Come sapere se è possibile rimanere incinta dopo il parto? | Portale femminile

Luglio 4, 2022

Rate this post

Dopo una procedura complicata come il parto o il taglio cesareo, la più grande paura di una donna è rimanere incinta dopo il parto. Perché è in convalescenza ed è un processo che dura 40 giorni chiamato quarantena che va rispettato con una dieta e l'astinenza dai rapporti sessuali. Ma ci sono molti dubbi su quanto sarebbe possibile un ipotetico caso di rimanere incinta nella cosiddetta quarantena.

Dobbiamo sempre ricordare che a beneficio della nostra salute dobbiamo rispettare i tempi di recupero dell'organismo. Dal momento che è possibile rimanere incinta dopo il parto, ma non sarà preparato per questo processo, di conseguenza potresti avere una gravidanza ad alto rischio o c'è la possibilità di perdere il bambino.

    Perché le coppie decidono di rimanere incinta di nuovo dopo il parto?

    Molte donne hanno la falsa convinzione che le cure e la cosiddetta dieta dopo il parto non siano necessarie. Alcuni altri credono che non ci sia possibilità di rimanere incinta nei giorni postpartum, poiché secondo quello che pensano non sono giorni sterili.

    Chi deciderà di farlo da solo probabilmente non avrà idea dei rischi che potrebbero essere affrontati sia dalla madre che dal bambino. Prima di spaventarti o credere di essere incinta, dovresti confermarlo con un'ecografia per essere sicuro al 100% che non si tratti di una gravidanza extrauterina .

    Leggi di più  Di cosa ha bisogno il bambino dopo il parto?

    Quando è sicuro rimanere di nuovo incinta dopo il parto?

    Ciò che viene raccomandato da medici e specialisti è che per evitare le complicazioni del parto prematuro o il rischio per la salute della madre, si dovrebbero prevedere circa 18 mesi dopo il primo parto.

    Nel caso non abbiate acconsentito a una sterilizzazione, dovete prendervi cura di voi stessi con metodi contraccettivi dopo i 40 giorni di convalescenza.

    Quanto tempo richiede il recupero di una donna dopo il parto?

    Una delle priorità principali, insieme alla salute del bambino, che una madre dovrebbe avere è prendersi cura della propria salute. Poiché questo ti assicurerà, potendo accudire, allattare (affrontare i seni duri nell'aumento del latte e il dolore che dura per un certo tempo ) e stare sempre con il tuo bambino, quanto ne hai bisogno.

    Oltre a tutto questo, in questa fase è nel puerperio, che è il tempo di cui il corpo ha bisogno per tornare alla normalità. In questa fase l'utero tornerà al suo posto e gli organi in generale torneranno al luogo in cui si trovavano prima della gravidanza. Al termine della quarantena, il corpo di una donna inizierà a ovulare normalmente; questo significa che inizia il ciclo, quindi avrai la possibilità di rimanere incinta.

    È possibile rimanere incinta durante l'allattamento?

    In questo lasso di tempo, anche se non c'è il 100% di possibilità di rimanere incinta, non significa che la madre sia sterile. Al contrario, è del tutto possibile rimanere incinta e sentire i sintomi della gravidanza nelle prime due settimane. Il processo di ovulazione è automatico nel corpo della madre, anche se non ha macchie o mestruazioni.

    Leggi di più  In che modo lo sport aiuta a evitare comportamenti rischiosi nei bambini?

    Il più raccomandato per una madre che allatta al seno è l'uso di contraccettivi. Tuttavia, la prima cosa che chiederai è se non danneggiano il bambino? La risposta è che dovresti procurarti quelli consigliati dal tuo medico che sono privi di estrogeni.

    Cosa posso fare se rimango incinta dopo il parto?

    Se sei tra le persone che, anche con poche possibilità di rimanere incinta dopo il parto, aspettano, è importante prendere in considerazione alcune precauzioni. C'è più del 50% di possibilità che si presentino complicazioni dal primo giorno di gravidanza fino al momento del parto.

    cura della dieta alimentare

    La prima cosa è non preoccuparti se ti ritrovi ad allattare, devi solo prenderti ancora più cura della tua dieta, dato che ti ritroverai ad allattare 3 persone. Dovresti includere molta frutta, verdura e sostanze nutritive. Notare che:

      • Sono necessari i 5 pasti durante la giornata, compresi spuntini sani che mentre sono sani puoi prendere quelli che vuoi o senti di aver bisogno.
      • La frutta dovrebbe essere inclusa in almeno 4 porzioni al giorno, poiché fornirà al tuo corpo non solo vitamine, ma anche energia.
      • Non va trascurato il consumo di cereali integrali. Dal momento che, insieme ai cereali e ai legumi, sono importanti per il neonato e per la formazione del nuovo bambino.
    Leggi di più  Come fare la migliore lettera o messaggio d'addio a un amore o un partner che non mi ha apprezzato?

    corretta assunzione di acqua

    Dovresti anche essere più consapevole della quantità di acqua che bevi al giorno, perché dovrebbe essere di circa 12 bicchieri d'acqua. È importante mantenere il corpo idratato perché sei ancora nel periodo di convalescenza e allattamento.

    Osservazione obbligatoria o cure mediche

    Devi avere una stretta sorveglianza medica, poiché le complicazioni in caso di gravidanza dopo un taglio cesareo sono piuttosto alte per la madre. Comprese le infezioni, nonché la possibile perdita di sangue o rottura dell'utero .

    Ci sono possibilità che, a causa del breve tempo di recupero del corpo, non sia pronto a formare un altro essere umano. Ciò che è molto probabile che il bambino nasca prematuro. Si consiglia di eseguire almeno un'ecografia e un consulto medico ogni 15 giorni. Soprattutto, sorveglianza e cura nel primo mese di gravidanza.

    Allo stesso modo, anche se ti senti molto stressato dall'abituarti ai primi mesi del tuo neonato e anche dal portare una gravidanza, dovresti evitare lo stress e l'affaticamento fisico. Quindi probabilmente hai bisogno dell'aiuto di una seconda persona per essere in grado di soddisfare le tue routine e prenderti cura della tua nuova gravidanza.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up