Come posso impedire a mio figlio di fare pipì a letto?

Marzo 10, 2022

Rate this post

Questo male tende ad essere molto ricorrente tra le famiglie, poiché in genere il bambino imparerà a dormire all'asciutto tutta la notte dall'età di 3 anni; Ma cosa succede quando quell'età è passata e continua a farlo?

È la grande domanda che si pongono molti genitori, molti medici la chiamano enuresi e questa non è una malattia ma una cosa comune nei bambini, che scompare prima di raggiungere la pubertà.

    Che cos'è l'enuresi infantile e come influisce sul bambino?

    L'enuresi è anche chiamata incontinenza notturna , è quando il bambino non riesce a controllare la vescica, cosa che si verifica quando il bambino non dovrebbe bagnare il letto, il che provoca vergogna al bambino, quindi non preoccuparti, poiché è una scena molto comune in le case, e fa parte del normale sviluppo del bambino, perché generalmente se lo fa prima dei 7 anni sta ancora imparando a controllare la vescica, e se continua non preoccuparti, perché lo stesso bambino a sentirsi la sensazione di umidità, cercherà un modo per controllare la vescica, tuttavia è sempre importante visitare il medico, poiché a volte questi problemi sono dovuti ad altri disturbi, non studiati, che necessitano di cure mediche.

    Quali sono le cause che fanno bagnare il letto al bambino?

    Ciò si verifica generalmente quando il bambino è profondamente addormentato, e non si alza quando la vescica si sente piena, e quindi urina, questa patologia può anche essere ereditaria, poiché, se uno dei genitori soffriva di incontinenza notturna, è molto probabile che la lo fa anche il bambino, un'altra possibile causa è lo stress, perché il bambino ha paura di andare in bagno da solo, o di dormire da solo nella sua stanza , preferirà bagnare il letto, per paura che gli succeda qualcosa il bagno, può anche essere l'arrivo di un nuovo membro in famiglia, poiché sentono che i genitori non li amano per essere consapevoli del bambino, il che rende il bambino geloso di suo fratello , e in questo modo ottiene l'attrazione la tua attenzione.

    Leggi di più  Come è la procedura per eseguire la puntura ovarica?

    Da che età il bambino dovrebbe imparare a controllare la vescica?

    I bambini quando raggiungono l'età di 18 mesi a 3 anni è il momento ideale per addestrarli ad andare in bagno e lasciare il pannolino, tuttavia impareranno a controllare meglio la vescica tra i 3 e i 4 anni , ma se il bambino continua a urinare dopo i 7 anni, dovresti portarlo da uno specialista, poiché la sua vescica potrebbe essere troppo piccola per la grande quantità di liquidi che accumula, oppure potrebbe essere dovuto a qualche paura o stress che sta attraversando il bambino.

    Rimedi in modo che mio figlio non bagni il letto

    Successivamente, ti mostreremo alcuni rimedi e suggerimenti che puoi applicare.

    Ridurre l'assunzione di liquidi

    Cercare che il bambino non consumi molta acqua durante la notte, può aiutarti con il problema delle urine, più però non dovresti limitare l'assunzione di liquidi durante il giorno, e di più se il bambino pratica sport, poiché ha bisogno idratarsi al mattino perdita di liquidi, e se hanno bisogno di bevande la sera, cercate di non averne troppi, poiché se hanno la vescica piena e sono stanchi, è più probabile che bagnino il letto.

    Non dare caffeina al bambino

    La caffeina non è consigliata a nessun bambino, in nessun momento, poiché questo stimola la vescica e urina di più, quindi è vietata soprattutto nelle ore pomeridiane e serali, poiché lo fa urinare molto, non dormire, non addormentarsi e fare non riposare bene.

    Leggi di più  Come sapere se sei attraente per gli uomini Come posso essere più attraente e interessante? | Portale Femminile

    Dì al bambino di urinare ogni tre ore

    Dì al bambino che ogni tre ore dovrebbe andare in bagno, poiché è così che regola la sua vescica, tuttavia, devi anche dirgli che va bene per lui andare in bagno di notte e cercare di lasciare un luce accesa tra la stanza e il bagno, in modo che il piccolo trovi più velocemente la strada per il bagno, poiché molti bambini non lo fanno per paura che gli succeda qualcosa al buio.

    Fornire supporto emotivo

    Quando il ragazzo o la ragazza urina a letto, non cercare di ridicolizzarlo o di urlargli contro, perché quello che fai è far rabbrividire il bambino e otterrai l'effetto opposto, che urina di più, ecco perché devi spiegare con amo il fatto che sia normale che bagnino il letto ma non dovrebbe essere frequente , perché il letto non può essere sempre bagnato e se si sveglia asciutto gli darai un premio, così lo incoraggerai a non continuare a urinare , oppure può essere anche un calendario, dove il bambino ogni giorno che si sveglia asciutto, mette una X, e se trascorre tutto il mese senza bagnare il letto, verrà premiato.

    Aiutali a rilassarsi prima di andare a letto

    Prima di andare a dormire, assicurati che sia già andato in bagno e che abbia fatto i suoi bisogni, compresa la minzione. Puoi anche raccontargli una storia o cantare una ninna nanna, in modo che il bambino si addormenti completamente calmo.

    Che cure posso fare a casa per aiutare mio figlio a controllare la vescica?

    Ti diremo alcuni suggerimenti che possono aiutarti quando aiuti tuo figlio con l'enuresi.

    Leggi di più  Come rimuovere la paura nei bambini e aiutarli a non avere paura | Portale Femminile

    Non far sentire il bambino in colpa per quello che è successo, poiché è qualcosa di molto comune tra tutti i bambini.

    Evita che i familiari lo prendano in giro o lo deridano, perché tutti ad un certo punto sono passati di lì, e non fa comodo al bambino perché la sua autostima potrebbe calare, vergognandosi davanti a tutti i suoi parenti.

    Evitare di bere molti liquidi prima di coricarsi , evitare di bere il caffè, perché come già detto fa riempire la vescica al bambino e quindi urinare di più.

    Quando è in fase di allenamento, si consiglia di dormire senza pannolino , mettendo qualcosa di assorbente sulle lenzuola o un protettore, in modo che il letto non si bagni e che il bambino si senta quando sta per urinare.

    È bene incoraggiare il bambino a togliere da solo i vestiti bagnati e non vederlo come un rimprovero, poiché creerà un trauma psicologico nel bambino.

    Non sollevare il bambino nel cuore della notte per urinare, poiché dorme e non saprà cosa sta succedendo.

    Quando devo andare dal medico con mio figlio?

    Dovresti andare dal medico quando tuo figlio ha più di 7 anni e continua a urinare, probabilmente è un disturbo o una malattia, sconosciuta o non trattata, quindi se tuo figlio presenta i seguenti sintomi: il bambino inizia a bagnare il letto, dopo mesi che non l'ha fatto, ha dolore durante la minzione, ha molta sete, l'urina è rosa o rosso vivo, ha costipazione o russamento durante il sonno, non esitate ad andare dal medico, poiché questi problemi non sono normali , ed è meglio vedere uno specialista.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up