Cosa fare se mio figlio non vuole fare i compiti o i compiti? Come motivare e aiutare mio figlio | Portale Femminile

Agosto 5, 2021

Come convincere mio figlio a fare i compiti è stato davvero un compito arduo che mi ha portato via del tempo.

Al giorno d'oggi con così tante distrazioni è importante conoscere qualche tecnica in modo che mio figlio faccia i compiti, però ho una buona notizia, non c'è una sola tecnica, ce ne sono diverse.

Cosa fare se mio figlio non vuole fare i compiti o i compiti? Motiva e aiuta mio figlio ✏️

I premi per il completamento delle attività o il superamento delle materie, così come le pause tra i compiti, possono incoraggiare tuo figlio a continuare a svolgerli

Vale la pena notare che punizioni molto forti e litigare con tuo figlio non sono mai un'opzione valida , d'altra parte, questo può generare rifiuto nei confronti dei compiti e della scuola in generale.

Come far fare i compiti a mio figlio può essere una domanda che ti poni quotidianamente , ma non preoccuparti, oggi al portale femminile ti portiamo le migliori soluzioni in tal senso.

Naturalmente, se dopo aver applicato tutto ciò che raccomandiamo qui, non riesci a trovare una soluzione, ti suggeriamo di portare tuo figlio da uno specialista in psicologia o apprendimento.

Indice

    Come motivare e aiutare mio figlio a fare i compiti

    È normale che tu ti chieda 'come posso supportare mio figlio nei suoi compiti?' Bene, ci sono diverse strategie per fare i compiti che puoi insegnare a tuo figlio in modo che sia anche notevolmente motivato.

    Leggi di più  Quali sono i benefici dello sport per i bambini e qual è l'importanza di esso? | Portale Femminile

    Prova un segno di approvazione quando i compiti sono finiti. Che si tratti di un biscotto, di un gioco sul telefono o di un complimento, può essere un grande incentivo per i nostri figli.

    Sono abbastanza sicuro che alcuni di voi abbiano cercato dei motivi per cui mio figlio non vuole fare i compiti. Dobbiamo capire che questa fase è delicata e uno dei tanti cambiamenti.

    L'umore e l'ambiente scolastico sono fattori chiave per un buon rendimento e ottenere la voglia di lavorare. A sua volta, un premio alla fine del corso può incoraggiare tuo figlio a fare i compiti e ottenere buoni voti.

    A sua volta, è molto importante spiegare ai nostri figli le conseguenze del non fare i compiti. Sia il fallimento del corso che alcune punizioni possono farne parte.

    Come mio figlio deve fare i compiti correttamente

    Proprio come devi avere buone idee per motivare i bambini a fare i compiti, è importante che tu conosca alcuni trucchi per i bambini per fare i compiti, e poi te li mostreremo.

    Leggi di più  Come applicare correttamente l'illuminatore per pelle e occhi e qual è il migliore per ogni tipo di pelle | Portale Femminile

    Non lasciare che facciano cose che li intrattengano prima di fare i compiti, in modo tale che non possano concentrarsi sui loro compiti perché continueranno a pensare all'attività che hanno svolto in precedenza.

    Piuttosto, dì loro che quando avranno finito il compito avranno più tempo per distrarsi senza preoccupazioni. Allo stesso tempo, il riposo è molto importante, se tuo figlio ha avuto una giornata piena di attività a scuola , è meglio riposare prima.

    Ricorda che tu come madre sei un esempio per i tuoi figli , obbediscono di più a quello che fai rispetto a quello che dici loro di fare.

    Un piccolo aiuto per il tuo bambino non guasta mai, non fare i compiti ma ciò non significa che non puoi consigliarlo di tanto in tanto.

    Qual è il momento migliore per fare i compiti

    Proprio come devi insegnare ai bambini a fare i compiti da soli nei rispettivi orari, devi indicare qual è il momento ideale per loro per svolgere le loro attività.

    Leggi di più  Qual è la migliore crema idratante per ogni tipo di pelle? Pelle normale, secca, grassa e mista

    I bambini e gli adolescenti devono essere motivati ​​a fare i compiti e non hanno sempre questa motivazione. D'altra parte, non esiste un orario prestabilito in cui tuo figlio dovrebbe fare i compiti.

    Devi analizzare la situazione e capire qual è il momento ideale. Se tuo figlio studia la mattina, il momento più adatto è il pomeriggio dopo aver pranzato e riposato un po'.

    Se noti che il tuo bambino non si esibisce nel pomeriggio, puoi lasciarlo intrattenere nel frattempo e fare i compiti quasi la sera, ricordandoti di essere puntuale prima di coricarti.

    Se invece tuo figlio studia il pomeriggio, l'ideale è fare i compiti la sera e le materie legate ai numeri al mattino quando la mente è più attiva.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up