Come trattare un bambino con bassa autostima? Come sapere se mio figlio ha una bassa autostima e migliorarla | Portale Femminile

Settembre 10, 2021

Oggi è molto comune vedere o sentire di bambini o adolescenti che soffrono di problemi di autostima , e questo è qualcosa che è avanzato con il passare degli anni. Dobbiamo essere chiari che siamo sempre più connessi al mondo. La stragrande maggioranza dei bambini a partire dagli 8 anni ha accesso ai social network, questi portali sono uno dei motivi per cui alcuni bambini o adolescenti hanno una bassa autostima.

Va notato che ci sono, come alcuni parametri in questi portali, in cui tutti vogliamo che vedano il meglio di noi , sia nell'area fisica che in quanto siamo "fighi". Ecco quanti bambini, tanti adolescenti e oserei dire che i giovani non sono soddisfatti di se stessi.

Indice

    Come posso sapere se mio figlio ha una bassa autostima?

    Prima di determinare come possiamo realizzare la bassa autostima di un bambino, dobbiamo sapere cos'è l'autostima:

    L'autostima è la valutazione, la percezione che una persona fa di se stessa. L'autostima è il valore che ogni persona dà a se stesso, ha a che fare con il nostro aspetto fisico. Inoltre, riconosci quali sono i nostri punti di forza e di debolezza, il valore che diamo a ciò che facciamo, i risultati che abbiamo ottenuto.

    Ci sono diverse aree dell'autostima, per esempio: qualcuno può essere molto bravo in uno sport, ha quella capacità e quella qualità. La persona si sente bene con se stessa perché è brava in questo. Ma d'altra parte, la stessa persona può essere molto cattiva in matematica, non si fida di se stesso in quell'area e non avendo quell'abilità in matematica, può causare una bassa autostima in quell'area.

    Fondamentalmente esistono solo due tipi di autostima , alta e bassa autostima, quando una persona ha un'alta autostima, si caratterizza per avere molta fiducia in se stessa , nelle proprie capacità. Le persone con un'alta autostima sono più intrepide e non hanno paura di correre certi rischi, perché hanno piena fiducia nelle loro capacità.

    D'altra parte, una persona con bassa autostima è una persona che non ha fiducia in se stessa, è insicura quando prende una decisione forte. Quella persona di solito non ama correre rischi, perché non si fida delle proprie capacità. Sono sensibili alle critiche e spesso reagiscono in modo aggressivo.

    Alcuni segni di bassa autostima nei bambini che dovresti conoscere

    Ci sono una serie di segni che possono determinare se un bambino ha una bassa autostima . Il ruolo dei genitori è molto importante, dobbiamo essere attenti alle reazioni e all'ambiente in cui si trovano quotidianamente i nostri figli. Sii attento a quello che dicono, perché a volte dicono alcuni commenti negativi su se stessi e questo è un chiaro segno che possono soffrire di problemi di autostima.

    Si confrontano con altri bambini

    Ci sono diversi fattori che possono causare il confronto del bambino con un altro, nella maggior parte dei casi, la parte fisica è la più comparativa. Un ragazzo o una ragazza non si sentono a proprio agio con il loro aspetto fisico, tendono a confrontarsi con gli altri, tendono a creare uno standard di aspetto, dove se non soddisfano determinate descrizioni non si sentono a proprio agio con se stessi. Questo crea difficoltà per il bambino nell'area sociale ed è molto difficile per lei interagire con altri bambini.

    D'altra parte abbiamo anche il confronto economico, è un tema forte nei bambini, perché le famiglie degli altri compagni di classe hanno maggiori possibilità economiche. Questo fa sentire il bambino meno degli altri, questo crea frustrazione nei bambini.

    Un altro aspetto da considerare è nell'area delle abilità, come parlavamo un attimo fa, alcuni bambini hanno più qualità di altri in aree diverse , è normale. La cosa brutta è quando alcuni bambini danno molta importanza a questo e si sentono insicuri di se stessi perché non sono bravi in ​​alcune cose come altri dei loro coetanei.

    Leggi di più  Qual è il modo migliore per limare le unghie? Come limare le unghie in base alla forma delle mani: quadrata, rotonda, ovale | Portale Femminile

    In generale, i confronti sono qualcosa che accade molto spesso, nella popolazione giovane, perché sono in quella fase in cui scoprono le proprie qualità e capacità . Un po' di insicurezza si crea sempre e in alcuni casi si tende a fare confronti ma non sono sostenibili nel tempo. Ma in altri casi in cui questi comportamenti iniziano a prendere un po' più di terreno, come genitori dobbiamo agire in merito.

    Sono vittime di bullismo

    È un aspetto negativo dell'infanzia che molti bambini hanno attraversato, ed è qualcosa che ha un alto grado di finezza. Perché un episodio di bullismo può danneggiare l'autostima e la personalità del bambino. Dobbiamo ricordare che a quelle età i bambini cercano la loro personalità e il loro posto nel mondo, motivo per cui sono molto vulnerabili.

    In quest'area, i genitori devono essere molto consapevoli, cercare di avere una comunicazione completa con i loro figli, così come gli insegnanti. Perché sono dei pilastri per evitare che eventi di questo tipo danneggino qualsiasi area emotiva. Dobbiamo istruire i nostri figli all'intelligenza emotiva, non aspettiamo che succeda un evento per metterci al lavoro.

    Poca responsabilità

    Questo è un altro segno di un possibile problema di autostima, i bambini si sentono inferiori e non sono in grado di svolgere determinati compiti. Si vede che nel loro percorso educativo, sentendosi inutili in certi ambiti, preferiscono arrendersi e nemmeno provare a fare le cose.

    Ha poco senso dell'umorismo

    Dobbiamo ricordare che i bambini che soffrono di bassa autostima soffrono di problemi sociali. Dal momento che è molto difficile per loro socializzare con il loro ambiente e nella stragrande maggioranza dei casi sono molto silenziosi. Lo trascorrono anche da soli e con un'espressione triste, non si nota molta felicità in loro e molto meno senso dell'umorismo.

    Di solito non vedono il lato positivo delle cose

    Quando attraversano qualsiasi difficoltà o situazione che li allontana dalla loro zona di comfort. Tendono ad evidenziare solo le cose cattive nelle situazioni, questo significa che in certi problemi non hanno la capacità di risolvere i problemi e di essere in grado di essere vittoriosi.

    Sono pessimisti e non vogliono provare qualcosa di nuovo

    Questo va molto di pari passo con il non vedere il lato positivo delle cose, un bambino che soffre di bassa autostima è solitamente pessimista. Molte volte non vede una via d'uscita dalle avversità e di solito diventa molto sulla difensiva quando insistono affinché esca dalla sua zona di comfort.

    In genere non amano provare cose nuove, perché non hanno fiducia nelle loro qualità e capacità. Pensano che sia una perdita di tempo provare qualcosa di nuovo, perché non saranno in grado di portare a termine le cose.

    Sono bambini troppo compiacenti

    Non avendo una buona autostima, non si danno il valore necessario, non valorizzano nessun ambito della loro vita. Ciò si traduce nel non porre limiti ad altre persone che ti mancano di rispetto o commettono avversità. Allo stesso modo, cercano di adattarsi alle personalità che hanno le altre persone e non prendono il loro posto.

    Sono molto sensibili alle critiche e alle opinioni

    Sono generalmente sempre sulla difensiva e a volte possono reagire in modo aggressivo. Quando qualcuno cerca di correggere un comportamento o un modo di essere, si arrabbia, si arrabbia e non vuole accettare quelle opinioni.

    Quali sono le caratteristiche di un bambino con bassa autostima?

    • Sii critico con te stesso. Puoi cercare l'attenzione e la simpatia degli altri attraverso questo atteggiamento.
    • Mostra indecisione per paura esagerata di sbagliare. Non sono sicuri di sé e hanno difficoltà a socializzare.
    • Piacere agli altri non sapendo dire "NO". Vogliono connettersi con le personalità degli altri, in modo che non si sentano disapprovati in un certo modo
    • Avere un atteggiamento perfezionista e un'elevata richiesta di sé. Non sono soddisfatti di quello che fanno, non si sentono a loro agio con i loro successi e sentono che non sono abbastanza, quindi non mostrano quasi mai i loro successi.
    • Avere un umore triste, un atteggiamento inibito e poco socievole . Poiché sono bambini che difficilmente interagiscono, tende a perdere le sue amicizie.
    • A volte mostra un atteggiamento di sfida e aggressivo, con irritabilità, sul punto di esplodere su cose poco importanti. La maggior parte dei bambini maschera la propria frustrazione e tristezza con sentimenti di rabbia. Compensano la paura della mancanza di approvazione trasformando la loro insicurezza in questo comportamento.
    Leggi di più  Quali alimenti sono vietati durante la gravidanza e l'allattamento? Evitare la toxoplasmosi

    Quali sono le cause e le conseguenze della bassa autostima nei bambini?

    La sensazione che tuo figlio abbia determinati problemi di personalità a volte ci mette di fronte e pensiamo a come un bambino possa avere una bassa autostima. Ma lascia che ti dica mia cara che la bassa autostima può venire a chiunque, non ci sono età per soffrire di questo problema.

    Ci sono alcuni fattori che possono influenzare l'autostima di un bambino:

    • Ambiente con bassa autostima: le emozioni sono qualcosa che si trasmette e se il bambino è costantemente in un ambiente con questo problema, sia a casa che a scuola, questo può influenzare il comportamento del bambino. Genitori e insegnanti sono essenziali in giovane età, perché sono i modelli di ruolo e se questi modelli di ruolo si sentono sottovalutati, è possibile che il bambino faccia lo stesso.
    • Uno stile di vita iperprotettivo: questo accade quando i genitori prendono tutte le decisioni sui loro figli e non lasciano loro la propria discrezione e decisione. Questo fa sì che il bambino abbia una paura ossessionata di non sbagliare e non abbia fiducia in se stesso.
    • Le manifestazioni di affetto: nei piccoli questo è molto importante, molto importante che i genitori siano attenti in questo, che lo accettino così com'è. Questo non significa che accettino anche atteggiamenti negativi o non correggano il bambino, ma che non fanno paragoni.
    • Esperienze negative: il bullismo è qualcosa che colpisce molto i bambini, creando etichette o prendendo in giro qualche difetto fisico. Ciò che crea è sentirsi male con noi stessi. In quelle situazioni ci sentiamo così inadeguati e cominciamo a credere a ciò che ci stanno dicendo.

    Come aiutare un bambino con bassa autostima - Strategie e raccomandazioni

    Ci sono alcune cose che come genitori dobbiamo mettere in pratica per aiutare ad aumentare l'autostima di un bambino. Ricordiamo che il problema principale è l'insicurezza, quindi dobbiamo dare fiducia al bambino e dimostrargli che crediamo nelle sue capacità e che è capace di tutto.

    Aiutali a imparare cose nuove

    Ogni giorno c'è qualcosa di nuovo da imparare e per un bambino è qualcosa di molto importante. Insegnare ai nostri bambini a fare cose come tenere in mano un elettrodomestico da cucina può fare molto per sentirsi sicuri. Anche quando un bambino cresce e diventa sicuro di sé facendo cose come vestirsi e prendere piccole decisioni, gli danno un senso di soddisfazione e questo aiuta a costruire l'autostima.

    Sii un modello per i tuoi figli

    Siamo i principali modelli di comportamento per i nostri figli e quando dimostriamo le giuste capacità, darai loro un esempio di come fare le cose. Dobbiamo svolgere le faccende domestiche senza mostrare negatività o lamentarci, in modo che quando i nostri figli scelgono di svolgere questi compiti, lo facciano nel modo migliore e in un certo modo dimostriamo disciplina.

    Sapere come impostare limiti e regole

    Dobbiamo dimostrare autorità ai nostri figli, che sanno chi è il capo. Ciò non significa che li tratteremo come se fosse un battaglione militare, ma piuttosto stabilire alcune norme che devono rispettare pienamente. Ad esempio: sarai in grado di guardare la TV solo se esegui l'intera attività.

    Fissando questi limiti e regolamenti, e non solo con quello, ma anche motivandoli a rispettarli, insegniamo ai nostri figli a impegnarsi nell'autorità, questo li aiuterà in futuro, nei settori legale, lavorativo e altro ancora. Permetterà al bambino di accettare i suoi errori in futuro, creare carattere e responsabilità.

    Leggi di più  Perché ho l'acne o i brufoli sul viso dopo l'adulto? Come rimuovere i brufoli dal viso in modo naturale? | Portale Femminile

    Valorizza e celebra lo sforzo che fanno

    Abbiamo parlato di insegnare loro e anche di esigere, ma non possiamo ignorare l'apprezzamento e la celebrazione dello sforzo che fanno, questo è qualcosa di molto importante nella vita di un bambino. Quando diamo valore allo sforzo nell'area accademica e lo celebriamo, questo li motiva a voler fare molto meglio, poiché dà loro una sensazione di miglioramento e accettazione.

    Questo problema è uno di quelli che purtroppo molti genitori falliscono , pretendono solo dai propri figli, sempre di più. E non dicono mai cose del tipo: ehi figliolo, congratulazioni per il voto che hai preso all'esame, sono orgoglioso, continua così, sei capace di questo e molto altro ancora. Credimi cara, questo aiuterà ad aumentare l'autostima di tuo figlio e lo motiverà a fare le cose molto meglio.

    Mostra amore e supporto incondizionati

    Dobbiamo mostrare loro che come genitori saremo lì di fronte a qualsiasi difficoltà, che non sono soli e possono fidarsi. Poter avere un rapporto genitore-figlio basato sulla fiducia è qualcosa che aiuterà molto il piccolo. Da allora, si sentiranno supportati dalle persone principali della loro vita, che sono i loro genitori.

    Evita di rimproverarlo per aver commesso un errore

    Ricordiamo che gli errori sono qualcosa da cui nessuno, senza eccezioni, è esente. Quindi, quando nostro figlio commette un errore, dobbiamo sapere come correggerlo, non urlargli contro o fargli sentire che è inutile. Invece, dobbiamo mostrare loro in quale area stanno fallendo , che capiscono che ciò che hanno fatto è sbagliato e non dovrebbero rifarlo.

    Non esagerare i risultati del bambino

    È bene lodare i traguardi che il bambino raggiunge, per fargli sentire che siamo orgogliosi, ma non possiamo esagerare nell'elogio, poiché questo atteggiamento può essere controproducente. Quando accadono eventi che non dovrebbero essere lodati e lo facciamo, ciò che diamo per dimostrare è lode senza senso.

    Ad esempio: quando il figlio esegue una disciplina e non è andata molto bene, dirgli che ha fatto bene non è il modo migliore, perché sa che non è stato un bel gioco, piuttosto dobbiamo motivarlo a superare quell'ostacolo e fare lui capisce che se ci provi puoi fare di meglio.

    Alcuni casi reali di bassa autostima nei bambini

    Ricordo un caso di un bravissimo amico d'infanzia che soffriva di questo problema, purtroppo fin da piccolissimo suo padre era poco coinvolto nella vita di questo ragazzino. Che col passare del tempo iniziò a dubitare delle sue capacità e potenzialità, pensando di non essere bravo a nulla in questa vita.

    Questo ragazzo aveva un problema di personalità così grande che praticamente non aveva una personalità propria. Ricordo che quando eravamo adulti gliene parlò un po' e mi disse che la sua personalità era accoppiata con le personalità dell'ambiente in cui si trovava.

    Questo lo ha portato ad avere un disturbo dell'identità e non poteva essere lo stesso, perché non sapeva chi fosse. La cosa buona è che con il passare del tempo quel giovane è stato in grado di superare questo problema e quindi credere e confidare in se stesso.

    Come in questo caso, è successo a tante persone famose e conosciute, non dobbiamo trascurare questi problemi nei nostri figli, poiché ciò può causare difficoltà in futuro.

    C'è qualche trattamento per rafforzare l'autostima di mio figlio?

    Il modo migliore per rafforzare molto di più l'autostima di un piccolo è portarlo da uno specialista. Ci sono un gran numero di professionisti, con un'elevata conoscenza in questi casi, che ti aiuteranno in modo più rapido ed efficace a migliorare l'autostima di tuo figlio o tua figlia. Esistono anche diversi libri che possono aiutare bambini e ragazzi a superare questo problema.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up