Come trattare e aiutare un bambino autistico? Come insegnare loro a parlare e ad andare in bagno? | Portale Femminile

Settembre 7, 2021

Il disturbo dello spettro autistico (autismo) o l'autismo è una patologia correlata al cervello. Questa malattia colpisce gravemente la comunicazione, la socializzazione e le capacità cognitive. I bambini con autismo hanno difficoltà a capire un po' di più le cose. Li rende più sensibili all'udito.

Tutte queste carenze sono subite da una persona autistica , ed è per questo che dobbiamo essere molto empatici, avere pazienza e mostrare amore. Dobbiamo essere creativi per sapere come insegnare a un bambino autistico a interagire.

Come insegnare a un bambino autistico a imparare e parlare

Saper insegnare a un bambino autistico a interagire può essere complesso o leggermente facile, tutto dipenderà dalla sua evoluzione e comportamento. Poiché ci sono casi più acuti di altri, avremo bisogno di un alto grado di perseveranza e pazienza.

Devi essere dinamico. Per risvegliare il loro interesse nell'apprendimento, usa temi che gli piacciono in modo che possano avere un impegno migliore. Ad esempio, annota quali cose a loro piacciono gli animali o le serie in modo da poterle insegnare con i disegni.

Metti compiti come indicare parole, oggetti e cibi, attraverso i loro progressi . Rendili divertenti sessioni di studio in modo che tuo figlio possa interagire meglio con te. Per evitare la timidezza, prova gli incontri con i bambini che possono relazionarsi con lui e aiutare con una migliore motivazione per l'apprendimento.

Leggi di più  Quali sono i vantaggi di somministrare latte di capra ai neonati? | Portale femminile

È anche una priorità insegnargli a fare i suoi primi bisogni come andare in bagno. Per questo, applica routine ogni giorno. Insegnagli a sedersi e alleviare se stesso con le immagini, poiché sarà meno imbarazzante e preverrà la timidezza.

Per pulirti, puoi iniziare dalle mani, dai capelli e dai piedi. In modo che a poco a poco si evolva in modo indipendente.

Come aiutare un bambino con autismo ad avere una comunicazione migliore?

Far comunicare un bambino con autismo è complicato, deve sentirsi sicuro. Devi anche insegnargli in modo diretto , senza sensi figurativi o cose del genere. Insegna loro con forme di lettere o immagini. Interagisci con lui in modo divertente durante l'insegnamento, in modo che veda la comunicazione come qualcosa di più naturale e divertente .

Ci sono casi più acuti in cui è necessaria più attenzione. A volte arrivano a un punto in cui vogliono solo comunicare con imitazioni o segni, ed è a causa del deficit nelle capacità di comunicazione causato dall'autismo. Dobbiamo sapere cose da evitare per un bambino autistico.

Leggi di più  Come far sentire la tua mancanza a un uomo, cercarti e pensarti | Portale Femminile

L'esposizione prolungata alle persone causa confusione. Ci sono casi in cui possono essere stressati e per quei brutti momenti non vogliono essere circondati da molte persone. Come accennato in precedenza, è un processo che devi attraversare a poco a poco, che puoi conoscere le persone e adattarti a loro.

In questo modo imparerai ad adattarti più velocemente alle persone. Un altro punto è non andare mai veloci nell'apprendimento. Non stressarti e vuoi saltare le cose ricordati di andare per gradi anche se visiti un medico non saltare nessuna terapia. Il tuo bambino ha bisogno della tua attenzione al cento per cento e non trascurare nessuna area.

La disattenzione è come crepe che si aprono , a volte trascurate. Ecco perché nella comunicazione la fiducia deve essere sempre in primo piano e quindi potersi chiedere quali cose mettono a disagio un bambino con autismo. Chiedile sempre con amore come è stata la sua giornata. Che possa ricordare cosa ha fatto, cosa gli è piaciuto e cosa non gli è piaciuto.

Leggi di più  Come sapere se sono incinta prima del primo guasto senza test o test? I sintomi della gravidanza | Portale Femminile

Perché è bene intervenire in tempo?

L' intervento precoce è molto efficace , quindi dobbiamo identificare i sintomi per una prevenzione dei sintomi acuti dell'autismo nel tempo.

I sintomi possono variare, di solito compaiono nei primi 24 mesi. Frustrazione improvvisa, sbalzi d'umore , difficoltà di apprendimento, non socializza molto bene con le persone, mescola i pronomi. Evita anche il contatto visivo e non è interessato alla comunicazione o mostra scarso interesse nel mostrare oggetti o risultati, tra gli altri.

Pertanto, quando si presentano spesso questi sintomi, è ideale visitare un medico per avere una diagnosi migliore. Da bambini e ancor più da neonati hanno una migliore percezione dell'apprendimento, anche con l'autismo possono avere una migliore reazione alle terapie e all'apprendimento, e quindi essere in grado di avere uno stile di vita migliore a lungo termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Go up