Come trattare le vesciche generate dall'herpes?

Luglio 5, 2022

Le vesciche causate dal virus dell'herpes causano conseguenze fisiche ed estetiche, quindi se stai cercando soluzioni per debellare questo tipo di vesciche, allora resta qui e ti daremo le soluzioni necessarie per questo grande male.

    Come sono le vesciche generate dall'herpes?

    Prima della comparsa delle vesciche, dobbiamo ricordarti che c'è un formicolio nel labbro o nell'area in cui appare, che di solito dura da pochi minuti a qualche ora.

    Dopo questo puoi vedere che compaiono palline rossastre , infiammazione nella zona , a loro volta queste vesciche si riempiono di liquido, che quando si rompono viene espulso seguito da questo quel liquido diventa un'ulcera.

    E quell'ulcera diventa una crosta, dopodiché, trascorsi circa 5 e 10 giorni dalla sua comparsa, cade, con ciò cessa il disagio; In alcune occasioni, la vescica potrebbe non uscire, ma potrebbero verificarsi formicolio e arrossamento dell'area.

    D'altra parte, dobbiamo essere consapevoli della salute orale dei nostri bambini , poiché possono anche sviluppare questo tipo di affettazione, come virus in bocca, mani e piedi , quindi rilevarlo in modo tempestivo può aiutare a prevenire problemi in seguito .

    Leggi di più  Cos'è il Genu Valgus o Valgas Knees o Inward? Esercizi nei bambini per correggerlo | Portale Femminile

    Come vengono trasmesse le vesciche da herpes?

    L' herpes ha varie forme di contagio, la principale fonte di contagio è attraverso il rapporto sessuale, con una persona infetta, che abbia sintomi o meno; la seconda forma è chiamata herpes orale; che avviene quando entriamo in contatto con una persona asintomatica, e quando siamo bambini è quando ci esponiamo di più, perché un familiare o un amico dei genitori può essere portatore, senza saperlo, della malattia che innocentemente si diffonde il bambino dall'herpes orale.

    Ecco perché molti esperti consigliano di non baciare i bambini, soprattutto se sono neonati in bocca, poiché l' herpes in alcune persone non si manifesta , quindi è un portatore e può infettare il bambino, senza alcuna intenzione.

    Quali sono le conseguenze delle vesciche causate dall'herpes?

    Questo virus provoca dolore, infiammazione e arrossamento nell'area in cui compare l'herpes genitale; Provoca dolore, arrossamento e infiammazione nella zona intima, ma in molte occasioni non si manifestano sintomi e la persona è portatrice della malattia senza saperlo.

    Leggi di più  Quali sono i migliori prodotti per capelli ricci? Trattamento siero per capelli ricci | Portale Femminile

    A loro volta, questi sintomi compaiono solitamente tra 2 o 12 giorni dopo l'infezione, oltre a esso c'è anche prurito nella zona genitale, vesciche bianche o rosse, ulcere e croste e, in caso di herpes labiale, sembrano piccole protuberanze o vesciche in bocca , che sono piene di liquido, che una volta rotte formano un'ulcera, dopo di che formano croste dolorose e brutte che possono durare da 2 a 3 settimane senza lasciare cicatrici.

    Consigli per curare le vesciche causate dall'herpes - Sempre sotto controllo medico

    Prima di indicarti quali sono i consigli che dovresti seguire per curare l'herpes, è molto importante dirti che questo blog è solo informativo, ma non è una fonte medica, quindi ti consiglio che se hai dei dubbi, è meglio che vai dal tuo medico e lui ti consiglia le cure necessarie per la tua malattia.

    Trattamenti farmaceutici

    In questo tipo di trattamento, di solito ti ordinano di applicare unguenti sulla zona interessata.Questo tipo di unguento include sostanze chiamate aciclovir, valaciclovir e famciclovir.

    Che devono essere applicati per un periodo di 7 giorni e applicarli almeno 2 o 4 volte al giorno, quindi sottolineiamo che questo non curerà l'herpes, ma ridurrà solo i sintomi.

    Leggi di più  Che cos'è la balbuzie o disfemia e quali sono le sue cause? I migliori esercizi per curare la balbuzie nei bambini | Portale Femminile

    Tratamientos caseros

    Los remedios caseros no hacen parte de la medicina tradicional, sin embargo, estás ayudan a reducir el dolor, la inflamación y el picor de las mismas, ayudando también a la cicatrización al igual que las pomadas.

    Por lo que muchos médicos también recomiendan este tipo de alternativas, entre estos remedios podemos encontrar; el propóleo; este remedio casero es un excelente aliado para la cicatrización de las aftas y la eliminación de las bacterias, su forma de utilización es colocar unas gotas sobre la zona afectada 3 veces al día, hasta lograr que la herida se seque.

    Tè alla calendula: la calendula è un magnifico antinfiammatorio che fornisce un efficace sollievo dal dolore e dal purito che si trova nella zona interessata, quindi si consiglia di assumerlo abbondantemente, facendone un infuso e a sua volta mettendo anche degli impacchi imbevuti di esso. il tè.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Go up