Le paure sono diverse nei ragazzi e nelle ragazze?

Febbraio 24, 2022

Rate this post

I bambini senza parlare di genere soffrono di paure diverse che vengono superate man mano che invecchiano e in cui i genitori dovrebbero essere principalmente guide. Ora, è vero che ragazzi e ragazze sono diversi e che le loro paure possono variare un po' a seconda dell'ambiente in cui si trovano. La variazione è minima e più del genere, ciò che predomina per superare la paura è il carattere di ogni bambino e la gestione che noi genitori gli diamo.

    A che punto compaiono le paure nei ragazzi e nelle ragazze?

    Per essere più esatti , i bambini possono provare diverse emozioni di insicurezza associate alle paure da quando sono nel grembo materno. Anche così, il primo innesco della paura si verifica durante il parto, quando il bambino si rende conto di non essere più attaccato al grembo materno.

    Così, quando il bambino inizia a crescere ea comprendere cose nuove, alcune paure scompaiono e ne iniziano ad emergere di nuove. Cosa devo fare con le paure di mio figlio? Come padre, tutto ciò che devi fare è lavorare con lui in ogni fase in modo che superi le sue paure e si senta più sicuro.

    In che modo le paure influiscono sullo sviluppo evolutivo di ragazzi e ragazze?

    Le paure sono normali, inoltre fanno attivare ai bambini segnali di allerta che li aiuteranno a reagire a possibili pericoli. Quindi, sarà necessario che sia i ragazzi che le ragazze sviluppino episodi di paura per sviluppare capacità di sopravvivenza . Non dobbiamo mai cadere nell'iperprotezione dei nostri figli, perché invece di aiutare a superare le paure, ciò che fa è incoraggiarli di più.

    Leggi di più  Come insegnare il valore e l'uso del denaro ai bambini? Attività e giochi per imparare l'importanza del denaro

    Cerchiamo di capire che la paura è un processo di adattamento che gli esseri umani affrontano durante la nostra evoluzione. Quindi, la paura fa parte del processo evolutivo di ragazzi e ragazze allo stesso modo e non possiamo farci nulla. In ogni fase il bambino deve lasciarsi alle spalle alcune paure e percepire a sua volta altri segnali di avvertimento che gli permetteranno di evolversi e diventare un adulto forte.

    Quali sono le paure più comuni nei ragazzi e nelle ragazze?

    In generale, le paure si basano principalmente sulle fasi di sviluppo dal momento della nascita all'adolescenza. Naturalmente, dopo l'adolescenza seguiranno altri tipi di paure che l'individuo deve continuare a superare.

    Tutte le paure sono descritte come situazioni spaventose e quelle che i bambini devono necessariamente iniziare a sviluppare avvisi, le più comuni sono:

    • 0-6 mesi di età: le paure di attaccamento al sostegno della madre si sviluppano quando si è seduti senza la sua compagnia, paura di rumori aspri e paura di non sentirsi direttamente attaccati alla madre.
    • 7-12 mesi : riconosce gli estranei e ne ha paura, non vuole separarsi dalla mamma e quando lo fa si sente spaventato, non vuole afferrare oggetti che emettono movimenti molto veloci, perché sente che si fa male.
    • 1-2 due anni: ha paura degli animali, ha paura di non stare con sua madre e quando si ritrova solo scoppia in lacrime fino a trovare qualcuno vicino all'ambiente, infine ha paura dei rumori forti.
    • 3-4 anni: la loro comprensione a questa età è più profonda, per questo motivo sviluppano paure del buio, non vogliono toccare certi animali e non vogliono che i loro genitori si separino da loro.
    • 6-7 anni : Hanno ugualmente paura del buio, hanno paura dei fantasmi e di altri esseri soprannaturali, non vogliono stare da soli per molto tempo, sono spaventati dalle ferite e sviluppano persino la paura della morte dei propri cari .
    • Dall'età di 8 anni : le sue paure sono più basate sul fallimento, cioè non vuole fare brutta figura, ha paura di cadere e di prendersi gioco di se stesso, non vuole bocciare gli esami a scuola, ha paura di relazionarsi con gli altri e di non ottenere accettazione, ha Paure di stimoli intensi o alquanto sconosciuti.
    Leggi di più  Come cambiano seni e capezzoli durante la gravidanza

    Ovviamente in ogni fase dello sviluppo, sia le ragazze che i ragazzi hanno paure molto simili che iniziano a formare in loro una personalità diversa a seconda di cosa fanno per superarla.

    In che modo le paure influenzano i ragazzi e le ragazze in base al loro sesso?

    La paura indipendentemente dal sesso si manifesta su tre livelli personali , il primo livello ha a che fare con l'aspetto cognitivo, il secondo fisiologico e l'ultimo comportamentale. In questo modo, ragazze e ragazzi possono risentire del modo in cui interagiscono con gli altri, manifestando problemi di salute e persino modificando il loro comportamento.

    Nel caso delle ragazze, di solito soffrono di accettazione immaginando ciò che gli altri potrebbero pensare e ricreando pensieri negativi nel loro cervello . Il bambino, sebbene di solito sminuisca l'aspetto fisico, può creare determinati comportamenti comportamentali per niente positivi per non far vedere la sua paura.

    Ora, l'importante è che in entrambi i casi il padre possa rilevare la paura attraverso le manifestazioni comportamentali del bambino . Se tende a isolarsi, potrebbe avere paura delle reazioni nel suo ambiente e se tende ad essere molto iperattivo, potrebbe non voler mostrare punti deboli.

    Leggi di più  Quali sono le cause delle ernie?

    Avere paura è normale; ma questi devono essere superati, altrimenti influenzeranno le relazioni interpersonali in entrambi i sessi, svilupperanno malattie come l'ansia e causeranno anche comportamenti molto strani.

    Come posso aiutare a superare le paure di mio figlio o di mia figlia?

    Innanzitutto come genitori dovete imparare a distinguere tra le paure naturali legate all'età e quelle acquisite dai condizionamenti del vostro ambiente. Le paure naturali scompaiono da sole quando vengono raggiunte nuove fasi dell'infanzia. Le paure acquisite sono l'opposto, se non ci lavori potrebbero durare una vita.

    Le ragazze tendono ad essere più prevalenti nelle loro paure e l'unico modo per far fronte è lavorare sul proprio incoraggiamento. Lavorare sulla percezione dei bambini senza parlare di genere è un ottimo modo per aiutare a superare le diverse paure.

    Ascolta ciò che temono e aiutali a modificare la percezione attuale con una in cui la paura è ridotta al minimo e può essere superata. Incoraggia i tuoi ragazzi e ragazze a conoscersi e da lì a sviluppare abilità uniche per superare la paura che li travolge.

    Non dimenticare di visitare altri post relativi all'importanza delle emozioni dei bambini e ai loro benefici nello sviluppo comportamentale.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up