Il bambino può subire un trauma se smetto di allattare?

Settembre 1, 2022

Rate this post

Questa è una delle domande che ci poniamo quando iniziamo lo svezzamento, perché molte di noi come neomamme credono che quando smettiamo di allattare il nostro bambino può essere triste di non avere il suo cibo preferito. Ma non preoccuparti, oggi ti daremo tutte le informazioni su questo processo e su come superarlo insieme.

    Cos'è il trauma del bambino?

    Tutti i casi di svezzamento non sono gli stessi, poiché alcuni potrebbero dire di non aver sofferto durante questo processo, né loro né il bambino, tuttavia alcune madri possono presentare traumi che colpiscono emotivamente sia lei che il bambino.

    Dal momento che molti lo fanno a causa della pressione sociale, o perché alla fine non possono continuare con questo processo, in cui erano così legati al loro bambino e non sanno come smettere di allattare il bambino senza che il bambino soffra, il che causa loro tanta angoscia .per lei e il bambino.

    Poiché non capisce perché sua madre non voglia più allattarlo, inizierà a piangere ea chiedere costantemente il seno, fino a quando non si abituerà a ricevere cibo, che non è esclusivamente latte materno. Ecco perché questo processo dovrebbe essere fatto lentamente e che tu stesso prendi la decisione, la spieghi al tuo bambino e quindi non soffra.

    Leggi di più  Cosa sono i profumi Cruelty Free o Cruelty Free? Quali sono i migliori profumi per vegani? | Portale Femminile

    In che modo il trauma colpisce il bambino se smetto di allattare?

    Come ho detto prima, ogni bambino e ogni famiglia è un mondo; Tuttavia, i bambini che subiscono questi traumi di solito hanno problemi ad addormentarsi, non vogliono nemmeno ricevere altri alimenti che non siano il latte materno, soprattutto quando stiamo appena iniziando con l'inclusione dell'alimentazione complementare, poiché molte madri decidono di interrompere bruscamente l'allattamento al seno. e non lasciare che questo abbia origine naturalmente.

    A loro volta, questi traumi causeranno stress al bambino e comincerà a piangere costantemente per ottenere il suo cibo preferito, che è il latte della mamma.

    Anche la madre subisce grandi cambiamenti, poiché al momento di ritirare bruscamente la tettarella può causare un'infezione al seno, o una condizione chiamata mastite , che consiste nel fatto che i seni diventano duri e provocano la febbre nella donna che se ne prende cura. soffre.

    Quali sono i sintomi del trauma per il bambino se smetto di allattare?

    Alcuni sintomi che i bambini possono presentare al momento dello svezzamento possono essere: ansia; Dato che sono abituati ad avere sempre questo liquido, causa loro molta ansia non averlo presente.

    Difficoltà ad addormentarsi ; Dalla mia esperienza di madre ho avuto questo contrattempo, perché quando mio figlio ha iniziato a non allattare, non si è addormentato da solo, perché era la tetta a farlo addormentare e l'unica opzione che potevo avere era quella di mettere un ciuccio su di lui per quello che simulerà che stava succhiando e quindi si addormenterà.

    Leggi di più  Come trattare una suocera tossica senza intaccare il tuo rapporto con il tuo partner | Portale Femminile

    Un altro trauma che possono presentare anche i bambini è la mancanza di appetito, poiché sono abituati a bere il loro latte, e l'introduzione di alimenti complementari è difficile da assimilare per loro, quindi si raccomanda che all'inizio di questo non si fermino al seno -dare da mangiare al tuo bambino fino a quando il tuo bambino non si sarà abituato al cibo.

    E infine abbiamo l'irritabilità; Possono irritarsi e piangere, perché come ho detto, non capiscono perché non potrei bere più latte dalla loro mamma.

    Tuttavia, per questi casi possiamo optare per trucchi fatti in casa per svezzare il tuo bambino velocemente, senza che soffra o si senta in colpa per aver lasciato questo bellissimo legame con il nostro bambino.

    Consigli per smettere di allattare il bambino senza subire traumi

    Se hai intenzione di smettere di allattare al seno il tuo bambino, è importante farlo lentamente e offrirgli un'altra alternativa di alimenti come; Se il bambino è ancora piccolo, puoi offrirgli del latte artificiale, oppure se è già adulto, puoi offrirgli del porridge e cibi solidi in modo che si svezzi gradualmente dal seno.

    Leggi di più  Cosa posso fare se mi piace mio cugino? Come dico a mio cugino che mi piace? | Portale femminile

    Per questo ti porto questi consigli utili, da applicare con il tuo bambino.

    Riduci le sessioni progressivamente

    Per questo processo, quello che puoi fare è ridurre un po' lentamente le sessioni di allattamento, cioè se prima gli davi tre volte al giorno, ora puoi dargli una volta al giorno, al mattino o alla sera, in modo che si sta anche abituando al cibo.

    Integratore con latte artificiale

    Se per qualsiasi motivo non puoi continuare ad allattare il tuo bambino, sia per motivi di lavoro che di salute; Puoi continuare questo allattamento al seno con il latte artificiale, perché il latte aiuta la normale crescita delle ossa e rafforza il tuo sistema immunitario.

    Apporta il cambiamento in modo piacevole

    Questo cambiamento deve essere fatto progressivamente, cioè non farlo all'improvviso, cioè bruscamente, poiché puoi causare problemi sia a te che al bambino.

    Puoi farlo combinando il cibo con il latte materno , in modo che il bambino smetta gradualmente di bere il latte da solo e sia più incline al cibo.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up