Come promuovere e lavorare l'autonomia nei bambini in età prescolare?

Agosto 31, 2022

Rate this post

Quali sono le abitudini più importanti che dovremmo insegnare ai bambini in età prescolare?

Dovrebbe essere istruito a leggere , giocare, praticare uno sport, dipingere, andare al parco. Una delle cose che li attrae sono i giochi, che devono diventare alleati per questo processo. Se riesci a creare un'abitudine dalla scuola materna , sarà difficile per loro cambiare quando saranno adulti.

Approfitta della promozione di un'alimentazione sana , insegnando loro a lavarsi le mani dopo ogni pasto, dopo la partita e quando escono dal bagno. Un'abitudine che deve essere curata è con i dispositivi tecnologici, poiché può generare dipendenza, quindi è necessario chiarire il limite di tempo per goderne.

Strategie e attività didattiche per promuovere l'autonomia nei bambini in età prescolare

Il legame tra genitori e figli è importante per promuovere l'autonomia , e che il bambino cresca a proprio agio e capace di affrontare le sfide prestabilite che si presentano a seconda della loro età, tra le principali ci sono:

Incoraggiare il processo decisionale

Il processo decisionale dovrebbe essere incoraggiato, non accelerato o forzato, tutto richiede un tempo ragionevole e dipenderà anche dalle capacità di ciascun bambino. Inizi con compiti semplici e gradualmente espandi, devi lasciare che siano loro a decidere. Una delle decisioni più semplici è scegliere vestiti, snack, tra gli altri.

Leggi di più  Età migliore per un bambino per iniziare a suonare uno strumento | Portale femminile

Crea nuove sfide

Man mano che il bambino assimila ogni compito, dovrebbero essere inclusi nuovi compiti da completare . La routine deve essere programmata in base all'età, mai forzare, sovraproteggere o cercare di svolgere i compiti per lui, poiché in questo modo non può avanzare a nuove sfide.

vestirsi da soli

Dobbiamo insegnare loro a vestirsi da soli e questo compito deve essere svolto ogni giorno tutte le volte che è necessario. Ciò include la scelta dei vestiti e il mantenimento di quelli sporchi nei rispettivi posti. Se ha bisogno di aiuto, va bene aiutarlo, perché è anche bello sentirsi supportato.

mettere le scarpe

Si sa che non tutti imparano allo stesso modo, ecco perché l'allacciatura delle scarpe , il corretto posizionamento di calze e scarpe, vanno insegnati con pazienza , perché è comune che invertano il senso.

Tieni i tuoi libri di studio nello zaino

Dopo aver completato i compiti, gli dovrebbe essere insegnato che i libri devono essere riposti nello zaino per essere consegnati all'insegnante per la revisione o l'attività corrispondente. Questa attività gli insegnerà ad essere organizzato.

Leggi di più  Come faccio a sapere che tipo di mani ho e quali unghie mi stanno meglio? Tipi di Unghie Finte, Naturali e Manicure

toelettatura

Il momento del bagno dovrebbe essere preso in giro e insegnare loro come applicare correttamente sapone o shampoo senza sprecarlo . È anche importante stabilire gli orari appropriati e la durata della doccia.

raccogliere i loro giocattoli

Dopo aver giocato, è consigliabile avere una scatola o un contenitore in modo che i bambini possano raccogliere i loro giocattoli e riporli. C'è una canzone famosa che può supportare questa situazione e motivarti, non dovresti mai sottovalutare questo compito.

organizza il tuo tempo

Il programma è di vitale importanza nell'insegnamento delle routine , poiché memorizzano le attività. L'ideale è fare un calendario dei compiti.

Come devo spiegare a mio figlio le strategie e le attività da fare ogni giorno?

L'esempio che danno i genitori quando vengono coinvolti in ogni attività è essenziale, i bambini tendono ad essere più eccezionali e svolgono ogni compito facilmente se si sentono supportati. Devi scegliere un momento per praticare le attività con loro e progressivamente vengono lasciati a svolgere le attività da soli, con supporto e supervisione. Tenendo conto che la comunicazione è la porta dell'autonomia, prendersi del tempo per loro è la cosa più redditizia.

Leggi di più  Come sapere se mio figlio soffre di polmoni o ha l'asma

Cosa posso fare se mio figlio non è disposto a svolgere le attività per promuovere l'autonomia?

Se il bambino non vuole collaborare con la routine stabilita, va analizzato se ci sono troppe responsabilità per lui o se davvero non vuole fare nulla per il suo conforto. Dal momento che molti bambini sono indisposti per decisione, non per capacità. Quindi i genitori dovrebbero agire per fornire ricompense o trovare la strategia che sembra loro migliore per conformarsi alle attività della loro età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go up