non riesce a mangiare tutto il suo cibo.

Sii paziente e coerente

Di fronte a questi episodi, molti di noi ci fanno impazzire, perché vogliamo che un bambino mangi tutto e loro no, quindi dobbiamo avere pazienza e respirare, poiché è qualcosa che ogni bambino attraversa ed è temporaneo mentre va. acquisendo un gusto per il cibo, mangia più regolarmente.

Dare la carne sotto forma di purea o porridge

Come accennato in precedenza, si consiglia di dare la carne sotto forma di purea o polenta; in modo che possano digerirlo e ingoiarlo correttamente , poiché alcuni non hanno ancora i denti non possono masticarlo.

Leggi di più  È possibile eseguire un test di gravidanza durante il ciclo?

Evitare condimenti e spezie

Quando il bambino è piccolo, il suo pediatra consiglierà che quando si introduce la carne al cibo , non si aggiungono nessun tipo di spezie o condimenti , poiché questi possono irritare lo stomaco del bambino, che non è ancora completamente maturo, e non forniscono nutrienti per il bambino la sua crescita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go up