Quali sono i migliori esercizi per i glutei durante la gravidanza? | Portale femminile

Marzo 4, 2022

Rate this post

Molte volte le donne hanno paura di rimanere incinta, perché una volta per tutte immaginiamo che ingrasseremo ed è qualcosa che non ci piace. Tuttavia, essere incinta è qualcosa di molto speciale e unico che le donne sperimentano. È una gioia poter portare un bambino nel nostro grembo ed essere colui che lo porta. Ma può darsi che in questo periodo abbiamo bisogno di fare esercizi per mantenere la nostra figura e aumentare i glutei.

In altre parole, quando sei incinta il tuo corpo inizia a ingrassare e talvolta i tuoi glutei diventano più flaccidi. Questo perché la maggior parte degli esercizi non viene eseguita durante la gravidanza. Inoltre, succede perché molte volte abbiamo paura che danneggi il bambino facendo un cattivo movimento.

Esistono però degli esercizi per aumentare i glutei in modo sicuro e che non portano conseguenze in gravidanza. Questi esercizi aiuteranno ad aumentare e tonificare i glutei, allo stesso tempo permetteranno alle gambe di tonificarsi. Tra questi esercizi ci sono:

calci

Questo esercizio ti aiuterà ad aumentare i glutei in modo efficace e a farlo durante la gravidanza. Allo stesso modo, la posizione che dovresti scegliere è inginocchiarti sul pavimento o su un tappetino da yoga. Quindi appoggia i gomiti a terra e gli avambracci, poi devi alzare la gamba destra all'altezza dell'anca, il ginocchio dovrebbe essere piegato. Quindi prova a calciare delicatamente, verso il soffitto o direttamente all'indietro.

Successivamente, la gamba deve essere lasciata in quella posizione e vengono eseguite circa 10 ripetizioni prima di cambiare gamba. Tuttavia, è importante che durante l'esecuzione di questo esercizio lo stomaco e i glutei siano tesi, in questo modo consentiranno all'esercizio di funzionare meglio.

pressione nei glutei

E' un esercizio molto semplice da eseguire ed efficace per tonificare e far lavorare i glutei durante la gravidanza. Tutto quello che devi fare è metterti nella stessa posizione dell'esercizio sopra menzionato. Quindi devi stringere lo stomaco e la schiena dovrebbe essere allineata, quindi sollevare la gamba destra fino a quando non è all'altezza dell'anca. Il ginocchio dovrebbe essere flesso, dovresti anche stringere i glutei per circa 4 secondi e tornare alla posizione di partenza. Esegui circa 10 ripetizioni con ciascuna gamba.

sumo squat

Gli squat sono uno degli esercizi preferiti per lavorare i glutei perché offrono ottimi risultati. Ma combinato con l'esercizio sumo diventa molto più efficace, perché non solo gioverà ai glutei ma migliorerà anche la colonna vertebrale. Inoltre, aiuta a lavorare i fianchi e gli abduttori.

Leggi di più  Qual è il posto migliore per trovare un tavolo di studio per bambini? È bello avere la scrivania sotto una finestra? | Portale Femminile

Ora per eseguire l'esercizio devi stare con le gambe aperte nella posizione dei fianchi. Tuttavia, invece di posizionare i piedi in avanti, verranno posizionati in fuori come fanno le ginocchia. Una volta posizionato nella posizione, inizia ad abbassarti con una colonna vertebrale dritta e una pressione sullo stomaco. Quindi rimani in questa posizione per alcuni secondi e poi torna alla posizione di partenza. Fai circa 10 ripetizioni.

    Allenamento per tonificare i glutei in gravidanza

    Durante la gravidanza è molto utile fare esercizi di allenamento per aiutare a mantenere il nostro corpo in salute. Inoltre, gli esercizi ci aiuteranno a prepararci al meglio per il giorno del parto e dopo il parto.

    Ma se vuoi lavorare ancora di più la zona dei glutei in modo che aumentino e tonificano, devi fare un allenamento molto rigido. Alcuni degli esercizi che ti lasceremo ti aiuteranno a far lavorare i tuoi glutei, proprio come gli esercizi menzionati prima ti aiuteranno anche.

    squat

    Lo squat è un esercizio molto utilizzato per lavorare sia i glutei che le gambe e viene utilizzato durante la gravidanza per mantenere e aumentare i glutei. Ora quello che devi fare è alzarti con le gambe divaricate in linea con i fianchi . Quindi inizia a scendere e salire lentamente, facendo pressione sui glutei, in questo modo lavorerai meglio in questa zona. Eseguiamo circa 10 ripetizioni, e poi se ti senti capace puoi aumentare le ripetizioni. Ricorda che non dovresti fare uno sforzo maggiore, devi sentirti a tuo agio.

    alzata laterale della gamba

    Il sollevamento laterale della gamba ti permetterà di lavorare i glutei e tonificarli durante la gravidanza. Per eseguire questo esercizio è importante procurarsi un materassino su cui appoggiarsi e sentirsi a proprio agio.

    Ora sdraiati sul materassino dalla tua parte e controlla che il corpo sia completamente allineato mentre sei a tuo agio. Quindi posizionare la gamba inferiore leggermente in avanti e la gamba superiore su e giù lentamente. La gamba deve essere ben tesa, fate più ripetizioni tenendo conto di quelle che potete fare , poi cambiate posizione e fatelo con l'altra gamba.

    sollevamento dell'anca

    Il sollevamento dell'anca o ponte è un esercizio che ti aiuterà durante la gravidanza a lavorare i glutei e ad aumentare le loro dimensioni . Quello che dovresti fare è sdraiarti sul pavimento sulla schiena e posizionare le braccia distese accanto al tuo corpo. Lugo piega le ginocchia, mantenendo la pianta dei piedi ben a terra.

    Leggi di più  È possibile aiutare i bambini a superare la depressione infantile? – Tecniche e Trattamenti | Portale femminile

    Quindi, inizia a sollevare i fianchi fino a formare una linea retta con le spalle e le ginocchia. Già posizionato in questa posizione, rimani così per qualche secondo e poi inizia ad abbassarti alla posizione di partenza. Devi eseguire più ripetizioni esercitando sempre pressione sui glutei.

    Benefici dell'esercizio durante la gravidanza

    Qualcosa che preoccupa noi donne è che quando rimarremo incinte non saremo in grado di fare più esercizi e di più se sei una di quelle che mantiene una routine. Ma la verità è che puoi fare esercizio durante la gravidanza . Ciò ti consentirà di rimanere fisicamente in forma e contribuirà a rendere più facile il parto.

    Attualmente, è stato instillato nelle donne in gravidanza che praticano un po' di esercizio e lo includono nel loro stile di vita. Si raccomanda che durante la gravidanza la donna possa rimanere attiva e rilassata, poiché l'esercizio le consente di eliminare lo stress che ha durante la giornata. Allo stesso modo, che esegua esercizi sicuri al 100% sia per lei che per il bambino. Altri vantaggi che possiamo ottenere esercitandoci sono i seguenti:

    • Riduce il mal di schiena.
    • Aiuto per la preparazione al parto.
    • Consente di mantenere un peso adeguato.
    • Aiuta a migliorare la crescita della placenta.
    • Consente il rilascio di endorfine.
    • Gli esercizi per i glutei migliorano la postura e rafforzano i muscoli della zona.

    Precauzioni durante l'esercizio durante la gravidanza

    Quando sei incinta, consiglia di fare esercizio in modo che ci aiuti e possiamo ottenere risultati molto positivi sia per noi che per il nostro bambino. Tuttavia, è importante consultare sempre il nostro medico di controllo per conoscere la sua opinione sull'esercizio in questo stato.

    Alcune donne hanno la capacità di affrontare una routine abbastanza intensa anche prima del parto, il che funziona bene per loro. Ma non tutti noi abbiamo questi vantaggi, perché alcuni di noi dovranno stare attenti quando fanno qualsiasi esercizio che può nuocere alla salute del bambino. Ricorda che devi sempre controllare prima per vedere se sei in grado di svolgere qualsiasi attività fisica. Successivamente ti diremo quali tipi di precauzioni dovresti prendere quando ti alleni:

    Leggi di più  Come preparare le uova se sono a dieta?

    Non fare esercizio con calore intenso

    È molto importante che non ti alleni o non pratichi alcun tipo di sport in un ambiente molto caldo o che dove lo fai sia molto umido. Dal momento che potrebbe causare conseguenze per lo stato in cui ti trovi. Dovresti anche evitare di fare esercizio quando hai la febbre e se hai la cosa più consigliata è andare da un medico.

    Evita di fare movimenti bruschi

    Una delle raccomandazioni per l'esercizio è di non farlo su qualsiasi superficie di legno o moquette . Dato che al momento dell'esecuzione di un esercizio si potrebbe provocare un brutto colpo, evitate principalmente esercizi come salti o movimenti con strappi. D'altra parte, è importante riscaldarsi prima di fare qualsiasi esercizio fisico. Inoltre, se fai un esercizio che ha a che fare con l'alzarsi e il piegarsi, è meglio farlo lentamente.

    Allenati progressivamente

    Se sei una di quelle donne a cui non piace affatto l'attività fisica, è meglio se vuoi farlo, fallo progressivamente. Cioè, a poco a poco senza dover strafare con l'allenamento e tanto altro se sei incinta. Se invece avevi già una routine di esercizi prima, allo stesso modo non dovresti esagerare perché ora non sei solo tu, ma un bambino nel tuo grembo.

    bere molti liquidi

    Si consiglia vivamente di bere molti liquidi durante la gravidanza e molto di più se si fa attività fisica. In questo modo si può prevenire un po' di disidratazione e se mangiamo bene senza esagerare, aiuterà di più.

    Esercizi e sport da evitare

    La verità è che quando sei incinta ci sono molte cose che non possono essere fatte allo stesso modo o semplicemente non verranno fatte. Così è per l'esercizio fisico e lo sport, perché quando siamo incinte dobbiamo pensare alla salute del nostro bambino e che non sia danneggiato.

    Tra gli esercizi da non fare durante la gravidanza ci sono: corsa, salto, rimbalzo, allungamento eccessivo, esercizi aerobici, esercizi addominali, tra gli altri. Ora gli sport che non dovrebbero essere praticati sono: calcio, pattinaggio, boxe, basket, tuffi, paracadutismo, tra gli altri.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up