Come promuovere e lavorare l'assertività nei bambini?

Marzo 9, 2022

Rate this post

Che un bambino abbia la capacità di difendere i propri diritti e di comunicare senza offendere gli altri è molto importante per stabilire buone relazioni interpersonali. Il bambino che sviluppa questo potenziale combina comportamenti rispettosi e non si lascia trattare ingiustamente. Promuovere l'assertività preparerà il bambino alla sua vita adulta valorizzando i suoi pensieri e quelli degli altri.

    Cos'è l'assertività?

    È un'abilità sviluppata che ci permette di esprimere le nostre emozioni e pensieri in un modo gentile , sincero e appropriato senza ferire gli altri. L'assertività è un insieme di emozioni che consentono di ricevere critiche e lodi, eliminando effetti negativi come rabbia o ego.

    È comune sentire parlare di comunicazione assertiva nei libri di psicologia ed è per questo che conoscerne i fondamenti giocherà un ruolo importante nell'educazione dei bambini. L' assertività cerca di rompere i paradigmi della scarsa comunicazione e invece di stabilire collegamenti corretti per esprimerci. Un bambino deve sviluppare assertività nel suo modo di essere in modo che la comunicazione di ciò che pensa sorga da sola.

    Avere assertività significa prima stabilire un legame d'amore per te stesso e da lì puoi stabilire il rispetto per gli altri. Una persona assertiva avrà nelle sue espressioni un modo sano e fluido di difendere ciò che pensa senza arrecare danno a terzi. Da un altro punto di vista, l'assertività è vista come un modo appropriato per sviluppare l'intelligenza emotiva verso se stessi e verso gli altri.

    Perché dovremmo incoraggiare e lavorare sull'assertività nei bambini?

    Prima di tutto, un bambino che sviluppa la capacità di essere assertivo avrà relazioni interpersonali migliori rispetto a chi non lo fa. Le abilità assertive corrispondono a due tipi principali, nel primo il bambino sviluppa un buon legame verbale e nel secondo stabilisce comportamenti non verbali. In altre parole, un bambino può anche essere assertivo quando decide di non esprimere la sua opinione su un evento.

    Le tecniche che vengono sviluppate a casa sono essenziali affinché il bambino sviluppi l'assertività in modo naturale senza vedere lacune nel suo comportamento.

    Quindi, a questo punto devi aver capito che l'assertività è l'unico comportamento naturale che farà sì che tuo figlio si relazioni saggiamente con gli altri. Stabilirlo è fondamentale per coloro che non vogliono reprimere le proprie emozioni e allo stesso tempo non ferire gli altri con ciò che pensano.

    Leggi di più  Come migliorare la qualità del sonno dei bambini in base alla loro età?

    Dal punto di vista sociale, un bambino assertivo sarà in grado di promuovere e sviluppare empatia verso le persone che compongono la sua cerchia di amici. L'assertività si divide in tre tipi fondamentali di comportamento che fanno sì che l'essere umano rispetti se stesso e gli altri. Un bambino assertivo può avere uno stile passivo per comunicare quando le situazioni sono calme e stabilirà anche i suoi criteri assertivi nel caso in cui i suoi diritti non siano rispettati.

    Gli esseri umani sono stati in grado di sopravvivere nel corso della storia grazie alla capacità di comunicare e negoziare quando sorgono conflitti. Allo stesso modo, un bambino che sviluppa relazioni interpersonali avrà legami sociali sinceri con gli altri. Ogni relazione sociale funzionale è soggetta a un insieme di regole , regolamenti o linee guida che servono a salvaguardare l'integrità individuale e di gruppo.

    Quali sono i tratti o le caratteristiche di un bambino assertivo?

    Un bambino che sviluppa assertività ha il rispetto per gli altri e la facilità di comunicazione come caratteristica comportamentale principale.

    Tuttavia, concentrandoci sui tipi di assertività possiamo descrivere i loro tratti o caratteristiche in base alla loro capacità di gestire e risolvere i conflitti, in questo caso il bambino agisce:

    • Esprimi rispetto verso gli altri bambini , tenendo conto dei loro pensieri.
    • Esprimono ciò che sentono in modo fluido e senza ferire gli altri bambini o i loro genitori.
    • Si avvicinano agli altri usando un approccio gentile ed empatico.
    • Ascolta in silenzio l'opinione degli altri senza interrompere.
    • Padroneggia le sue emozioni in modo da non agire impulsivamente, essendo in grado di ferire fisicamente o emotivamente gli altri.
    • Tollera la sua frustrazione e tiene sotto controllo le sue emozioni.
    • Ha un contatto visivo quando comunica e ascolta gli altri.
    • Ha un tono di voce appropriato anche quando esprime disaccordi.
    • Il suo linguaggio del corpo è perfettamente in sintonia con i suoi pensieri, il che gli permette di non perdere la calma.
    • Se non conosci un argomento , preferisci rimanere in silenzio e chiedere i tuoi dubbi piuttosto che parlare impulsivamente.
    • Difendi i tuoi disaccordi senza offendere gli altri bambini.
    Leggi di più  Come trattare la lungimiranza nei bambini

    I migliori consigli e strategie per lavorare sull'assertività nei bambini

    Come altri tratti che comprendono la psicologia cognitiva, bambini e adulti possono stabilire determinati parametri per lavorare sulla loro assertività. Abbiamo compilato per te una serie dei migliori consigli per aiutare tuo figlio a lavorare sulla sua assertività e prepararsi per la sua vita da adulto.

    avere un diario personale

    Scrivere è un modo perfetto per stabilire sentimenti quotidiani e lavorare per migliorare determinati comportamenti. D'altra parte, un bambino che tiene un diario personale sarà in grado di autovalutare i propri comportamenti e migliorarli in base alla propria comprensione.

    Esprimi pensieri e sentimenti

    Le emozioni oi pensieri che ha il bambino non dovrebbero mai essere repressi, per quanto errati possano sembrare, poiché esprimerli è l'unico modo per correggerli. Un bambino che dice ciò che sente impara sempre dalle sue emozioni e mette in pratica modi migliori per dire ciò che pensa . Le opinioni su qualcosa dovrebbero sempre essere espresse con un tono di voce appropriato e rispettando i sentimenti degli altri.

    Promuovere la conoscenza di sé

    La conoscenza di sé è il cuore e l'anima dell'intelligenza emotiva , quindi un bambino che conosce se stesso è molto più assertivo. Far conoscere al bambino le proprie emozioni, i propri limiti, i propri valori e determinare i propri pensieri secondo se stesso.

    dare il buon esempio

    È un pilastro della nostra vita trasmettere ai nostri figli le capacità di gestire le situazioni attraverso il nostro stesso esempio. Come gestisci le tue emozioni? Il modo in cui ti esprimi e ascolti gli altri sarà il modo in cui tuo figlio svilupperà la sua assertività.

    Promuovere un ambiente comunicativo a casa

    La comunicazione assertiva a casa sviluppa regole chiare nel bambino su come dovrebbe comportarsi con le altre persone fuori casa. Un ambiente comunicativo è quello in cui ogni membro della famiglia dice ciò che pensa con rispetto. La comunicazione deve essere reciproca, quindi ogni volta che il bambino ha una preoccupazione, cerca di rispondere con amore e tranquillità.

    Leggi di più  Cos'è o cosa significa essere l'Anima Gemella di Qualcuno e come trovarlo? Come faccio a sapere se il mio partner è la mia anima gemella? | Portale Femminile

    Insegna a non tacere ma a essere sempre rispettoso

    Dire quello che pensi non è male se agiamo in modo prudente, cercando sempre di non far stare male gli altri. Il positivo della sincerità sta nel dire ciò che pensiamo senza la necessità di attaccare o sottoporre gli altri a giudizi negativi. Non è un compito facile parlare di ciò che pensiamo e fingere che le altre persone non si arrabbino, tuttavia, la sincerità vale la pena.

    Mostra al bambino l'importanza di saper dire di no

    Avere la capacità di dire di no sviluppa in ogni essere umano la propria fiducia nel fissare limiti per proteggere la propria integrità.

    Il bambino deve imparare a prendere decisioni perché non sempre sarà piccolo e queste fanno parte del suo processo di evoluzione personale. Imparare a dire di no ad alcuni suggerimenti fa parte del non pentirsi di aver fatto certe cose che non volevi.

    Rafforza l'autostima

    Ogni volta che il bambino esercita un pensiero negativo su se stesso come genitori dobbiamo correggere e mettere in atto cose positive. L'autostima è la base dell'assertività, perché se amiamo noi stessi ameremo anche gli altri e quindi ci occuperemo dell'assertività per comunicare. I genitori influenzano direttamente l'autostima dei propri figli , sono quelli che insegnano ai bambini come accettarsi e amarsi.

    L'assertività nel bambino può essere incoraggiata o lavorata attraverso i giochi?

    Sì, i bambini imparano molto più velocemente in un ambiente creativo, perché il cervello è progettato per attivarsi con la stimolazione. Puoi creare giochi di cassette postali di pensieri per scoprire come pensa il bambino in alcune situazioni della vita.

    Un altro gioco importante è creare una situazione casuale e vedere come il bambino risponde ad essa, in questo modo aiuta a determinare i fallimenti dell'assertività.

    L'assertività è e sarà un'eccellente strategia di comunicazione per i bambini per sviluppare l'autostima e il rispetto per gli altri.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up