Cos'è la sindrome di Marfan? Cause, sintomi e come colpisce i bambini È genetica o ereditaria? | Portale Femminile

Settembre 11, 2021

Attualmente ci sono molti processi e molti modi per controllare una sindrome , ma allo stesso modo di ogni madre, ci preoccuperemo sempre se un bambino soffre di una sindrome.

Se vuoi sapere cos'è la sindrome di marfan , vuoi anche conoscere le sue cause, vuoi tenere a mente quali sono i sintomi della sindrome di marfan per poter sapere come li colpisce e il più importante sapere se la sindrome di marfan è genetica o ereditaria Hai raggiunto il luogo ideale dove potrai rispondere alle tue domande.

Cos'è la sindrome di Marfan? Cause, sintomi e come colpisce i bambini È genetica o ereditaria?

Cos'è la sindrome di Marfan e quali sono le sue cause? È genetico o ereditario?

Per entrare nel contesto dell'argomento è di fondamentale importanza che si riesca prima a definire in cosa consiste la sindrome di marfan, questa sindrome si basa principalmente sul colpire i tessuti delle persone.

Vale a dire, la sindrome di marfan colpisce quei tessuti che sono responsabili del sostegno degli organi del corpo, la sindrome di marfan colpisce i tessuti dei bambini , a causa della sindrome di marfan in un cromosoma affetto, il che significa che questa sindrome deriva dal concepimento .

Leggi di più  Che cos'è l'iperbilirubina, la fototerapia o l'ittero neonatale?

Una volta che sappiamo in cosa consiste la sindrome di marfan, va notato che i principali organi che ne sono colpiti sono: il cuore perché le sue fibre si stanno indebolendo, quindi gli occhi e i vasi sanguigni e ovviamente lo scheletro.

Un'altra domanda molto frequente che deve essere chiarita è se la sindrome di marfan è genetica o ereditaria, e abbiamo già chiarito la risposta in seguito, questa sindrome di marfan è genetica perché si verifica fin dall'infanzia a causa di un cromosoma che è interessato.

Quali sono i sintomi della sindrome di Marfan?

Poiché sappiamo già in cosa consiste la sindrome di Marfan e poiché sappiamo già che si tratta di una malattia genetica, ora probabilmente abbiamo la domanda su quali sono i suoi sintomi? O come puoi sapere se una persona o un bambino soffre di sindrome di Marfan.

I sintomi della sindrome di Marfan sono generalmente basati su dolori muscolari e dolore alle estremità . Principalmente in ciò che è nella parte posteriore, la persona sentirà un dolore molto forte e nel cuore.

Leggi di più  Come posso aiutare mio figlio con problemi di apprendimento?

Ma non solo questi sono i sintomi della sindrome di Marfan, una persona con questa sindrome può anche avere problemi visivi che gli faranno vedere sfocato, e nella parte dentale la persona o il bambino sentiranno molto dolore perché una caratteristica la causa della sindrome di Marfan è l'affollamento dei denti .

Tutti questi sintomi sono dovuti al fatto che le persone che soffrono del sintomo marfan hanno un aspetto fisico molto caratteristico, ad esempio i loro arti sono molto allungati, il che significa che sono persone molto alte, con braccia lunghe ma per lo più irregolari.

Come viene diagnosticata la sindrome di Marfan e qual è il trattamento?

Se una persona vuole sapere o vuole generare una diagnosi per essere in grado di sapere se ha il sintomo di marfan, la prima cosa che dovrebbe fare è andare da un medico per poter iniziare il processo di esame ed essere in grado di generare un diagnosi.

Leggi di più  Quali alimenti sono vietati o producono gas durante l'allattamento? Evita il gas post-partum

Va notato che per un medico generare una diagnosi di sindrome di marfan non è un compito facile per lui, perché il paziente deve passare attraverso un lungo iter di test ed esami e ci sono altre malattie simili che tendono a creare confusione. .

Gli esami che i medici devono effettuare per fare una diagnosi sono: esami oculistici per scoprire se il paziente soffre di visione offuscata, seguiti da esami sul cuore come studi cardiaci e analisi genetiche che possono fornire risultati concreti per poter sapere se la persona soffre della sindrome di Marfan.

Ora qual è il trattamento? Perché è una malattia genetica , in quanto tale non esiste un trattamento preciso per essa, ma piuttosto per prevenire ed essere in costante consultazione per monitorare la sua evoluzione con un medico e poter tenere sotto controllo il dolore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Go up