Come regolare le ore di sonno dei bambini tra 1 e 2 anni

Febbraio 24, 2022

Rate this post

I bambini tendono ad adattarsi facilmente a determinate abitudini; ma quando si tratta di sogni regolari, i genitori avranno grandi sfide . Nel primo anno di vita, i bambini dormono solitamente molto frequentemente, dopodiché ridurranno i sonnellini diurni e allungheranno il sonno notturno. I bambini devono avere sogni regolari in modo che l'ormone della crescita (GH) possa essere creato per stimolare il loro sviluppo.

    Quanto dovrebbero dormire i bambini di 1 e 2 anni?

    Un bambino con un sonno regolare dovrebbe dormire circa 13 o 15 ore al giorno, ovviamente, questo dovrebbe essere sottratto due ore durante il giorno. La ghiandola pituitaria crea l'ormone della crescita che inizia a essere prodotto 4 ore dopo un pisolino, da qui l'importanza di un sonno regolare nei bambini. Se un bambino dorme meno di 13 ore al giorno, dovresti creare in lui alcune abitudini che lo aiutino a migliorare i suoi cicli di sonno quotidiani.

    Dove è consigliabile che dormano i bambini di 1 e 2 anni?

    I bambini dovrebbero dormire in un letto separato dai genitori in modo da creare una maggiore indipendenza e avere sogni più lunghi e regolari. Quando un bambino dorme con i genitori, interrompe le ore dei sogni perché li cerca costantemente per assicurarsi che siano lì. Se possibile, a seconda delle condizioni della famiglia, dovrebbe essere creata una stanza separata in modo che il bambino si abitui a dormire da solo.

    Quali problemi possono verificarsi quando i bambini dormono troppo?

    Avere un sonno regolare indica anche che le ore di sonno non dovrebbero essere troppe o il bambino si sentirà molto stanco durante il giorno. Oltre al problema della stanchezza, un bambino che dorme per molte ore è soggetto a diabete, diminuzione dello sviluppo neurologico, depressione e persino mal di testa e mal di schiena. Idealmente, il bambino dorme dodici ore di notte e due o tre ore durante il giorno.

    Leggi di più  Che cos'è l'iperidrosi facciale e come prevenirla o curarla?

    Consigli per regolare le ore di sonno nei bambini di 1 e 2 anni

    Il nostro scopo è aiutare il tuo bambino a fare un pisolino regolare e può riposare correttamente alla sua età e al suo sviluppo. Se segui attentamente tutti i consigli , tuo figlio dormirà tutta la notte e non avrai più problemi a metterlo a letto alla solita ora.

    Mantieni una routine quotidiana

    È importante che i bambini abbiano un orario regolare per andare a letto, cioè se un bambino dorme ogni giorno alle 22 dovrebbe avere la stessa routine. L'importante è adattare un orario che sia comodo e che ti permetta di dormire le ore minime necessarie per uno sviluppo ottimale.

    Rendili attivi durante il giorno

    Svolgi attività ricreative in modo che il bambino sia impegnato durante le ore diurne, puoi creare giochi in cui vale la pena correre e saltare. Ciò assicurerà che il bambino sia stanco di notte e possa dormire tutte le ore regolari di cui ha bisogno senza drammi o resistenze.

    Leggi di più  Come fare una crema idratante all'aloe vera fatta in casa per viso, rughe e imperfezioni?

    Non riempire il letto di giocattoli.

    I giocattoli sono accessori simbolici che denotano gioco e divertimento , per questo motivo dovrebbero essere alzati dal letto prima di coricarsi. Il bambino deve capire che il letto deve riposare e per questo motivo non dovresti permettergli di portarci i suoi giocattoli, a meno che non sia un orso.

    Abbassa le luci

    Le luci intense fanno pensare al piccolo che è ancora giorno e che può continuare a giocare per tutta la casa senza alcun problema. I bambini hanno bisogno di dormire in una stanza con poca luce in modo che sia facile assimilare il periodo del sonno e creare una vera routine quotidiana.

    Metti il ​​bambino sulla schiena

    L'opzione migliore per un bambino per dormire comodamente e in sicurezza è essere sopra e con uno spazio adeguato per muoversi di notte. Altre posizioni mettono a disagio il bambino e non vuole dormire per nessun motivo, perché avrà difficoltà a respirare.

    Limita il tempo che trascorrono davanti agli schermi

    Che si tratti di un televisore, tablet o altri dispositivi elettronici, al bambino dovrebbe essere impedito di passare troppe ore davanti a lui o avrà problemi ad addormentarsi. Dopo le sei di sera, il bambino non dovrebbe continuare davanti agli schermi, perché i suoi occhi gli faranno male e poi sarà infastidito quando dorme. Come genitori, commettiamo l'errore comune di lasciare che i nostri figli abbiano la TV in camera da letto e la guardino fino a tarda notte.

    Leggi di più  Come rimuovere l'olio dai capelli secchi senza usare shampoo, talco o bicarbonato di sodio | Portale Femminile

    Stabilisci limiti e regole

    I limiti sono importanti quando si tratta di rendere regolare il sonno di un bambino, in quanto questi ti aiuteranno in modo che il bambino non faccia i capricci prima di coricarsi. Allo stesso modo, i bambini di due anni potrebbero non essere in grado di capire chiaramente; ma riconoscono alcune regole domestiche quando vengono rispettate.

    Chiudi persiane e tende di notte

    È molto importante che il bambino si senta al sicuro andando a dormire, quindi mostrargli che è al sicuro nella sua stanza sarà benefico per il suo pisolino. I bambini quando vedono le persiane e le tende aperte possono sentirsi terrorizzati, soprattutto quando fuori è buio, questo consente alla stanza di riposare in pace. Perché mio figlio non dorme tutta la notte? può darsi che abbia paura di guardare fuori dalla finestra, sentendosi insicuro.

    Quando è opportuno che i bambini visitino il pediatra?

    Se hai provato di tutto e ancora non riesci a regolare il sonno di tuo figlio, è bene che un professionista esprima la sua opinione. D'altra parte, se sospetti che i problemi di sonno suggeriscano una malattia senza esitazione, fissa un appuntamento con un pediatra e discuti delle preoccupazioni relative al sonno del bambino.

    Non dimenticare di visitare altre voci che possono aiutare a educare il tuo bambino e incanalare le sue sane abitudini che comprendono il suo sviluppo.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up