Quali tipi di pulizia professionale del viso esistono? Peeling facciale vs ultrasuoni Quale è meglio? | Portale Femminile

Agosto 13, 2021

La tua pelle è un organo prezioso , non far parte delle persone che si prendono cura di questo importante organo. Tra i tipi di pulizia del viso possiamo trovare la pulizia profonda del viso, vari tipi di estrazione del viso e una rigorosa pulizia del viso o protocollo di pulizia del viso professionale. A seconda della varietà dei tipi di pelle, il professionista destinato alla pulizia del viso effettuerà i diversi tipi di trattamenti viso.

Quali tipi di pulizia professionale del viso esistono? Peeling facciale vs ultrasuoni Quale è meglio?

Come si effettua una pulizia professionale del viso?

Per quanto riguarda come viene eseguita una pulizia professionale del viso, molti ignorano i veri processi che ciò comporta. Quando sei determinato o determinato a ottenere una pulizia del viso professionale, vai da un cosmetologo o dermatologo certificato. Un detergente viso professionale applica esattamente i prodotti destinati al tuo tipo di pelle.

Tutta la pulizia del viso professionale dovrebbe iniziare con un prodotto per rimuovere il trucco dal viso. Successivamente, il professionista applicherà uno shampoo o un detergente per il tuo tipo di pelle. Trattandosi di un trattamento cosmetico professionale ovvero una pulizia del viso, significa che procede nell'estrazione delle impurità.

Leggi di più  Quali sono i benefici dell'allattamento al seno e del latte materno sulla salute della mamma e del bambino? | Portale femminile

Prima di eseguire un'estrazione, dovresti procedere con l'esfoliazione. Nei trattamenti cosmetici professionali viene eseguito sotto forma di peeling. A seconda delle tue preferenze, potresti decidere di utilizzare un peeling enzimatico o un peeling chimico come l'acido glicolico al 30% o al 40%.

Normalmente il peeling viene lasciato agire per circa cinque minuti data la sua alta percentuale. Accompagnato dal peeling, c'è un bilanciatore del pH che prepara la pelle all'estrazione. Prima dei tipi di estrazione facciale, viene utilizzato un ammorbidente comedone per rendere più piacevole l'estrazione.

Alcuni professionisti usano solo il vapore per dilatare i pori . Per completare l'estrazione, procedi con l'applicazione ad alta frequenza, seguita da essa, è prudente darti una serie di massaggi. Per completare la pulizia professionale del viso, si idrata il viso e si applica la crema solare o crema solare.

Quali tipi di pulizia professionale del viso esistono?

Solo perché un trattamento viso è fatto a casa non significa che non sia professionale. Puoi ricevere istruzioni da un professionista qualificato e mantenere le cure quotidiane con prodotti certificati dalla FDA.

Leggi di più  Come allattare correttamente il bambino?

Tra i tipi di pulizia del viso professionale ci sono i peeling chimici del viso, i peeling enzimatici del viso, i peeling del viso ad ultrasuoni e la pulizia del viso professionale da casa.

Per quanto riguarda il peeling chimico ed enzimatico, possiamo considerarlo come una pulizia profonda del viso poiché con questa riusciamo a rimuovere la pelle morta da più strati del derma. Rendendo questo tipo di pulizia del viso una delle più efficaci in ambito professionale.

Ora parleremo degli ultrasuoni, attraverso questo sistema, le vibrazioni ultrasoniche vengono applicate alla pelle, rompendo così le impurità della pelle in minuscole particelle, che evaporano quando viene applicata acqua sul viso. L'ecografia è altamente raccomandata per la pelle grassa in quanto riduce il grasso e rimuove indolore i comedoni .

Peeling facciale vs ultrasuoni che è meglio?

Questa coppia di trattamenti non dovrebbe essere in competizione tra loro, poiché sono entrambi altrettanto buoni. La situazione applicativa varia in base ai tipi di pelle su cui vengono effettuati questi trattamenti.

Leggi di più  Cosa sono i noduli delle corde vocali?

Ad esempio, la pelle sensibile va molto d'accordo con il peeling facciale poiché viene eseguito in modo superficiale, medio e profondo. Le pelli sensibili o ipersensibili possono subire questo trattamento come un peeling chimico, ma con basse percentuali di acido glicolico e quindi non avranno fastidi.

A differenza di un peeling chimico, la pelle sensibile non ha la completa libertà di applicare un ultrasuono. Gli ultrasuoni non devono essere applicati anche sulla pelle con molta acne o ferite aperte. Gli ultrasuoni possono essere applicati solo sulle parti più grasse della pelle sensibile.

Grazie alla vibrazione degli ultrasuoni possiamo eliminare le impurità e ottenere che i nostri pori assumano un aspetto più pulito e chiuso. Un peeling facciale profondo, invece, può far scomparire anche le macchie più evidenti.

Quindi, la scelta del tipo di trattamento migliore varia in base alle proprie esigenze e patologie dermatologiche. Speriamo di aver chiarito tutto su una pulizia professionale del viso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Go up