Come rimuovere prurito vulvare o prurito o labbra genitali esterne durante la gravidanza? Trattamento naturale della candidosi | Portale Femminile

Agosto 7, 2021

Rate this post

Durante la gravidanza, le donne sono soggette a infezioni nell'area intima a causa del fatto che le difese dell'organismo diminuiscono durante la gravidanza. Ciò provoca uno squilibrio nei batteri responsabili della generazione di acidità e salinità adeguate nella vagina. Una volta perso questo equilibrio, si verificano le cosiddette infezioni vaginali .

Continua a leggere e ti mostreremo cos'è l'infezione da lievito? e Come rimuovere naturalmente il prurito nella parte intima della donna incinta?.

Come rimuovere prurito vulvare o prurito o labbra genitali esterne durante la gravidanza?

Come sapere se ho un'infezione vaginale da lievito e come trattarla

La candidosi è la più comune infezione vaginale da lievito. Viene diagnosticato che 3 donne su 4 presenteranno un'infezione vaginale da lievito ad un certo punto della loro vita. Alcuni possono anche avere due episodi di infezione del lievito.

I sintomi principali sono: prurito nell'area della vagina e della vulva, bruciore e irritazione vulvare, principalmente al momento di fare sesso o urinare. Il rossore della vulva e il più caratteristico è uno scarico vaginale denso, bianco e inodore, simile nell'aspetto al siero tagliato o alla ricotta.

Leggi di più  In che modo l'oligospermia influisce sul numero di spermatozoi? – Riproduzione Assistita | Portale femminile

Pertanto, il modo più comune per curare la candidosi vaginale è con creme e supposte vaginali , queste precedentemente firmate da un medico. I più comuni per il trattamento di queste infezioni vaginali sono il terconazolo, il miconazolo e il clotrimazolo. Questi possono essere usati in sicurezza durante la gravidanza in quanto non comportano alcun rischio di difetti per il feto o la madre.

Come rimuovere il prurito vulvare delle labbra esterne durante la gravidanza

Le cause più comuni di prurito genitale in gravidanza sono le infezioni, le più comuni sono la vaginosi batterica e la candidosi. L'acidità o la salinità della vagina possono crescere eccessivamente, e questo è ciò che genera il processo infettivo. Questi sono principalmente trattati con farmaci, supposte e creme per il prurito nella zona intima. Tuttavia, per eliminare il prurito sulle labbra esterne si consiglia quanto segue:

  • Buona igiene durante la gravidanza, mantenendo la zona genitale asciutta e pulita. Cambia spesso la biancheria intima.
  • Fai attenzione quando fai la ceretta , perché potresti tagliarti e peggiorare il prurito.
  • Indossa abiti larghi che siano comodi e non aderenti. Soprattutto nella zona intima.
  • Evita la biancheria intima sintetica, passa alla biancheria intima di cotone. Ciò migliora la traspirazione e riduce il prurito nella zona intima.
  • Ogni volta che asciughi l'area genitale, fallo dalla parte anteriore a quella posteriore. Ciò manterrà una migliore igiene intima .
  • Consumare più probiotici come gli yogurt. Questi aiutano ad aumentare le difese naturali e prevenire le infezioni vaginali .
Leggi di più  Quanti figli è consigliabile avere nella vita? E quanti ne può avere una donna?

Rimedi casalinghi per rimuovere prurito, cattivo odore e perdite bianche durante la gravidanza

Se hai molto prurito nella parte intima e sei incinta, prova questi rimedi casalinghi, tenendo presente che l' infezione vaginale non è dannosa per il bambino fino al momento del parto, causando una possibile candidosi orale infantile .

Questi rimedi possono essere utilizzati come alternativa complementare al trattamento per l'infezione del lievito in gravidanza prescritto da un medico.

    Ricorda, questi rimedi casalinghi per il prurito della vulva durante la gravidanza sono usati come integratore. Se ritieni che il disagio persista, dovresti visitare nuovamente il tuo medico e ginecologo di fiducia.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up