Cos'è un celiaco? Quali sintomi hai e com'è la dieta celiaca? | Portale Femminile

Settembre 10, 2021

L' alimentazione dei bambini è molto importante. Soprattutto quando sono nei primi anni di vita, in cui il loro stomaco non è ancora abbastanza forte per sopportare l'assunzione di più alimenti. Se il tuo bambino ha presentato sintomi e hai consultato il medico, dovresti sapere qual è la dieta migliore per i celiaci.

Cos'è un celiaco? Quali sintomi hai e com'è la dieta celiaca? ?

Indice

    Come faccio a sapere se mio figlio è celiaco? Sintomi

    I sintomi che si sviluppano dalla celiachia variano a seconda dell'età . E sebbene siano comuni tra loro, i sintomi non sono mai gli stessi. Quindi dovresti prestare particolare attenzione al tuo piccolo, per determinare quali sono i sintomi più ricorrenti, e portarlo dal medico il prima possibile per fare una diagnosi.

    • Distensione addominale

    Quando i bambini hanno la pancia molto pronunciata o gonfia, è segno che qualcosa non va. Ciò che fa sì che la pancia sia così infiammata è il gonfiore dell'intestino causato dall'intolleranza ai componenti di alcuni alimenti. Questo sintomo è combinato con la perdita di peso.

    • Diarrea costante
    Leggi di più  Come superare la dipendenza emotiva da un partner? Passi per superare la codipendenza o l'attaccamento emotivo

    Un sintomo molto comune nella celiachia, nonostante sia accompagnato da lunghi periodi di stitichezza. Con conseguente frequenza eccessivamente irregolare dei movimenti intestinali e frequentemente con dolore e crampi.

    • Crescita stentata

    In alcuni casi, l'unico sintomo della celiachia che si manifesta è questo. I genitori possono notare che lo sviluppo dei loro figli è praticamente nullo, perdono peso o non riescono ad aumentare di peso .

    • Vomito e nausea

    Non è un sintomo caratteristico della celiachia, ma a volte quando la distensione addominale è molto forte, il bambino vomiterà.

    • Afte della bocca.

    Lo smalto dei denti sprecato può svilupparsi, rendendo i denti molto più vulnerabili alle condizioni orali . Lasciando il posto a carie e denti marci.

    • Anemia ferropenica.

    L'intestino non assorbe i nutrienti dal cibo, causando lo sviluppo di deficit di determinati valori nel corpo come ferro, calcio o vitamina B12.

    Come deve essere la dieta celiaca? Menù dietetico senza glutine

    Una volta che la celiachia è stata rilevata, il modo in cui si alimentano dovrebbe essere cambiato immediatamente. Gli ingredienti e gli alimenti non saranno gli stessi e la dieta dovrebbe essere rigorosa almeno fino alla scomparsa dei sintomi. La prima cosa da tenere a mente sono gli alimenti che bambini e adulti celiaci dovrebbero evitare:

    • Alimenti senza glutine: frumento, orzo, pane, segale, torte, torte e ricette di pasticceria. Pasta come tagliatelle, spaghetti, maccheroni...fichi secchi, prodotti trasformati. Cereali e bevande fermentate.
    • Alimenti vietati: Caramelle e molti dolciumi, cioccolato, caffè, salumi, pane, salse, coloranti alimentari, gelati, condimenti, bevande automatiche, cibi con conservanti, formaggi speciali, noci fritte o tostate, hamburger, formaggi e creme spalmabili.
    Leggi di più  Cos'è Detox o Zuppa Bruciagrassi e come prepararla per perdere peso in poco tempo? | Portale Femminile

    Tenendo conto di ciò, l'elenco degli alimenti che puoi consumare è molto ridotto. Tuttavia, sotto costante consulto medico, un celiaco può occasionalmente mangiare cibi con glutine senza presentare sintomi, perché altrimenti avrebbe una sicura ricaduta.

    • Alimenti senza glutine che puoi mangiare: Carne, pesce e frutti di mare freschi conservati al naturale, verdure in polenta , frutta, tuberi, uova, verdure, latte e derivati ​​come formaggi, burro, yogurt naturale, prosciutto serrano, prosciutto cotto della migliore qualità , riso , tapioca, mais, miele, oli, noci crude, tisane, sale, aceto e spezie.

    Quale organo colpisce la celiachia e come agisce?

    Rilevare la celiachia può essere un po' difficile a volte. Soprattutto perché non tutti hanno sintomi prima che la situazione peggiori. Questo è il motivo per cui occorre prestare particolare attenzione durante l'alimentazione dei bambini . E introdurre gradualmente il cibo , seguendo le indicazioni del pediatra e rispettando le fasi del bambino.

    La celiachia colpisce l'apparato digerente e intestinale. Tuttavia, a seconda dell'età e delle condizioni di ogni persona, i sintomi possono attaccare in modi diversi e in modi diversi. Colpisce fino a:

    • Ossatura.
    • Giunti.
    • Pelle.
    • Sistema nervoso.
    • Base.
    Leggi di più  Quali sono i migliori filtri solari cosmetici coreani per viso e corpo? | Portale Femminile

    Portando con sé molteplici condizioni che deterioreranno gradualmente la salute della persona colpita. Pertanto, una persona celiaca deve essere consapevole della propria condizione e sapersi prendersi cura di sé sin dalla tenera età .

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up