Come rimuovere o eliminare pidocchi e lendini? Trattamenti e rimedi casalinghi Perché i pidocchi escono? | Portale Femminile

Settembre 10, 2021

La presenza di pidocchi nei capelli dei bambini è molto comune, e ancora di più quando sono in età scolare. Questo è un problema che abbraccia tutte le parti del mondo, ed è contagioso attraverso il contatto diretto e prolungato tra le teste.

È un problema che può colpire anche la famiglia del bambino e trattarlo al più presto è il miglior rimedio per combattere questa infestazione nota come pediculosi . Se tuo figlio ha i pidocchi e non sai come curarli a casa, questo articolo fa per te.

Come rimuovere o eliminare pidocchi e lendini? Rimedi casalinghi Perché i pidocchi escono? ?

Indice

    Cosa sono i pidocchi e le lendini e quali malattie causano?

    I pidocchi possono essere descritti come insetti parassiti che vivono nutrendosi del sangue di organismi a sangue caldo. Un esempio del loro habitat è il nostro cuoio capelluto, dove possono vivere liberamente e riprodursi provocando un'infestazione che deve essere curata.

    La malattia causata da questi insetti si chiama pediculosi e si verifica quando questi piccoli organismi raggiungono il cuoio capelluto della persona e impiantano le loro uova che sono comunemente chiamate lendini . Questo è quando si verifica l'infestazione che può diventare una seccatura.

    Leggi di più  Che cos'è l'ibridazione culturale o le coppie miste? Suggerimenti per godersi una relazione mista | Portale Femminile

    Il prurito è il segno principale dei pidocchi. I bambini in età scolare di solito si prendono i pidocchi e iniziano a grattarsi spesso con le dita, cercando di alleviare quel fastidioso prurito.

    I pidocchi sono lunghi da 2 a 3 millimetri. Essendo nei capelli di una persona vanno al cuoio capelluto dove posizionano le lendini, che non raggiungono 1 mm), ad un'altezza di 4 o 6 millimetri dalla radice.

    Man mano che le lendini si sviluppano, si trasformano in ninfe che sembrano molto simili ai pidocchi (adulti), ma hanno una dimensione di 1,5 millimetri o meno. Queste tre fasi possono essere raggiunte esaminando i capelli pediculosi del nostro piccolo.

    Perché escono i pidocchi e come prevenirli?

    C'è sempre stato un mito sul possibile contagio dei pidocchi: si dice popolarmente che sia dovuto allo sporco o alla scarsa igiene di una persona con il proprio ambiente e i propri capelli. Ma in realtà l' igiene c'entra poco.

    I pidocchi si trovano in tutto il mondo, non sono specie di insetti riservate a una regione specifica. Si possono trovare sia in campagna che in città, in cantina o in un parco. Appaiono frequentemente nell'area scolastica dei più piccoli.

    Leggi di più  Quali sono le differenze tra polmonite, polmonite, bronchite e broncopolmonite batterica nei bambini? | Portale Femminile

    I pidocchi non escono, ma si diffondono, e questo dipenderà dal contatto che le persone hanno tra loro e dal tempo di contatto: più lungo è il contatto diretto di una persona infetta con un altro individuo, maggiore è la probabilità di essere contagiati . E questo tipo di contatto si riscontra solitamente negli asili nido o in altre strutture scolastiche più piccole dove i bambini frequentano e giocano ripetutamente.

    Questo fatto si ripete costantemente nelle scuole e i bambini lo trasmettono ai genitori o alla famiglia a casa. Basta vedere una madre con i pidocchi sui capelli per dire che è stato suo figlio a contagiarla.

    Rimedi casalinghi per rimuovere pidocchi e lendini in un giorno

    Come per tutti i problemi di salute frequenti e comuni, anche per la pediculosi esistono rimedi casalinghi e naturali, che non hanno realmente un supporto scientifico per dimostrarne l'efficacia, ma aiutano in una certa misura a combatterla.

    L'applicazione quotidiana dello shampoo antipidocchi è consigliata per i bambini che vanno a scuola, in quanto non è efficace al 100% ma riduce l'incidenza di questa infestazione.

    Leggi di più  Quali sono i migliori esercizi per i glutei durante la gravidanza? | Portale Femminile

    Esistono rimedi a base di aceto , dove con un berretto si può coprire il pelo, bagnato da questa sostanza, di una persona infetta per eliminare i pidocchi. Oppure limone con eucalipto , che si aggiungono a poca acqua tiepida e poi si spennellano la soluzione sui capelli. Tutto questo per diversi giorni.

    Non è possibile eliminare questi parassiti in un giorno di trattamento , né i farmaci per esso sono così efficaci. Acconciature per evitare i pidocchi o per legare i capelli per espellerli sono una buona misura.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up