Che cos'è un soffio al cuore nei neonati e nei bambini?

Luglio 19, 2022

I soffi cardiaci nei neonati sono del tutto normali, però bisogna stare attenti ad ogni cambiamento o evenienza . Scopri un po' di più su questo importante argomento.

    Che cos'è un soffio al cuore nei neonati e nei bambini?

    Un mormorio nel cuore dei bambini corrisponde al rumore generato dal passaggio del sangue da una cavità del cuore all'altra .

    Quando il bambino è all'interno dell'utero, la circolazione è totalmente diversa dalla nostra , questo perché il sangue, invece di andare ai polmoni, ritorna alla placenta attraverso qualcosa noto come dotto arterioso.

    Dopo la nascita, questo condotto si chiude in modo che la circolazione diventi normale. Tuttavia, questo processo di solito non è così veloce e quando il bambino viene auscultato, si sente il mormorio generato, che viene eliminato quando il dotto si chiude.

    Qual è la differenza tra un soffio cardiaco e un'aritmia cardiaca?

    Questa differenza è facile da spiegare. Il mormorio è il rumore scoordinato che si sente tra ogni battito che il cuore dà ed è dovuto al passaggio inefficiente del sangue da una camera del cuore all'altra.

    Dal canto suo, l'aritmia cardiaca corrisponde ad un'alterazione del ritmo cardiaco , che può aumentare (tachicardia) o diminuire (bradicardia) di frequenza ed è dovuta ad un'alterazione degli impulsi elettrici che coordinano i battiti cardiaci.

    Leggi di più  Perché il mio ex mi scrive e poi mi ignora o non mi risponde apposta? | Portale Femminile

    Il soffio al cuore dei bambini

    Principali sintomi che indicano che il bambino o il bambino ha un soffio al cuore

    Nei primi giorni dopo la nascita il soffio al cuore è normale ed è chiamato soffio fisiologico . Tuttavia, con il passare dei giorni, questo mormorio dovrebbe essere eliminato. In caso contrario, il bambino comincerà a soffrire di una serie di sintomi come i seguenti:

    respiro pesante

    La respirazione agitata è dovuta alla leggera alterazione che si verifica nei vasi sanguigni quando il sangue non passa con la stessa forza a causa del soffio cardiaco.

    problemi di alimentazione

    I problemi alimentari di solito compaiono quando il bambino ha difficoltà a respirare o si sente bene mentre mangia o dopo essere stato sazio. Comunemente mangiare cibo tende ad aumentare la frequenza cardiaca, che in un malato di cuore incontrollato può causare disagio, anche problemi come la stitichezza che non vengono curati possono causare disagio.

    Cianosi

    Colore bluastro presente nella pelle e nelle mucose dovuto alla mancanza di ossigeno nel sangue . Quando si verifica un soffio congenito nei bambini, il modo in cui il sangue ritorna ai polmoni di solito non è adeguato, causando un aspetto cianotico del bambino.

    Ci sono anche casi in cui il sangue deossigenato si lega a quello ossigenato e quando viene inviato al corpo , la quantità di ossigeno che possiede non è sufficiente, causando la cianosi.

    Leggi di più  Come far innamorare un uomo che non vuole impegnarsi Efficace!

    sintomi di un bambino con un soffio al cuore

    Dolore al petto

    Il dolore toracico è caratteristico di un soffio cardiogeno. Tuttavia, non è qualcosa che i bambini piccoli sanno esprimere se non è attraverso il pianto , quando il bambino piange è opportuno sapere perché lo fa e cosa fare al riguardo .

    Crescita stentata

    Quando il soffio cardiaco è patologico, può influenzare lo sviluppo della crescita, perché il corpo si riorganizza per soddisfare i bisogni che ora può avere per la presenza di una patologia che può tornare a un cuore carente. È sempre bene sapere come stimolare questa fase di crescita nei bambini.

    A che età può essere diagnosticato un soffio cardiaco?

    Un soffio al cuore può essere diagnosticato fin dai primi mesi di vita, tuttavia è molto comune ottenerlo a questa età e fino a 7 anni. È quello che è noto come un soffio fisiologico, è causato dalle valvole cardiache che spesso non si chiudono rapidamente.

    Quali sono le cause del soffio cardiaco nei neonati e nei bambini?

    La maggior parte dei soffi nei bambini sono fisiologici, tuttavia ci sono patologie che possono sviluppare soffi cardiaci, tra queste cause ci sono:

    • Buchi nel cuore: prodotto di una chiusura incompleta in una delle sue valvole e, a seconda della sua posizione, può essere grave o meno.
    • Shunt cardiaci: questo accade quando c'è un flusso sanguigno inadeguato o anormale all'interno delle camere cardiache.
    Leggi di più  Come nascondere una fronte grande o larga con la frangia? Acconciature e trucco per rimpicciolire la fronte

    cause del soffio cardiaco nei bambini

    • Problemi alle valvole cardiache: noti come stenosi e rigurgito, questi problemi fanno sì che il sangue all'interno del cuore non arrivi con la forza precisa o torni da una camera all'altra.

    I soffi cardiaci sono pericolosi nei neonati e nei bambini?

    Normalmente no, i soffi cardiaci sono un disturbo comune che si risolve nel corso degli anni, fino a quando il cuore non smette di impegnarsi completamente.

    Come posso aiutare il mio bambino o bambino con un soffio al cuore?

    L'importante è essere attenti alla propria salute. Quando viene identificata la causa del mormorio, è necessario intraprendere un'azione basata su di essa. Se il soffio è causato da qualche patologia cardiaca, le misure da adottare saranno secondo quanto indicato dal medico specialista.

    Adeguata attività fisica, dieta equilibrata, visite mediche e cure corrette, questa è la base per migliorare qualsiasi cardiopatia.

    Quando devo consultare il medico?

    Nelle prime consultazioni il medico sarà in grado di individuare se la causa del soffio è funzionale o patologica, quindi quando sarai a casa avrai già un'idea di cosa potrebbe presentare o meno il tuo bambino.

    Dovresti consultare immediatamente un medico se il tuo bambino sviluppa pianto persistente, difficoltà respiratorie, cianosi o respiro rapido.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Go up