Come aiutare il mio bambino a gattonare?

Novembre 23, 2022

Rate this post

Insegnare al tuo bambino a gattonare non dovrebbe essere un compito complicato, anche se è necessario stimolare diverse fasi del suo sviluppo e guidarlo come dovrebbe, non preoccuparti se non lo raggiungi rapidamente. Qui porteremo soluzioni per mettere in pratica il tuo bambino.

Quali sono i vantaggi del gattonare nel bambino?

Il gattonare cerca di bilanciare un po' il movimento del corpo del bambino in modo organizzato e corretto a poco a poco, facilitando le sue funzioni superiori di movimento spostandosi lentamente da un emisfero all'altro, permette di conoscere un po' le sue estremità e di sapere dove si trovano le parti sono del suo corpo ed essere in grado di camminare ulteriormente. Tuttavia, alcune delle funzioni che generano la scansione sono:

  • Collega gli emisferi cerebrali favorendone lo sviluppo.
  • Sviluppa il sistema vestibolare, il sistema propriocettivo, la convergenza visiva e l'opposizione corticale.
  • Fornisce miglioramenti nella messa a fuoco dei tuoi occhi.
  • Impara ad adattarsi a ciò che lo circonda rilasciando la lateralizzazione.

Come sapere se il bambino è pronto a gattonare?

Il fatto che stiano a pancia in giù per il tempo necessario e spingano sulle mani e sulle ginocchia è un segno evidente di gattonare. Tuttavia, i bambini impiegheranno un po' a scoprire come muoversi da soli mentre si trovano in una tale posizione e sebbene abbiano ancora molto da imparare a camminare, devi solo essere attento e aiutarli nel processo.

Leggi di più  Come sono fatte le sopracciglia con il sapone? Impara a fissare sopracciglia naturali perfette usando il sapone | Portale Femminile

Come aiutare il mio bambino a gattonare?

Da che età i bambini iniziano a gattonare?

Tieni presente che non tutti i bambini hanno le stesse caratteristiche, alcuni possono iniziare a gattonare molto prima di altri, sia nel modo in cui si spostano da un posto all'altro sia nel modo in cui stabiliscono i movimenti per muovere i primi passi, anche se a volte cadono. Tuttavia, i bambini iniziano a gattonare tra i 7 ei 10 mesi e altri tra i 12 ei 15 mesi di età.

Quali considerazioni tenere in considerazione per aiutare il bambino a gattonare?

Quando il bambino ha difficoltà ad andare avanti stando sulla pancia, è normale che inizi a gattonare a poco a poco, stando in quella posizione di gattonamento imparerà anche a muoversi lentamente all'indietro e di lato, aiutatelo sollevando la schiena leggermente in modo che possa allontanarsi da terra e possa usare gli arti per toccare il suolo ed essere in grado di muoversi senza esercitare troppa forza. Successivamente, tieni presente quanto segue:

  • Da quando il bambino è nato, fagli passare più tempo a pancia in giù.
  • Dovresti diminuire il loro tempo nel seggiolone o nel marsupio.
  • Quando aiuti tuo figlio a gattonare, sta anche imparando a stare seduto.
  • Puoi anche usare le scale per aiutarlo a esercitarsi.
Leggi di più  Quali vitamine sono le migliori per rafforzare e rinforzare le unghie? Ottieni biotina e vitamina H

Suggerimenti per aiutare il bambino a gattonare

Prima che inizi a muoversi a poco a poco, devi averlo vicino in modo che sia abbastanza sicuro per il tempo che deve trascorrere a terra, ricorda che questo genererà più forza nei suoi muscoli e soprattutto lo incoraggerà a eseguire movimenti diversi . Tuttavia, ci sono diversi spazi e modi per imparare a gattonare. Ora cosa funzionerebbe?

Come aiutare il mio bambino a gattonare?

metterlo a testa in giù

Fin dalla nascita questa posizione è la più fattibile per i bambini a causa di molti fattori, prima che inizi a gattonare devi essere in questa posizione, è molto più facile per lui fare movimenti su mani e ginocchia a poco a poco e strisciare in avanti e verso il lati mentre impari a sederti nel processo.

Metti i tuoi giocattoli preferiti a una distanza ragionevole

Quando impara a muoversi un po ', puoi mettere alcuni giocattoli che gli piacciono , così quando attirerà la sua attenzione vorrà prenderlo e così facendo sarà in grado di regolare il peso di ogni lato del suo corpo afferrando il oggetto con un braccio e tenendolo come sostegno dell'altro.

Leggi di più  Come trattare e rafforzare le unghie graffiate verticalmente e fragili o screpolate

Arrotola un asciugamano sotto

Non esporre il bambino ai germi che si possono trovare sul pavimento, creare una superficie morbida dove tenerlo al sicuro con una coperta o un asciugamano, poiché quando gattona potrebbe perdere l'equilibrio e in questo modo eviteremo che si faccia male.

Come proteggere la casa per aiutare il bambino a gattonare?

Come aiutare il mio bambino a gattonare?

Ci sono molte cose che abbiamo a casa che possono essere molto pericolose per i bambini, quindi tieni quegli oggetti fuori dalla portata, poiché la maggior parte di essi può causare allucinazioni, abbassamento della pressione sanguigna o persino danni allo stomaco, si consiglia inoltre di avere un primo- kit di pronto soccorso AIDS. Ecco perché è necessario creare uno spazio libero e sicuro, quindi prendi nota di cosa dovresti fare per proteggere il tuo bambino.

  • Rimuovi qualsiasi prodotto per la pulizia che hai.
  • Coprire gli angoli bassi di alcune pareti.
  • Metti serrature di sicurezza su scale, cassetti, porte o persino finestre basse che puoi raggiungere.
  • Organizza i cavi o i cavi di alcuni apparecchi.
  • Tieni i sacchetti di plastica fuori mano e i giocattoli organizzati in alto o in modo sicuro.
  • radiatori .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go up