Come sapere se mio figlio ha paura e cosa la causa Perché i bambini hanno paura? | Portale Femminile

Settembre 10, 2021

I bambini possono sentirsi spaventati in molte occasioni, e nella maggior parte dei casi questo non deve essere un male. Tuttavia, quando le paure diventano più di questo, è necessario che i genitori prendano provvedimenti per far sì che i bambini superino gradualmente le loro paure e si sentano più a loro agio con il loro ambiente.

Indice

    Perché si sviluppa la paura nei bambini?

    La paura è un'emozione che si sviluppa quando ci troviamo di fronte a qualcosa di nuovo e improvviso. Nei bambini, è qualcosa che fa una tale impressione su di loro a causa di quanto sia diverso il fatto che tendano a reagire in modo negativo, sviluppando la paura.

    È importante sapere che i bambini cambiano le loro paure man mano che crescono . Alcuni rimangono con loro per molto tempo e altri sono solo una semplice fase di crescita.

    I bambini non sono a loro agio circondati da volti sconosciuti. All'età di 9 o 8 mesi, possono già riconoscere i volti delle persone che li circondano, e quando sono con qualcuno al di fuori del loro nucleo stretto possono provare molta paura o ansia. Sentono il bisogno di aggrapparsi ai loro genitori molto di più per sentirsi al sicuro.

    Leggi di più  Che cos'è il lifting o ringiovanimento del viso e qual è il prezzo del trattamento senza chirurgia? | Portale Femminile

    Dall'età di due anni, i bambini iniziano a temere la separazione. Ecco perché molti bambini piangono spesso quando iniziano la scuola o l'asilo. Cercheranno il meno possibile di aggrapparsi ai genitori in ogni momento.

    I bambini più grandi di età compresa tra 4 e 6 anni iniziano a spaventare cose che per lo più non sono reali. Sono già in grado di usare molta più immaginazione, tuttavia, non sono molto bravi a differenziare il reale dall'irreale. Pertanto, devi essere cauto quando guardi un film dell'orrore con i tuoi figli .

    La paura dei pericoli della vita reale, comincia a manifestarsi a partire dai 7 o 8 anni. Non hanno più così paura dei mostri che potrebbero nascondersi nella loro stanza e si preoccupano di più dei pericoli che li circondano. In molte occasioni, possono temere tuoni, incidenti o che qualcuno a loro caro possa morire.

    Come aiutare i bambini quando hanno paura

    La persona che può aiutare al meglio i tuoi figli sei tu. Ti presteranno attenzione e ti ascolteranno prima di chiunque altro. E quindi sei tu che puoi aiutarli a superare a poco a poco le loro paure:

    • Assicurati di calmare la paura dei tuoi bambini. Dire parole di incoraggiamento come calma, andrà tutto bene. E in ogni momento fagli sapere che sarai sempre lì per proteggerlo.
    • Presta sempre attenzione alle cose che dici o esprimi. Se il bambino sente che gli stai prestando abbastanza attenzione e lo stai prendendo sul serio, potrà affidarti molte più cose e si sentirà più sicuro con te.
    • È importante che i bambini piccoli siano separati dai genitori per brevi periodi di tempo . Questo li aiuterà a non creare alcuna dipendenza emotiva o a sentirsi molto timorosi quando sono soli o con estranei.
    • Nel caso in cui il bambino abbia paura del buio, prima di andare a dormire è importante sviluppare attività che lo calmino e lo facciano sentire al sicuro.
    • Non costringere mai i tuoi figli ad affrontare le loro paure all'improvviso, o passare attraverso situazioni molto forti perché potresti generare qualche trauma.
    • Mantieni sempre limitati i film di paura o le immagini che potrebbero spaventarli.
    Leggi di più  Perché ho l'acne o i brufoli sul viso dopo l'adulto? Come rimuovere i brufoli dal viso in modo naturale? | Portale Femminile

    Le paure più comuni nei bambini

    Se sei un padre amorevole, ti interesserà sapere quali sono le paure più comuni che i bambini soffrono in modo che tu possa saperle affrontare nel modo migliore:

    • Paura del buio
    • Paura degli spazi chiusi.
    • Paura di grandi specchi d'acqua o di nuotare.
    • Paura di suoni molto forti come tempeste o fuochi d'artificio.
    • Paura di animali strani.
    • Paura degli estranei.
    • Paura della separazione dai genitori.
    • Paura degli incubi.
    • Paura dei mostri immaginari che potrebbero essere in casa.
    • Paura di dormire fuori casa.
    • Paura del dottore.
    • Paura dei costumi dei mostri.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up