A che età e in che ordine cadono i denti da latte e escono i denti definitivi? | Portale femminile

Febbraio 24, 2022

Rate this post

Generalmente come genitori siamo contenti perché il nostro bambino sta prendendo i primi denti , ma possiamo anche essere esposti a bambini che contraggono un virus orale che impedisce la fuoriuscita dei denti, quindi dobbiamo essere consapevoli dei denti da latte, molti di noi sono inondati di domande, cosa succede se non cade?, o se ha un problema?, cosa devo fare?, qui avrai le risposte.

Quindi, la grande domanda : quando cadono? , perché i denti dei bambini iniziano ad allentarsi dopo i 6 anni di età, quando i denti centrali anteriori si allentano, e i molari successivi cadono intorno ai 10 e 12 anni e vengono sostituiti dai denti definitivi quando hanno 13 anni.

    In che ordine iniziano a cadere i denti da latte?

    Nel processo di perdita dei denti non ci sono schemi fissi, ma in generale il loro ordine è come sono apparsi nel tuo bambino, significa che i primi denti che sono usciti sono quelli anteriori, sono i primi ad allentarsi e questo succede in giro cinque e mezzo o sei anni.

    Dopo di ciò, i due lati della parte inferiore cadono, seguiti dai 4 dall'alto (cioè allo stesso modo di quelli centrali e poi dei lati), ma l'ordine può essere variato, poiché alcuni di questi denti le cadute possono verificarsi tra i 7 e gli 8 anni.

    A questa età compaiono le divertenti foto dei bambini senza denti, tuttavia, è importante prestare attenzione a questo processo e verificare che i denti siano in buone condizioni ed evitare quindi inconvenienti in seguito.

    Qual è l'età in cui i denti da latte cadono nei bambini?

    Molti bambini di due mesi iniziano a mettersi le mani in bocca ea sbavare, e molti credono erroneamente che sia un segno che i loro denti stanno per uscire, quando non lo è; Dato che molti bambini iniziano a 6 mesi di età, e altri non arrivano prima di un anno, i primi denti che escono sono i due anteriori inferiori e poi quelli superiori, poi i molari e infine i molari; Per questo motivo è importante andare frequentemente dal dentista pediatrico e così possiamo evitare possibili problemi in futuro.

    Leggi di più  Come lasciare, terminare o interrompere una relazione con un uomo o il mio partner senza ferirlo? | Portale Femminile

    Principali cause per cui i denti da latte non cadono nei bambini di 7 e 8 anni

    Resta inteso che non tutti i bambini hanno lo stesso processo di perdita dei denti, tuttavia, alcuni hanno ritardi nella loro perdita, ed è perché a volte il dente definitivo non trova spazio per uscire e si verifica il cosiddetto "affollamento". anche se il bambino ha avuto un colpo al dente da latte che spinge il dente permanente e lo rimuove dal suo posto e infine abbiamo che il dente perde le sue guide di eruzione o presenta ostacoli come la presenza di un dente in più, quindi viene rimosso .

    Tuttavia, se il dente permanente non è nella posizione corretta, c'è il pericolo che le radici vicine vengano danneggiate e l'opzione migliore è rimuoverlo, questo può essere utilizzato anche in caso di grave affollamento.

    Quali problemi possono verificarsi se i denti da latte non cadono nei bambini?

    Alcuni dei problemi che possiamo riscontrare quando i denti non cadono è che c'è la presenza di una ciste, denti supermari o potrebbe non esserci un dente definitivo, che non espelle il dente da latte, quindi le cause più frequenti in questi i ritardi sarebbero quelli indicati di seguito.

    Agenesia: questa anomalia si verifica quando non c'è presenza di un dente definitivo che si è formato e assorbe la radice, il che significa che non si allenta e quindi non cade definitivamente dalla radice dentale.

    Mancanza di spazi o affollamento: ciò è dovuto al fatto che il bambino ha avuto accidentalmente un colpo al dente da latte, che lo fa non uscire nel posto dove dovrebbe essere, oppure è anche perché perde la via eruttiva a causa di la presenza di un altro dente nel luogo in cui dovrebbe essere.

    Anchilosi : questo accade quando il dente da latte si aggrappa all'osso in modo che non cada, quindi il dente definitivo esce sotto il dente da latte, a sua volta potrebbe avere origini genetiche.

    Leggi di più  Come recuperare e riconquistare l'amore del tuo partner e salvare la relazione?

    Malattie più comuni che ritardano la perdita dei denti

    Oltre ai fattori sopra menzionati, troviamo malattie che possono rovinare il normale sviluppo della crescita dei denti permanenti.

    Genetica: sia i problemi dentali che la durata in cui si manifestano dipenderanno dalla genetica familiare, il che significa che, se i genitori del bambino si sono presi del tempo per far spuntare i denti permanenti, il bambino potrebbe essere lo stesso.

    Sesso: si dice generalmente che le ragazze inizino il processo a 5 anni di età.

    Bambini prematuri: secondo alcuni studi dell'OMS, sottolineano che i bambini nati prima delle 37 settimane di gestazione tendono ad essere ritardati nel loro processo di dentizione, sia nell'uscita che nell'eruzione dei denti.

    Alterazioni: il bambino potrebbe non mangiare bene, avere anemia, carenza dell'ormone che permette la crescita oppure il bambino potrebbe soffrire di sindrome di Down, per questo motivo è consigliabile se vedete che vostro figlio ha dei problemi andate dal dentista, questo dà loro una diagnosi più accurata di ciò che soffre il bambino.

    Come è il processo di posizionamento dei denti permanenti

    Quando siamo piccoli non è possibile vedere i denti, man mano che cresciamo, alcuni compaiono a 6 mesi di vita, altri anche dopo un anno, dall'età di 3 anni possiamo vedere i nostri denti primari,di cui dobbiamo prenderci cura, i denti permanenti sono sotto i denti da latte, poiché si forma solo la loro corona, e la radice crescerà lentamente ed espellerà i denti da latte; all'età di sei anni noterete che i primi molari permanenti iniziano a fuoriuscire poiché il dente primario non cade fino a quando i molari non escono in bocca, questo accade quando compaiono i denti anteriori permanenti, i denti primari cadono quando il loro le radici sono già non sono forti e si dissolvono, ecco perché quando vediamo cadere un dente primario vediamo le minuscole radici, dai 14 anni sono già comparsi gli altri denti e li puoi notare in bocca, quindi tutti i le primarie dei denti sono state sostituite; gli ultimi molari, i denti del giudizio o denti del giudizio, compaiono se c'è spazio per loro.

    Leggi di più  Che cos'è Misnaming e cosa significa per il tuo partner chiamarti con il nome del suo ex? | Portale Femminile

    Il dente da latte dovrebbe essere forzato se è allentato?

    Quando eravamo piccoli, sicuramente molti di noi hanno ricordi traumatici, o forse divertenti; quando i nostri genitori ci tiravano fuori i denti, molti legavano i denti ad una porta o ad un filo e lo tiravano, beh, ora oggi abbiamo molte informazioni che ai nostri tempi non c'erano, ed evitiamo così traumi al bambino.

    Ebbene, molti dentisti consigliano che sia meglio che il dente si allenti da solo e non prema su di esso, perché il dente definitivo lo allenta, quando è sciolto, e dà fastidio al bambino a mangiare e parlare; è allora che viene estratto.

    È importante prendersi cura dei denti da latte nei bambini se stanno per cadere?

    È importante prendersi cura dei denti da latte se stanno per cadere, poiché molte volte la perdita prematura dei denti è dovuta alla mancanza di igiene, che provoca la carie, e questo a sua volta non consente la creazione di carie. lo spazio per il dente, però, fa anche chiudere lo spazio, e quando sta per uscire il dente definitivo, lo spazio è stato occupato dagli altri denti che si sono mossi, e si verifica il famoso affollamento; Un altro problema che può verificarsi è che raggiunge una carie molto grave che può interessare il dente permanente, quindi i denti da latte sono uno specchio di come appariranno i denti permanenti.

    Quando andare dal dentista pediatrico?

    Molti di noi come genitori ci chiedono, quando andare dal dentista pediatrico?, perché secondo gli specialisti è l'ideale andare dal dentista pediatrico prima dell'anno di vita o prima che esca il primo dentino, questo è molto importante per evita le malattie orali, e quindi ovviamente prenditi cura del bel sorriso del tuo bambino, perché l'odontoiatria di oggi si basa sulla prevenzione e non sulla cura, quindi è importante che tu vada dallo specialista per vedere il suo sviluppo dentale.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up