In che modo le liti tra i genitori influenzano il bambino? – Sviluppo e Benessere Emotivo | Portale femminile

Febbraio 24, 2022

Rate this post

La famiglia è senza dubbio il luogo in cui i bambini hanno la prima impressione del mondo che li circonda e del rapporto che avranno con esso. Sono tante le paure e i messaggi sbagliati che i genitori sono in grado di trasmettere quando litigano davanti ai propri figli. Tuttavia, la famiglia è un sistema che esercita un'influenza diretta sulla sicurezza , lo sviluppo e l'autostima del bambino, quindi è importante che i genitori vadano d'accordo.

    Perché i genitori litigano o sono in conflitto in casa?

    Il motivo più frequente è non avere una buona comunicazione tra i due, provocando l'innesco di conflitti e l'innalzamento del tono di voce nelle loro conversazioni. L'armonia familiare viene distrutta poiché i genitori non possono essere d'accordo su certe cose e finiscono per trascinare i bambini nei loro problemi. Di solito sorgono conflitti per denaro, responsabilità a casa, sottrazione di autorità ai bambini, problemi di convivenza, tra gli altri problemi.

    Che tipo di emozioni spiacevoli provocano le liti dei genitori nei loro figli?

    In primo luogo, i bambini di solito scatenano emozioni di paura e paura che causano problemi di autostima in se stessi e problemi di fiducia nei confronti dei genitori. Il senso di colpa nasce come una seconda emozione, poiché la maggior parte dei bambini non comprende l'origine della discussione e tende a pensare di essere stata loro a causarla.

    Un altro comportamento o emozione spiacevole dei bambini è la presenza di rabbia e rabbia prodotto da ciò che hanno imparato a casa durante i litigi dei genitori. Nel corso degli anni, molte delle insicurezze che sono state trasmesse a casa renderanno gli esseri umani incapaci di relazionarsi con gli altri in modo sano.

    Leggi di più  Perché l'onestà è importante nei tuoi figli?

    Come può comportarsi il bambino se assiste costantemente alle liti tra i suoi genitori?

    Immediatamente o progressivamente, i bambini che assistono alle liti dei genitori iniziano a cambiare il loro umore e da lì cambiano il loro comportamento. Un bambino che ascolta mamma e papà litigare tende a essere di cattivo umore, ad abbassare i voti a scuola e persino a litigare con i propri amici. D'altra parte, lo schema adottato significa che non ha gli strumenti per una conversazione efficace, poiché è difficile per lui non irritarsi.

    In un altro aspetto, può comportarsi in modo sgarbato nei confronti del genitore che è più attaccato durante le discussioni, poiché sentirà di non dovergli alcun rispetto. Tutti i casi sono diversi, ecco perché vediamo molti bambini che non sviluppano violenza; ma che diventano bambini soli e hanno paura di socializzare. È importante che il bambino sviluppi ed esprima le sue emozioni ; ma in una casa violenta ovviamente non sarà in grado di farlo.

    È possibile che il bambino agisca da capro espiatorio per evitare le liti dei genitori?

    Sì, i bambini cercano costantemente di mediare con i loro genitori in modo che i litigi si fermino ed è lì che, non fermandoli, si sentono colpevoli del fatto che i loro genitori litigano. È molto difficile per un bambino dover assumersi la responsabilità dei genitori ea causa loro spesso vediamo adolescenti con molti problemi comportamentali.

    Leggi di più  Come schiarire o rimuovere le macchie ascellari con creme o rimedi casalinghi | Portale Femminile

    Per la psicologia, il capro espiatorio (figlio) è colui che porta colpe che in realtà non sono sue; ma che crede ancora di doverli indossare per tenere unita la famiglia. La cosa più difficile è che il bambino che una volta adotta questo ruolo impiegherà molta terapia e tempo per liberarsi di ciò che ha imparato.

    I valori negativi che apportano i conflitti dei genitori sono ciò che fa sviluppare al bambino tutta la frustrazione che trasmettono nei loro litigi.

    In che modo le liti dei genitori influiscono sulla vita adulta dei bambini?

    È comune vedere adulti violenti incapaci di comunicare senza mostrare l'altra aggressività nelle parole e nell'aspetto corporeo, poiché si tratta di un caso diverso dalle ripercussioni che hanno vissuto in casa. Allo stesso modo, molti bambini quando crescono non riescono a distinguere le relazioni sane da quelle violente e quindi cercano persone che rivivano i conflitti che hanno vissuto da bambini.

    La prima cosa che un bambino riceve quando viene da casa con violenza è un messaggio sbagliato sull'autostima e su come rispondere alle persone negative. Nel caso delle ragazze vediamo costantemente che da adulte cercano più e più volte nelle loro relazioni il tipo di uomo che era il loro padre e viceversa nei ragazzi.

    Qual è il modo migliore per risolvere conflitti e litigi in casa?

    La comunicazione dal punto di vista del rispetto e della tolleranza è il modo migliore per risolvere urla e litigi in casa, soprattutto quando sono coinvolti bambini. D'altra parte, vedere le conseguenze che si generano nei litigi casalinghi è il passo più importante per correggere i cattivi comportamenti e imparare ad ascoltare.

    Leggi di più  Cosa sono i neuroni specchio e qual è la loro funzione? Come influenzano la tua relazione con il tuo partner | Portale Femminile

    D'altra parte, la non conformità deve essere portata fuori dalla portata dei bambini, cioè là dove non sono coinvolti nei problemi di convivenza dei genitori. Non bisogna mai togliere l'autorità a uno dei genitori , anche se ciò significa che non si è d'accordo con quanto accaduto, sarà meglio aspettare e parlarne da soli.

    Si possono evitare le liti tra i genitori per non intaccare lo sviluppo emotivo del bambino?

    Sebbene ci siano sempre disaccordi nella coppia, la comunicazione assertiva aiuterà a ridurre i litigi inutili e promuovere il rispetto reciproco e per i bambini. Ogni volta che puoi, trova uno spazio per parlare di ciò che ti dà fastidio e cerca di risolverlo concordando in privato. Mantenere la calma e parlare con prudenza è il modo migliore per avere una relazione sana per i figli e per l'amore di coppia.

    Se necessario, chiedi aiuto a un terapista familiare per risolvere i problemi con l'aiuto di esperti e non trascinare i bambini in conflitti dannosi. In caso di genitori separati, cercate sempre di riconciliarvi sull'educazione dei figli senza dover iniziare liti per disaccordi davanti a loro.

    Non dimenticare di cercare altri articoli relativi alle relazioni di coppia e alla salute emotiva dei piccoli in casa.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up