Cosa sono i disturbi dell'attenzione e della memoria?

Luglio 5, 2022

In tutto il mondo, ci sono sempre più milioni di bambini e adulti che soffrono di una condizione cronica come l'ADHD o il disturbo da deficit di attenzione e iperattività che provocano problemi nel mantenere l'attenzione e spesso hanno comportamenti impulsivi.

Normalmente genitori e insegnanti si lamentano che il bambino tende a perdere facilmente la concentrazione, che non mantiene l'attenzione nelle attività ed è difficile per loro seguire le istruzioni e pensano che sia un "capriccio", ma questo potrebbe essere classificato come attenzione e disturbi della memoria.

    Cosa sono i disturbi dell'attenzione e della memoria?

    La mancanza di attenzione è un disturbo che impedisce di svolgere quotidianamente i compiti più elementari e anche più complessi, questo è spesso dovuto agli alti livelli di ansia nei bambini che diventano cronici.

    Mentre il disturbo della memoria va di pari passo con il precedente, e formano danni alle strutture neuroanatomiche del cervello, che si traduce in difficoltà nella memorizzazione e nella conservazione delle informazioni nel cervello e insieme a questo è quasi impossibile per loro ricordare le cose . .

    Quali sono le cause dei disturbi dell'attenzione e della memoria?

    • Ansia.
    • Depressione.
    • Paure.
    • Traumi.
    • Demotivazione.
    • Assunzione di tranquillanti.
    • carattere impulsivo.
    • perdita di sonno
    • Carenza di vitamina B12.
    • Fatica.
    • ipotiroidismo

    Sintomi di attenzione e disturbi della memoria

    I sintomi includono perdita di memoria a breve e lungo termine, dimenticare facilmente i nomi delle persone, difficoltà a svolgere compiti e concentrazione, avere difficoltà a tenere il passo con la lettura, non prestare attenzione quando si parla, distogliere facilmente l'attenzione su qualsiasi cosa, difficoltà a seguire le istruzioni e spesso commettere errori costantemente inavvertitamente. Oltre a questo ci sono altri sintomi come:

    Leggi di più  Con quali domande o argomenti è interessante parlare con il tuo ragazzo, partner, cotta di persona o a distanza? | Portale Femminile

    distrazione costante

    Uno dei problemi più comuni nei bambini è la distrazione, e anche se a volte è una cosa normale, inizia a preoccuparsi quando lo fanno facilmente e soprattutto nei compiti, al punto che diventa un vero incubo per i bambini, i genitori e per i piccoli . anche quelli, poiché il processo di apprendimento diventa più lento.

    Uno dei fattori che possono influenzare è il sonno, ci sono bambini che dormono molto ma male, e alla fine non riposano abbastanza e il loro esaurimento fisico rende più comuni la mancanza di attenzione e la distrazione.

    scarso controllo motorio

    I bambini che soffrono di problemi di memoria e concentrazione di solito hanno uno scarso controllo motorio, quindi non possono mettere in relazione il pensiero con il movimento; pensano che il movimento, tuttavia, non riescono a eseguirlo. Che cosa influenza il loro sviluppo emotivo e psicomotorio, così come la loro vita sociale, familiare e scolastica.

    Impulsività e iperattività

    In aggiunta a quanto sopra, la maggior parte dei bambini che presentano qualche tipo di disturbo è iperattiva o impulsiva e, sebbene dovrebbero essere naturalmente attivi, spesso possono superare i livelli di attività, presentando schemi come non essere in grado di stare seduti, sbattere le mani mani o piedi, si contorce sul sedile, non riesce a stare seduto per un certo periodo di tempo, si agita costantemente, parla troppo, si stressa per le attività tranquille.

    Leggi di più  Quali sono le favole migliori e più originali di Esopo con morale per bambini?

    Come trattare i disturbi dell'attenzione e della memoria?

    Ci sono cure mediche, terapie comportamentali e professionisti da consigliare nell'area educativa che possono aiutare a migliorare notevolmente i sintomi lasciati dal disturbo dell'attenzione e della memoria. In primo luogo, spesso prescrivono farmaci stimolanti per trattare l'iperattività e il deficit di attenzione attraverso sostanze chimiche che bilanciano i neurotrasmettitori nel cervello.

    D'altra parte, psicologi o professionisti della salute mentale attraverso la psicoterapia comportamentale possono ottenere incredibili benefici con semplici passaggi come premiare simbolicamente il buon comportamento dei bambini.

    Per quanto riguarda le nuove risorse per il trattamento dei disturbi dell'attenzione e della memoria, ci sono nuovi dispositivi all'avanguardia che stimolano esternamente il nervo trigemino di Monach sotto i cerotti posti sulla fronte del bambino che inviano segnali elettrici al cervello, ma questo solo su prescrizione medica e rigorosa supervisione da parte di un adulto e di solito viene applicata mentre il bambino dorme.

    Allo stesso modo i piccoli devono avere uno stile di vita diverso con un ambiente sicuro e piacevole per loro, mostrando loro tanto affetto in modo che dimentichino gli aspetti negativi e imparino a fidarsi di se stessi, allo stesso modo è molto importante migliorare la propria autostima , questo attraverso lezioni di musica o arte.

    Leggi di più  Quali sono i rossetti Matte Peach o Peach per la pelle scura e ottenere un aspetto naturale? | Portale Femminile

    Cerca sempre di parlare lentamente e in modo specifico per dare istruzioni in modo che possa comprenderle e conservarle in un modo migliore, evitare situazioni stressanti in cui tuo figlio potrebbe diventare impaziente, incoraggiare l'interazione sociale e adottare abitudini di vita sane. Nell'ambiente scolastico, dovrebbero programmare e parlare con gli insegnanti in modo che possano offrire orari diversi per il tuo piccolo.

    Esistono metodi come lo yoga o la meditazione, diete speciali, integratori vitaminici o minerali, training di neurofeedback che aiutano molto il comportamento del bambino. Anche se senza dubbio, il miglior trattamento inizia a casa, mantenendo la calma e dando il buon esempio per non frustrarlo, goderti più tempo possibile con lui, ma dovresti anche dargli una pausa di tanto in tanto.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Go up